I commenti degli utenti

  1. For a lost soldier
    sergio

    Argomento difficile trattato molto bene! Complimenti!

  2. Maurice
    se

    Bellissimo!!!!!!!

  3. Il Vento, di sera
    Gianco

    Finalmente un film militante e per di più un film di grande qualità artistica. Le principali problematiche omosessuali sono l’asse portante della sceneggiatura (discriminazioni, diritti civili, famiglia gay, amore gay, ecc.), perfino i luoghi sono quelli propri del movimento gay (il Cassero di Bologna). I personaggi non sono recitati ma indagati, scoperti, denudati così da apparire terribilmente veri ed autentici, anche con pochissime battute o addirittura solo con pochi gesti. Tutto il film ha uno stile unitario e personale che è difficile trovare in un’opera prima. Non mi era mai accaduto di ritrovarmi dentro ad un film in modo così completo, con la mia sessualità, i miei problemi, i miei ambienti, i miei dolori, ecc. Uno dei film più belli di questi ultimi anni. Grazie Adriatico, e, ti prego, non abbandonarci ma continua così.

  4. Paragraph 175
    Roxy

    Questo documentario mi ha sconvolto. La tragedia ancora più grande (se possibile)mi sembra il fatto che per cinquant’anni si siano volute tacere queste cose.