Accedi
CINEMA

Ne "La Bella e la Bestia" il primo personaggio gay dei film Disney

Sta riempiendo le pagine dei media di mezzo mondo, e la rivista Attitude gli dedica addirittura la copertina, l’ultimo film del regista gay Bill Condon (Kinsey, Demoni e Dei), l’attesissimo “La bella e la bestia” ( il trailer è stato cliccato più di 127 milioni di volte in sole 24 ore) che arriverà sui nostri schermi dal prossimo 16 marzo. La notizia eclatante non è la storia del classico amore etero tra i due protagonisti principali, che comunque anch’essa è sempre stata letta come un amore tra ‘diversi’, ma una breve sotto-storia gay inserita nel film, con il primo personaggio gay di rilievo nella storia delle produzioni Disney.

Parliamo di Le Tont, in originale Le Fou, interpretato da Josh Gad, spalla dell’antagonista Gaston (interpretato dall’attore gay dichiarato Luke Evans). Il regista Condon ha dichiarato: “Le Tont è un personaggio che un giorno vuole essere come Gaston e un altro vorrebbe invece baciare Gaston. È un personaggio che non sa ciò che vuole e che si è appena reso conto di provare questi sentimenti. E Josh Gad lo interpreta in modo sottile, delizioso, rendendolo magico e bello. Non voglio svelare nulla, ma alla fine ci sarà la prima scena gay in un film Disney”. Condon dice chiaramente che “la Disney, con questa scena, vuole mandare un messaggio in tutti i Paesi del mondo, secondo cui tutto ciò è normale e naturale, anche in quei Paesi dove è ancora socialmente inaccettabile o addirittura illegale essere gay… È solo un primo passo verso la creazione di un mondo cinematografico che rifletta quello in cui molti di noi vivono, e con orgoglio. Ma è un passo nella giusta direzione e mi congratulo con la Disney per aver avuto il coraggio di farlo”.
Anche l’attore Josh Gad è intervenuto con un twitt dove parla del suo ruolo: “Sono più che fiero del messaggio che porta il personaggio di LeFou”.

Il film, che sarebbe un rifacimento dell’edizione del 1991 che fu il