L' Altra metà dell'amore

L' Altra metà dell'amore
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBTLLLL
  • Eros
  • Media voti utenti
    • (1452 voti)
  • Critica
Varie

Cast

L' Altra metà dell'amore

“Tra ‘Maurice’ di James Ivory e ‘L’attimo fuggente’ di Peter Weir, ‘L’altra metà dell’amore’ cresce con il crescere della tensione e della melodrammaticità della seconda parte, quando il film sposa il punto di vista malato di una straordinaria Piper Perabo. La giovane attrice de ‘Le ragazze del Coyote Ugly’ tira fuori dal cilindro un personaggio di romantico guerriero, indimenticabile nella sua testarda ossessione d’amore alla Iacopo Ortis. Il film, tratto dal romanzo di Susan Swan ‘The Wives of Bath’, è stato un piccolo caso al Sundance Film Festival 2001, permettendo alla regista Léa Pool di arrivare in Italia dopo sei lungometraggi non distribuiti”. (Francesco Alò, ‘Il Messaggero’)

Condividi

171 commenti

  1. Doralei

    L’ Altra meta’ dell’ amore e’ un film che si colloca degnamente al fianco di quei films che oramai potremmo definire College Movie. Storie ambientate in ambienti scolastici ove all’ interno della vita dei protagonisti avviene un percorso di risveglio e maturazione che induce cambiamenti o marcate prese di coscienza riguardo il proprio io. In questo caso la storia s’ incentra sui percorsi di tre ragazze, compagne di studi all’ interno di un prestigioso collegio Canadese. Mary (Misha Barton) è la voce narrante, colei che osserva e affina in se stessa impressioni e riflessioni, la testimone emotiva che cela il dolore della perdita’ materna e cerca involontariamente un punto di riferimento che la liberi forse dalla solitudine o anche solo dall’ inquietudine che l’ affligge. Tory (Jessica Pare’) e’ l’elemento solare, rappresenta la bellezza e la spontaneita’, spontaneita’ che verra’ presto repressa dai rigidi dogmi di una famiglia alto borghese che mai potrebbe accettare l’orientamento erotico/affettivo della propria figlia. Infine vi e’ Pauline (Piper Perabo) dai tratti caratteriali inconsapevolmente femministi, animata da uno spirito di ribellione, da sogni presenti (conoscere la sua vera madre) e sogni futuri (stare con Tory anche al di fuori delle mura scolastiche). L’ impianto narrativo si focalizza sull’ amore impossibile fra Pauline e Tory, quest’ ultima attanagliata dallo spettro del senso di colpa indotto dalla famiglia e che decidera’ amaramente di eludere il sentimento che nutre per Pauline ed andare avanti senza di lei. Non meno rilevante sara’ la catarsi emozionale di Pauline, la sua disperazione, che condurra’ la giovane ad una profonda eclissi esistenziale, ove il confine fra realta’ e ideale finira’ con il fondersi drammaticamente. Mary, spettatrice diretta e testimone volontaria del declino di Pauline, maturera’ in questo tempo concetti e pensieri che la motiveranno a crescere e a comprendere la forza indomabile dell’ amore. La storia impone il melodramma (tanto caro a buona parte del mondo lesbico) e rimane fedele al filone che annovera il cosiddetto finale tragico (come tradizione insegna). Ma forse vi sono anche altri aspetti che si possono considerare nel film, fra questi: lo sdoganamento delle apparenze. Mary diviene colei che trasforma la sua fragilita’ in forza, si erge a racconto, trova se vogliamo una luce nel buio entro il quale Pauline si perde. Diviene colei che nomina, che conferisce una voce al dolore. Assistiamo all’ intorpidimento di Tory, la ragazza che all’ inizio porta il sole, la vivacita’ e la freschezza, diviene via via colei che si soffoca e soccombe alle leggi del padre, sfiorisce, si adegua e sceglie la morte dell’ anima. Pauline che da sempre rappresentava la capacita’ di giostrare intuito, intelligenza e scaltrezza. Diviene vittima delle proprie stesse ingestibili emozioni, colei che si smarrisce, che perde la via, laddove l’amore tradisce ed abbandona. La bellezza di questo film a mio avviso risiede proprio qui, nella trasformazione che le tre giovani donne compiono in loro stesse, e dal fatto che ciascuna di esse rappresenti degli aspetti della psiche femminile ed il suo modo di far fronte alle difficolta’ esterne.

  2. L’altra meta’ dell’amore ha segnato una generazione di ragazze che amano ragazze. E’ il nostro manifesto. E stranamente chissa’ perche’ il film che piu’ accomuna le nostre storie d’amore a quelle di tutte le altre donne che lo amano stranamente come noi.

  3. di questo film dolcissimo e così drammatico allo stesso tempo volevo poi citare una bellissima frase:

    “l’amore è…esiste e niente di quello che dite può falo sparire,perchè è il motivo per cui noi siamo qui….è la vetta più alta e una volta che l’hai scalata e guardi gli altri da lassù…ci rimani per sempre…perchè se ti muovi…allora cadi…cadi!”
    grazie e di nuovo complimenti per il bellissimo sito

  4. salve a tutti!
    volevo ringraziarvi perché cercavo un film sull’argomento dell’omosessualità che combattesse i pregiudizi e che raccontasse una bellissima e commovente storia. Così ho consultato il vostro sito e ho scoperto questo film che mi è davvero piaciuto molto.
    Devo dire che le attrici sono davvero bravissime e il film è molto commovente, sicuramente tra i miei film preferiti sul tema insieme ad “In and Out”, “Brokeback Mountain”, “La nascita delle piovre”, “loving Annabelle”, “Boys don’t Cry”, “Women” e “I ragazzi stanno bene”.
    Complimenti e grazie ed in bocca al lupo per il vostro interessantissimo sito!

  5. Ho visto questo film l’altra sera e ammetto di essere rimasto piuttosto deluso. Probabilmente ci sono delle ragioni che rendono attrattivo questo film per le nostre amiche, ma confesso che a me sfuggono. Mi sembra una classica americanata, virante al mélo più sfrontato. Che di per sé non è una critica. Io amo i melodrammi. Il punto è che non ho visto una indagine seria sulla psicologia dei personaggi, il finale è parso anche a me non coerente con la caratterizzazione che era stata data fino a quel momento della protagonista. Io avrei approfondito anche la storia della direttrice, che mi sembrava potesse arricchire una trama un po’ smunta. Per il resto, buona la location e discreta la recitazione (Perabo in particolare), mi sono piaciute le citazioni che conferivano liricità a certi momenti del film, che per me resta sopravvalutato.

  6. pyilaria

    Non è detto che per rappresentare la vita vera si debba per forza morire in questo modo. Penso inoltre che la morte non sia coerente col carattere del peronaggio, perchè risulta dall’inizio fiera e orgogliosa di sè. Per questo la sua morte mi sembra forzata. Rimane comunque il fatto che neanche la morte tragica mi ha fatto sentire nulla. Ripeto, sarà forse perchè a tutti sembrava più interessante l’uccello, ma a me non ha trasmesso nulla quasi tutto il film. Mi dispiace non esser d’accordo con te.

  7. zonavenerdi

    Ero appena sveglio. Riscrivo il concetto “Caro/a pyilaria chiedi perchè in questo tipo di film muore sempre qualcuno tragicamente? Perchè la vita è una e questo film non racconta il mondo dei sogni; ma anzi è la orgogliosa e dolorosa rivendicazione del proprio status da parte di una protagonista contro la paura di quello che pensano gli altri da parte dell’altra.
    Il mondo dei sogni, ripeto, è un’altra cosa …

  8. zonavenerdi

    Caro/a pyilaria perchè muore qualvubno targicamente? Perchè la vita è una e non è esattamente il film che racconta il mondo dei sogni; ma anzi la orgogliosa e dolorosa rivendicazione del proprio status da parte di una protagonista contro la paura di quello che pensano gli altri da parte dell’altra.
    Il mondo dei sogni, ripeto, è un’altra cosa …

  9. pyilaria

    Film assolutamente sopravvalutato. Non mi emozionato per niente. Qualcuno sa spiegarmi perchè in questo tipo di film muore sempre qualcuno tragicamente? Mentre tutti guardano l’uccello, vorrei sottolineare.

  10. zonavenerdi

    Un film veramentre bello sia come sceneggiatura, sia come trama. sia come recitazione. Le protagoniste sono tre; ma è Victoria con la sua mancanza di coraggio a credere nel suo amore per Pauline a determinare il punto di non ritorno del film e il destino delle altre protagoniste. Da un lato avevo un grande amore per Pauline, dall’altro quello che pensavano sorella e genitori del lesbismo. Non ha avuto coraggio, ha fatto la sceltà più facile dal punto di vista sociale e quella peggiore dal punto di vista dei suoi sentimenti. Altri tempi si dirà; ma anche adesso molti non hanno il coraggio di infischiarsene delle opinioni altrui e viversi la propria vita …

  11. che dire? ho trovato questo film stupendo. dolce, commovente, forse un po’ troppo teatrale,ma la megalomania è nelle mie corde… ovviamente in finale mi ha lasciato un po’… interdetta,ma sicuramente è forte quanto basta per non essere etichettato come un finale qualunque e quindi per non essere dimenticato…voto: 8

  12. che dire? ho trovato questo film stupendo. dolce, commovente, forse un po’ troppo teatrale,ma la megalomania è nelle mie corde… ovviamente in finale mi ha lasciato un po’… interdetta,ma sicuramente è forte quanto basta per non essere etichettato come un finale qualunque e quindi per non essere dimenticato…voto: 8

  13. cypsel79

    non mi è piaciuto per niente: troppo teatrale, inverosimile, hanno scocciato i film glbt che finiscono male perché devono finire sempre male a tutti i costi; interessante solamente la trovata di far narrare i fatti da un occhio esterno, una terza ragazza che rimane un po’ in disparte ma registra tutto.. ma appunto anche qui: quel personaggio andava approfondito meglio. per me è perdibile, restando tra i film lesbici, molto ma molto meglio il quasi coevo “fucking amal”!

  14. LoXergho

    Non mi è piaciuto proprio tanto… c’è sentimento, si… recitato bene… ma la domanda che mi facevo più spesso era “perché?”!!! Il perché più grande che mi è rimasto è stato “perché Paulie, che in teoria era la più forte nella coppia, si è uccisa???”. Come se poi non avessero cercato neanke di aiutarla… -_-”’ Va letto un pò come parabola sull’amore, al di la dei sessi, xké la storia lascia un pò a desiderare.

  15. AnitaBlake

    Bel film. Decisamente coinvolgente, il regista ha fatto in modo che lo spettatore si sintonizzi sul sentimento che Paulie prova per Tori; questo sentimento, viene decisamente percepito. Il film narra un amore poetico con dialoghi molto impegnativi, la voce narrante lascia riflettere lo spettatore. La Perabo con questa interpretazione ha superato se stessa, brava brava! Nel complesso un film che merita davvero di essere visto.

  16. Vado un po’ controcorrente. Il film è carino, ma troppo deprimente e sinceramente non mi piace il fatto che a fare una brutta fine sia quella che non ha paura di mostrare i suoi sentimenti. Mi dà l’idea che sia l’ennesimo film in cui la lesbica viene mostrata come la psicopatica con problemi esistenziali. Le attrici sono brave. La Perabo è eccezionale in questo ruolo e anche la Burton non se la cava male.
    Consiglio di guardarlo, ma non lo reputo un capolavoro. Un film buono, ma di sicuro non uno dei miei preferiti.

  17. Ho visto il film in tv, e non supponevo la trama in nessun modo.
    Che dire, la storia è interessante, perchè commovente nella sua realtà.
    Inoltre Misha Barton, incarna proprio perfettamente lo stereotipo della ragazza buona, insicura, ma mai gatta morta o profittatrice.
    Mi è piaciuto molto e lo consiglio.

  18. Skippy'90

    In tanti parlano bene di questo film(in effetti un film che narra di un amore vero tra donne non è da poco) ma l’ho visto due volte e a parte la tristezza non mi è piaciuto perché è troppo teatrale.

  19. lallaxhg

    Non capisco tutto l’entusiasmo rivolto a questo film! Mooolto teatrale, esagerato direi! Tratta qualche tematica interessante, ma “globalmente” a mio parere non è nulla di speciale comprendendo trama, personaggi e sceneggiatura.
    Passatemi il termine: un po’ un’americanata!

  20. E’ uno dei miei film preferiti 🙂 Ho promesso alla mia ragazza che lo guarderemo ancora tante tante volte insieme! Anche se mi s’incazza quando sbavo davanti a Pauline hehe,Piper Perabo è davvero spettacolare! Penso che abbia davvero amato Tory, fregandosene di tutto e di tutti e ha fatto benone, perchè è solo rischiando secondo me che si ha qualcosa di bello, solo che bisogna essere in due e Tory non ha avuto abbastanza palle. Peccato, speravo in un finale migliore!
    Comunque Pauline è fantastica quando dice: <<L’amore è, esiste. E niente di quello che dite può farlo sparire, perché è il motivo per cui noi esistiamo qui. È la vetta più alta, e una volta che l’hai scalata e guardi gli altri da lassù, ci rimani per sempre. Perché se ti muovi, allora… cadi. Cadi>> 😀

  21. un film nel cuore. film bellissimo per quanto riguarda il genere, college, lesbo drammatico.
    E’ un continuo susseguirsi di emozioni, delusioni e rinuncie. la fotografia e le musiche sono bellissime e direi azzeccatissime. film consigliatissimo

    piper perabo semplicemente bellissima e superlativa ce ne fossero altre di attrici belle e profonde come lei.

    misha barton da abolire anche ui. purttroppo tutti i film e telefilm dove c’è anche lei assumono quel non so che di deprimente, scialbo e anonimo come lei.
    Cme film da vedere assolutamente

    TORY SEI LA LUCE DEI MIEI OCCHI

  22. Il pregio maggiore di questo film è la sensibilità estrema con cui è stato fatto, dalle attrici alla fotografia alla colonna sonora. Tutto costruisce un po’ per volta un dolore profondo, che si radica nello spettatore fino alla fine, e che gli rimane dentro. Le splendide protagoniste sono state forse la parte più bella: gli adolescenti amano in modo così puro e così profondo da essere spesso autolesionistico. Chissà perchè col tempo ci si dimentica di quest’amore..

  23. E’ veramente un film ben fatto,bell’ambientazione, attori adeguati e storie realistiche per niente esagerate… essenziale la presenza della Barton che ci da una chiave di lettura che oscilla tra l’introspezione e la soggettività da un lato e l’onniscenza e la realtà dall’altra. Finale altamente commovente… ve lo consiglio fortemente

  24. Un film che colpisce e lo fa spietatamente,senza finzioni, senza falsi buonismi. Ci racconta una realtà dura, un amore straziante che come molte cose nella vita non finisce bene. Le attrici sono bravissime (anche se ancora cerco di capire che c’entra Misha Barton .-.)e il film molto bello. A chi è molto sensibile però non lo consiglierei troppo..è veramente drammatico. Io ho continuato a piangere un’ora dopo che era finito..=]

  25. ennis_piper

    Devo dire che ho sentito molte critiche su questo film…Ma io lo adoro e sn molto affezionata! sarà che fu il primo film lesbo che vidi (mi capitò per caso, una notte che lo davano in tv in seconda o terza serata) e ricordo ancora le sensazioni che provai. Bello e intenso, a me piace!!! (poi vabbè, nn parliamo d Piper Perabo, sempre fatastica :))

  26. che dire un bel film che purtoppo rispecchia ancora la società odierna..come vorrei che non fosse così!il finale è semplicem realistico..credo che sia una metafora della vita..se ami veramente, ti prendi tutto, pure i i rischi, quando 6 adolescente poi, ami senza remore, quando 6 più grande invece capisci che l’amore può prendere altre forme diverse dal “tutto o nulla” e allora diventi più razionale, ti fai più furbo e riservi una parte anche per te.

  27. (E’ LA MIA MIGLIORE AMICA,AL MONDO.. E FORSE L’UNICA PERSONA CHE AMERO’ NELLA MIA VITA ALLO STESSO MODO DI QUELLA CLEOPATRA.MI SENTO MANCARE IL FIATO PERCHE’ NON HA PIU’ SENSO RESPIRARE,PERO’ C’E’ QUESTA VITA CHE DEVO PER FORZA VIVERE OK,C’E’ IL SOGNO CHE MIO PADRE E MIA MADRE HANNO FATTO SU DI ME,ANCHE SE MI SENTO MORIRE,E MI SENTO MORIRE..

  28. Apesbésthen

    Volevo dire a tutti che per esperienza personale e grazie ai miei studi ho potuto semplicemente capire che le distinzioni dell’essere eterosessuali o omosessuali è solo una grande stronzata data dalla società. Ho elaborato anche una mia teoria per questo ma non c’è spazio quì per esprimerla. Sappiate che il vero amore è universale e nasce al di là di qualsiasi confine!

  29. Apesbésthen

    Concordo anche io pienamente con Jey!
    Premesso che io ho vissuto una storia esattamente come quella di queste due ragazze ed io ero nel ruolo di Paulie. Non ho avuto il “coraggio” di farla finita oppure ho avuto il “coraggio” di andare avanti? Chi può dirlo. So solo che sono ancora quì con lei in testa dopo un anno e mezzo che è finita, non avevo mai pensato che mi potesse succedere una cosa simile ma era tutto ciòc he profondamente desideravo, un amore perfetto che travalicava ogni confine.
    La mia frase preferita del film (che ho gà rivisto e lasciato fiumi di lacrime) è questa: “l’amore è la vetta più alta da raggiungere, quando arrivi guardi da lassù tutti gli altri, ma è pericolosa, perché se ti muovi allora.. cadi, cadi..”
    Non sono prorio testuali parole ma il senso è proprio quello.

  30. paulie ever

    x jey….caspita rimasta davvero stupita dalle tue parole….sai ank’io una volta ho dovuto dire ad una mia amika le testuali parole di paulie….ank’io la penso cm te..nn bisogna far distinzioni xkè amare significa provare qlkosa di indescrivibile x un’altra persona…e poi guardate…può sembrare un esempio stupido ma in realtà è intelligente…il Nostro Padre..da sempre ci ha detto ke dobbiamo amare tutti,anke lui ama indistintamente uomini e donne,e allora lui cos’è x la società “bisex”?..ma dai qst sn cazzate….l’unika cosa ke conta è essere amati e amare.

  31. _GoCCiA D'OceAno_

    anche io ho visto questo film…. ed è a dir poco stupendo… è bello veder come il regista tratta l’amore tra due donne… non considerandolo un amore lesbo… ma semplicemente un amore tra due persone che si vogliono più di ogni altra cosa.. e persone dovrebbero imparare da questo film a non discriminare l’omosessualità… e non guardare queste persone con occhi di schifo… perchè non fanno del male a nessuno… si amano e basta… e dovrebbero essere libere di esprimere il loro amore alla luce del sole… non nascondendosi… ma purtroppo a gente come i miei viene lo schifo… invece dovrebbero capire da qst film che l’amore non ha età, non ha sesso… mi sono dilungata abbastanza scusate… xD.. ribadisko che questo film è stupendo, e che mi ha emozionato…

  32. SenzaTeNonVivo

    film più profondo e commovente che io abbia mai visto,sono 3 giorni che lo ho visto e quel amaro finale suscita ancora brivido in me,fra,ti amo,amo ogni tuo singolo respiro ogni tuo piccolo particolare..purtroppo per te non è lo stesso,e ora non so più se abbandonarmi alla rassegnazione o cos’altro..mi sento svuotata,ogni singola motivazione è svanita..o bisogno di te,per vivere.non ce la faccio ad alzare lo sguardo e vedere il mi futuro senza la tua presenza,è un dolore lacerante..visto che non posso stringerti a me ti faccio solo una richiesta,non essere triste,mai ç_ç

  33. belliximi e stupendo ho pianto dall’inizio alla fine….qst si k si può definire un film d’amore,l’amore nn ha limiti,va oltre a tto,se 2 xsone si amano superano ogni ostakolo e nn c’è nnt ke le dividerà.un besos a todas!!!vi lascio il mio num raga:3932972639(sn dlla prov d napoli)!!!

  34. ma infatti è qll che ho dtt: amare significa andare al di là di futili convenzioni sociali. x me chiamarsi “etero” o ” lesbiche” o ” gay “è impensabile! xk qst è il nome idiota che ti dà la società, se poi tu ti ci vuoi definire fai pure. ma io preferisco presentarmi cn il mio nome e bsta. se ti definisci gay o lesbica cmq nn abbracci il concetto di amore universale xk a qst punto non ameresti chi è dell’ altro sesso.
    bisogna amare senza qst stronzate attorno.
    cmq sn d’accordo il film è stupendo

  35. D’accordissimo Jey…il punto è quello che una persona ama un’altra persona, Paulie ama Tori…ma non c’è motivo di obiettare al modo di esprimere questo delle altre persone.
    Noi ci lamentiamo tanto perchè gli eterosessuali non capiscono, e lottiamo afinchè il nostro amore sia compreso da tutti, e anche compreso come “normale”, non bisognerebbe fare forse distinzioni fra uomo e donna, amare significa amare una persona pe quello che ti da, per quello che ti fa sentire, per quello che ti fa vivere…ma se noi siamo lesbiche e gay, non c’è niente di male per nessuno di noi, o per quelli che affermano che sia un amore fra donne, di pensarlo e dirlo…

    ribadisco che è un ottimo film

  36. allora qst film non è assolutamente da definire appartenente al cinema gay… se la pensate così non avete capito un cazzo di nnt: paulie amava torie per quello che era non per com’era e lo dice anche a mouse nel film.
    testuali parole “che cazzo ti salta in mente? credi che io sia lesbica?
    mouse:” sei una donna innamorata di una donna!”
    paulie: ” no, io sono paulie innamorata di torie, non ti sbagliare”

    è qst il vero senso del film! è qst il messaggio che la regista ha voluto dare! l’amore che va al di là di tt.. dell’apparenza soprattutto.
    nn importa di chi ci innamoriamo: uomo o donna che sia… xk se tenessimo conto di qst l’amore diverrebbe davvero un contratto sociale.

  37. Uno dei film, a mio parere, in assoluto più belli e rispecchiabili il mondo lesbico. Ci sono ragazze che vivono un amore assoluto, un amore passionale e che non possono reprimerlo; altre che invece lo vivono come amore e magari un pizzico di follia, ma anche con la paura che vengano una volta scoperte, e per questo sono “costrette” a cedere tutto, come se davvero non avessero mai amato.
    C’è un crescendo continuo dall’inizio alla fine; il gesto finale, non è suicidio, è solo prova d’amore, prova per un unico e grande amore che è terminato, che è stato soffocato e represso da Tori, esasperando così Paulie, che vola come il suo falco…

  38. Angosciante. E’ un decrescendo continuo, già dall’inizio si ha la percezione che qualcosa stia per andare storto, ed in effetti è così. Ottima recitazione per il personaggio di Pauline, e devo dire che anche Tori in certi momenti è stata brava a fami desiderare di strozzarla…
    Io al posto di tori li avrei mandati a f*****o due idioti eterofili come i suoi…
    Film bellissimo consigliato.

  39. hey mirror grz ancora x avermi risp ihihi… emm vorrei lasciarti il mio contatto di msn… ho bisogno di una persona cn cui parlare… se ti và aggiungimi ne sarei contenta xkè ho bisogno ke qualcuno mi ascolti….
    [email protected] aggiungi qst ke poi te ne dò un’altro ke qui nn mi và di scrivere

  40. hey kikka di niente.comunque non darti per vinta da quanto dici mi è parso di capire che,tutte queste situazioni di “svelamento del segreto” si sono susseguite così velocemente che adesso ha bisogno di “prender respiro e focalizzarsi su quel che vuole veramente, e cosa intende fare..”sicuramente la paura e altri fattori l’hanno invasa…(discorso che si allungherebbe troppo per essere espresso bene in poche righe)..ma ciò non vuol dire che non ti voglia ancora..ciao:) have a nice day

  41. grazie mille mirror x aver risposto…. ma nn ce la faccio ti giuro…nn ci riesco a vederla cm amika…. è trpp doloroso….il mio cuore nn ce la fa….mi manca tutto di lei…lei mi ama ankora nn voleva lasciarmi…il problema è ke sua sorella ha letto il nostro diario segreto e nn la guarda + cm prima…e a lei dispiace…e io sto soffrendo maledettamente…nn posso vivere sapendo ke nn la bacerò mai +…i ricordi ke ho cn lei mi distruggono e nn mi permettono di vivere

  42. hey kikka. mi spiace per la tua storia appena terminata,si vede che era una cosa veramente importante, deve averti donato tanto quest’amore..il consiglio che ti posso dare è non rassegnarti all’amore, non abbandonarti alla disperazione,ogni esperienza che viviamo ci insegna qualcosa,ci riempe nel nostro essere;alle volte non ce ne accorgiamo ma le cose accadono per un motivo che poi più avanti scopriremo..ogni cosa per ognuno ha un suo perchè ed esse ci formano internamente;vivi e lascia vivere, guarda al presente e al futuro lasciati trasportare dai bei ricordi del passato e continua il tuo percorso.. ricorda che ogni giorno ha da offrirti tanto..coglilo!:) (non farti avvolgere dalla nube impetuosa che fa ombra sopra i pensieri)ciao:)

  43. sn di nuovo io….. ieri la mia bellissima storia è terminata….TI AMO VIRGINIA! TI AMERò X SEMPRE!NN CREDO RIUSCIRò A BACIARE + NESSUNO… SOLO TU MI FACEVI BATTERE IL CUORE A 3000… SARà X SEMPRE TUO SEMMAI UN GIORNO VORRAI RITORNARE DA ME

  44. qst film è semplicemente stupendo….. in qst momento mi sento paulie…mi trovo nll sua stessa situazione….purtroppo anke la mia è una storia destinata a terminare…ho paura….una nostra amica ha scoperto tutto e la sua reazione meravigliata di qst nostra storia ha allontanata lei da me…e io ora sn qui ke piango!!!!!

  45. le note soffocate annegate in un vortice di sensazioni, l’inchiostro colante che impregna i pregiudizi dall’amaro retrogusto, la libertà urlata fino all’estremo..il rifugio nel bosco vivente, lo scudo protettivo,il viaggio profondo dentro se stessi e le sue inschivabili tracce;questo film parla da solo col suo profumo dell’amore,semplicemente pura poesia. (bellissima e brava Piper) finale toccante dove i brividi salgono per poi esplodere..uno dei film che ha segnato il mio percorso/strada interiore.

  46. Lo penso anch’io kiss…ti sconvolge qst film…mi ricordo ancora qnd noleggiai il dvd: in piena notte per nn farmi vedere cn il mio motorino scassato, e poi la mattina dopo quasi all’alba a riportarlo…troppo d’impatto per una sedicenne.
    Ora, passati un pò di anni, nn ho cmq il coraggio di riguardarlo…fa star male, brava kiss, parole giuste.

  47. film bellissimo,ben recitato ma….LO SCONSIGLIO VIVAMENTE ALLE PIù GIOVANI…lascia il segno e fa male…guardatelo tra qualche anno..magari con la vostra dolce metà…sarebbe meglio

  48. pauline_XD

    il film è bellissimo …

    :” continuerò io a vivere in questo triste mondo che di lei privato non è migliore di una stalla “……………………

    questo è per te piccola …

    ti amo

  49. molto bello e commovente qst film..nn vorrei mai trovarmi nella situazione di pauline…..è davvero brutto il finale…..
    se qualcuna volesse aggiungermi il mio contatto è il seguente: [email protected] aggiungetemi in tante specialmente ragazze della calabria vorrei parlare con voi…..ciao a tutte un bacio

  50. che dire sn già venuta a dare il mio commento altre volte…sn di salerno…e posso dire di adorare questo film più di me stessa…è un film che rispecchia la mia realtà..ma anche la realtà dell’amore vero..dell’amore che nessuno sa dar una parola x descriverla..l’amore vero è quello che pauline dice..e io mi sento lei..maschiaccio ma allo stesso tempo romantica di amare l’amore uanto lei…il mio indirizzo è sempre [email protected] chi volesse conoscermi..anche se c sn d salerno va bn!!

  51. Bel film davvero.E’ stato un piacere guardarlo,per chi è giovane penso sia un piacere guardare questi film che ricordano(per contenuti e per ambienti)la sua vita o il suo modo di pensare così estremi e forti.In più aiutano, possono farti aprire gli occhi, quando magari li tieni troppo chiusi. Credo che il sentimento sia la cosa più importante della vita, agiamo per quello.Certo poi credo bisogna essere capaci di contrastarlo se questo è ‘negativo’. Baci a tutti

  52. debbyforever

    ciao , incuriosita da questi meravigliosi commenti e dagli stralci che fanno vedere su you tube di questo film, l’ho cercato in almeno sette negozi, ma non l’ho trovato!!DOVE CAVOLO POSSO TROVARLO?GRAZIE PER CHI MI AIUTA!!

  53. qst film è stato uno dei + belli e importanti capolavori lesbo.pultroppo però c’è sempre qlkn ke soffre.. e secondo me la cosa ke da + fastidio e qnd la tua lei t tradisce cn un raga. allora la t senti d morire

  54. Bhè che dire questo film è la mia vita la mia storia io spero sl d nn far la fine di Pauline..ella ha creduto nel suo vero amore fino alla fine e così crederò anche io..anche se avrei preferito un finale migliore ma io nn mi farò logorare dalla società.. nn mi interessa!!!chi vuol parlar cn me mi contatti [email protected]

  55. il film piu bello e dolce del mondo..il fatto ke il film ruoti sull’AMORE
    quello vero,quello di cui parla shakespeare,lo rendo ancora piu intenso.la fine,quella giusta,quella vera,ma non quella che sogno e spero per me.amore questo è il nostro film,tu pero dammi un’altro finale.TI AMO

  56. ciao ragazze, splendido film visto forse una decina di volte…c’è molto da imparare…lo dico io che da quattro anni nascondo il mio unico amore il mio vero amore dietro la bella facciat di un matrimonio ed un figlio…. non fate il mio errore!!!! almeno voi no!!

  57. orinchia love!

    film meraviglioso!libertà all’amore!!! ognuno di noi dovrebbere essere libero di esprimere i propri sentimenti… e non nascondersi per paura dei pregiudizi… non credo sia esagerata la parte finale del film… Pauline è rifiutata dalla persona che amava, e l’unica che l’aveva mai amata… e quando si sente rifiutata per la seconda volta dalla madre, e per l’ennesima volta da tory.. decide di volare.. di cercare la libertà che in vita non avrebbe mai trovato, la libertà di amare… a causa di un mondo chiuso, legato alle apparenze e ai pregiudizi… legato a stupide fissazioni, e che non comprende il significato dell’amore puro…

  58. Mi sono commossa tantissimo, non so quanto ho pianto. Questo film non parla di amore lesbico, ma dell’AMORE. Non importa il sesso, sono solo due persone che si amano, e che a causa del pregiudizio della gente non possono continuare a vivere il loro amore…è una cosa ingiusta e che purtroppo accade spesso, ma io spero che un giorno tutto qst finisca…

  59. cavallo pazzo

    ciao anonimo,il coraggio manca a ognuno di noi credo ma prima o poi arrivera’spero. Ho bisogno di un favore,devo assolutamente riuscire a far sapere che la sto cercando. Annfox,lei si trova sulla scheda di sugar rush 2 ma per via dell ip usato troppe volte non posso piu’mandare messaggi.Non voglio che pensi, che non risponda piu’ ai suoi messaggi,e cosi’sto facendo un giro assurdo solo sperando che qualcuno scriva al posto mio.Naturalmente e’ da dire che io la sto aspettando qui’su questa scheda.Per favore aiutami mi sento quasi in colpa,pensera’dopo avergli preso la testa che io sia sparita.Sono nelle tue mani….. GRAZIE.

  60. qesto flm è semplcemente stupendo.. descrive alla perfezione il mondo d’oggi.. nn si è liberi d amare.. poi xke? cpisco perfettamente tori.. è spaventata da questa società che fa schifo.. come se essere omosex fos un crimine.. grande piper.. vorei trovare un pò del suo coraggio… prima o poi arriverà..

  61. ok..questo film e’ semplicemente lesbico..io non mi ucciderei mai x niente e x nessuno…il finale troppo tragico e poco realista..interpretazione stupenda di tutti i personaggi…

  62. Un bel film, che avrebbe potuto essere considerato una pietra miliare se solo non ostentasse un’esagerata drammaticità che svilisce la pellicola e poteva essere tranquillamente evitata.

  63. lavans22

    bellissimo film davvero…senza parole—si è vero se si ama s deve amare senza aver “paura” del giudizio altrui…l’amore arriva quando meno te l aspetti ed è una cosa fantastica…come il mio sogno ke stò vivendo da 8mesi con la mia splendida ragazza…ti amo xs…

  64. Una notte ero al cell cn la mia ragazza…e facevamo zapping in TV…c’era qst film e lo abbiamo visto insieme…ricordo ancora le lacrime che abbiamo versato!!!
    Io già lo conoscevo,lei no…
    Da quella sera ho capito che se ami,devi amare cn tutta l’anima,nn importa se è un uomo o una donna,ma ciò che importa è essere se stessi ed amare chi ti sa amare!!!
    Tere ed Anto….insieme x sempre…

  65. dolcissima89edolce

    ciao a tutti…siamo 2ragazze siamo fidanzate da poco….ma credo ke quel poco mi è bastato xcapire ke l amore è l essenza della vita..ho capit di amarla veramente…e questo film ci ha trasmesso delle emozioni indescrivibili…io e la mia ragazza possimao capire cosa si prova…amore mio ti amo..sei la mia vita.!!!!

  66. Dopo aver visto questo film mi sono innamorata di una ragazza. Dopo aver visto questo film ho accettato la mia omosessualità. Dopo aver pianto su questo film e sul mio amore respinto ho ripreso a scrivere poesia e non ho più avuto paura di amare. Ora so che esiste qualcosa di più forte e coraggioso che morire per amore. E’ continuare a vivere nel ricordo degli amori perduti e mai vissuti, consapevoli del proprio dolore, forti della propria verità.

  67. Ho visto questo film proprio quando a me stava crollando il mondo addosso…ero praticamente nella situazione di Paulie e l’ho trovato stupendo, è stato praticamente come vedere la mia storia. grazie a chi ha avuto l’idea di una storia così.

  68. vidi questo film la prima volta proprio per caso alla tele e mi colpì moltissimo per la sua profondità..l’ho rivisto dopo che la mia ragazza mi ha lasciata, la ragazza che credevo sarebbe rimasta per sempre la mia compagna…capisco come si sente Paulie…l’amore è passione e dolore allo stesso tempo…ora mi sento persa senza di lei ma nel cuore è racchiusa la favola che insieme abbiamo scritto…

  69. mi consirero una stupida.Qundo la mia amica mi ha fatto vedere la copertina, ho avuto dei pregiudizi sulle lesbiche. Ma vedendo il film sono cambiata. Ho capito quanto può essere vero un amore fra ragazze, piu sincero e profondo di molte altre coppie “normali”. Bellissimo, stupendo, merita l’oscar!!!!!!

  70. Vilandra

    davvero bello…anke se…il titolo italiano nn rende bene l’idea…l’altra metà dell’amore…insomma…nn trasmette il messaggio giusto…un esempio???? ho detto ad una mia amica e lei mi fa
    e quindi credo ke leggendo il titolo di qst film la gente potrebbe pensare ke è un film delle lesbiche
    invece il titolo inglese “lost and delirious” persa e delirante, trasmette davvero tutto l’animo di Pauli…in effetti senza tori lei si sentiva davvero persa e delirante no???
    pensateci…

  71. RIOT GIRL

    Non posso dire niente che non è già stato detto… l’ho visto 14 volte, insieme a “Fucking Amal” è, per me, uno dei migliori tra tutti i film della categoria “LLLL”

  72. capolavoro assoluto!l’ho rivisto all’infinito e mi emoziona sempre!amare come paulie anche se fa male è meraviglioso!Amate sempre,è il regalo più grande che possiate fare alla vostra anima!

  73. Un film semplicemente da vedere. Brave le attrici, bella la storia, coinvolgente, e il finale ad effetto.
    Pieno di citazioni di Shakespeare, quasi filosofico, Lost And Deliriuos ci racconta una storia comune ma non banale, intensa ma non mielosa, triste ma non melodrammatica.
    Insomma, regista davvero brava, e film riuscitissimo.
    Se quel benedetto libro Th Wives Of Bath da cui l’hanno tratto uscirà in italia mi fionderò.
    O al massimo lo posso leggere in inglese, ma ci capirei la metà XD
    Bè, in conclusione, un capolavoro.

  74. E’ un film bellissimo,è anche molto toccante e infatti mi ha commosso molto…ho pianto cm una fontana tutte le volte che l ho rivisto!penso che una situazione come quella delle due ragazze possa capitare a qualsiasi ragazza e non c’è assolutamente niente di male,anzi…Era anche molto bello vedere il forte amore e la dolcezza che può legare due ragazze…Mi ha colpito tantissimo e consiglio a chiunque di vederlo,perchè penso che è un film che ti trasmette tanto,tante emozioni e sensazioni e vorrei che lo guardassero soprattutto tutta quella gente che è contro le lesbiche e contro i gay e capissero che cos’è davvero l’amore perchè forse loro ancora non l’hanno capito e prima di giudicare gli altri si guardassero dentro loro!!!Non c’è cosa più bella di vedere una storia d’amore come la loro tra due ragazze,è bellissima!Ho rivisto anche parecchie volte questo film perchè è stupendo!Senza parole…splendido davvero!GUARDATELOOOOOO!!!

  75. piper/pouline è riuscita ad arrivare alla vetta+alta:l amore.

    peccato ke un sentimento in grado d elevarti così in alto possa anke farti sprofondare nella pazzia..

    dolce e allucinante.folle.lucido.
    un dramma tormentato e magnetico.

  76. è la storia dell’amore di un adolescente, non è necessariamente una storia omosessuale, ma la storia di una ragazza innamorata che difende il suo amore dagli attacchi esterni e ne muore solamente quando è la sua compagna ad averla abbandonata, più forte di tutto il mondo ma non più forte dell’abbandono di lei. Mi ha ricordato come emozioni (esagerate scenografiche ma non per questo idiote, solo adolescenziali, e questo è assolutamente rispettabile) il film “L’attimo fuggente” dove il ragazzo protagonista è alle prese con il suo amore per il teatro che cozza contro i progetti della famiglia (come i progetti sulla vita di Tory pesano su di lei e su Pauli) e, altrettanto spettacolarmente -ma giustamente per come si percepiscono i sentimenti quando si è adolescenti- s’ammazza, non potendo concepire una vita di compromesso che soffocherebbe le passioni appena scoperte e così giuste e irrinunciabili per sostituirle con una vita borghese e adulta.
    Possa l’adolescenza non finire mai, e chi dice che questi film sono esagerati sappia che magari ha ragione ma io mille pianti sopra me ce li rifaccio spesso perchè è bello sentire le cose come a 16 anni, e sentire lo scarto tra la vita e la morte come una questione quotidiana, perchè chi vuole vivere corre il rischio di morire, ma anche quello di vivere.
    Salut.

  77. come si puòòòòòòòò..dio che film..ho pianto..in diverse scene ho provato emozioni fortissime..anche se questa cazzo di società ci tiene un pò alla larga..io son convinta che bisogna andare avanti..combattere..un uomo non amerà mai una donna come una donna amerà un’altra donna..FERMAMENTE CONVINTA..!!!!
    a me cmq si piace la perabo ma la sua compagnetta è più carina..
    bacio a tutte le raga che amano questo film…

  78. GRAZIE A QUESTO FILM HO CAPITO COSA VOGLIA DIRE REALMENTE AMARE UNA PERSONA,ED A MALINCUORE M RENDO CONTO D NN AVER MAI PROVATO UN SENTIMENTO SIMILE,COSI FORTE ,DA RASENTARE QUASI LA PAZZIA PER NESSUNO.RINGRAZIO LA MIA AMICA LUCIA X AVERMI CONVINTO DOPO TANTO A GUARDARE QUESTO A MIO AVVISO CAPOLAVORO CHE M HA DATO FORTI EMOZIONI..EMOZIONI ANCORA MAI PROVATE.

  79. jim Puff

    Un film sull’amore estremo, reso e interpretato in maniera perfetta: tutte le persone che non conoscono il significato di amore, guardino questo film!
    Peccato il tragico finale: ma xchè le sorie lesbiche/gay, troppo spesso hanno finali di morte: cosa dobbiamo espiare? L’essere capaci ad amare proprio come gli etero?
    Fate + film gay con vissero tutti/e felici e contente/i!!
    Sorprendente e stupenda Piper Perabo, peccato non averla + rivista!

  80. lethy...

    ragà, il film più bello ke io abbia mai visto…pieno di ricordi, mi viene in mente qnd l’ho visto cn le 2 ragazze ke io abbia veramente amato, Serena e Stefania…e ke nn dimentikerò mai…cmq se volete possiamo parlare insieme x condividere le grandi emozioni ke può dare sto film…x voi ho sempre tempo…[email protected] o 3402465726 – 3394671360

  81. gonerilla

    Bello e commovente. Stupende Piper e la Barton (cui ne sono innamorata perdutamente). Non solo l’amore tra ragazze ma l’amore in se, che rende forte la giovane Mary Mouse. Peccato il finale tragico, ma non ci sarebbe il film senza.

  82. guilia innamorata di elena

    e’ un film stupendo!!!!!!!!! e fa vedere che l’amore saffico non deve essere distinto dall’amore etero….l’amore e’ amore…e va’ al di la del sesso delle persone….

  83. RAGAZZI MA CHE DIRE A ME E` PIACIUTO VERAMENTE TANTO. QUANDO LO HO VISTO LA PRIMA VOLTA SU SKI MI SONO MESSA A PIANGERE COME UNA FONTANA MI HA VERAMENTE COMMOSSO NN CAPISCO COME CRIBBIO POSSA AVERE LA MEDIA DI VOTI DI 2.6….PERCHE` SE NN SBAGLIO 2.6 E` UN VOTO BASSO…..CMQ DAVVERO QUESTO SI CHIAMA AMORE E` QUESTO L AMORE NN IMPORTA SE TRA DUE PERSONE DELLO STESSO SESSO NN IMPORTA UN ACCIDENTE!!!LORO NN SN LESBICHE!!CM NN LO SN WILLOW E TARA O XENA E OLIMPIA!SN SOLO DUE RAGAZZE CHE SI AMANO E QUESTO TANTO BASTA PER FAR CAPIRE COS E` IL VERO AMORE!!!!!!!!!!!!!

  84. sassa 87

    mamma che film!!! è stupendo, è l’anore a 360 gradi e cio che lo rende ancora più dolce è il fatto che sia amore vero tra donne, forse l’unico tipo di amore reale fino all’osso…10… senz’altro 10..

  85. rita moratto

    ooo ragazzi questo film è bellissimo infatti è francese!!!ma non come fiumi di porpora dove si preferisce leggere il carnaby street.
    quelli che lo criticano sont de betes

  86. eun film splendido e reale.interessanti i commenti letterali presenti in tutto il film. geniale i riferimenti al rapace che rendono il film davvero profondo.il mio voto del film:9 è DETTATO DALLA MAGNIFICA INTERPRETAZIONE DI PERADO….COMPLIMENTI

  87. eun film splendido e reale.interessanti i commenti letterali presenti in tutto il film. geniale i riferimenti al rapace che rendono il film davvero profondo.il mio voto del film:9 è DETTATO DALLA MAGNIFICA INTERPRETAZIONE DI PERADO….COMPLIMENTI

Commenta


Varie

SINOSSI COMPLETA da Wikipedia (contiene finale)

La quindicenne Mary Bradford (Mischa Barton, io narrante della storia) viene mandata in un collegio femminile, nel quale si ritrova a condividere la stanza con due studentesse più grandi: Pauline Oster (Piper Perabo) e Victoria ‘Tory’ Moller (Jessica Parè).
Le tre hanno un’indole molto diversa. Mary, la cui madre è morta di cancro tre anni prima, è timida e insicura, anche se grazie a Paulie e Tory riuscirà a tirare fuori il proprio carattere (verrà infatti ribatezzata Mary Brave, la Coraggiosa, malamente tradotto in italiano con “Mary Brava”). È costretta a convivere con la seconda moglie del padre, gelosa del loro rapporto padre-figlia, e proprio per questo è finita in collegio.
Pauline all’opposto è apparentemente sfrontata, ma coraggiosa e leale. È stata adottata, non ha mai conosciuto la madre naturale e desidererebbe ardentemente farlo: difatti continua a scriverle lettere nella speranza di aprire una breccia per poter stabilire un rapporto con lei.
Tory invece ha il terrore di assomigliare troppo alla propria madre, che è la classica moglie mantenuta, ricca e superficiale; la ragazza la disprezza, ma al contempo ammette di dipendere da lei come da una droga.
Durante la prima notte che passa nell’istituto, Mary vede dalla finestra Tory e Pauline baciarsi; nella sua ingenuità, crede che stiano facendo pratica per baciare i ragazzi, però capirà ben presto che le due condividono un’intensa storia d’amore.
La vita scorre seguendo la loro relazione, le lezioni, le serate a base di musica e tanti altri momenti che consolidano l’amicizia delle tre; finché un giorno, facendo jogging, si imbattono in una poiana ferita. Pauline decide immediatamente di prendersene cura e di farla riprendere a volare, e in questo compito concentra tantissime delle proprie energie.
Tuttavia, le cose precipitano appena la sorella minore di Tory la scopre a letto con Pauline. Lo shock è enorme, soprattutto per Victoria. In seguito all’episodio, decide di raccontare una serie di bugie alla sorella, a sé stessa e agli altri: che Pauline si è inserita nel suo letto perché ha sempre avuto una cotta per lei, di non essere coinvolta nella faccenda, di essere felice e contenta con il suo nuovo fidanzato, Jake (con lui fa sesso nel cortile del campus, spiata sia da Mary che da Pauline).
Tory raccomanda a Mary di stare più vicina che può a Paulie; le spiega che il pensiero di non poter restare insieme a lei la uccide, ma sa che i suoi genitori non le parlerebbero mai più e ha bisogno di loro, scegliendoli nonostante sacrifichi così i propri sentimenti.
Pauline, però, non è disposta a lasciarla andare: le prova tutte, duella a scherma con Jake, le dichiara amore eterno, le ricorda le promesse che si sono fatte, cerca di togliere a Tory la sua maschera, invano… fino a quando, disperata e sull’orlo della follia, sisuicida gettandosi dal tetto del campus sotto gli occhi atterriti di Mary, Tory e il resto della scuola. Sul suo braccio c’è la poiana, ormai guarita, che divenuta metafora di Pauline, riesce finalmente a volare libera.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.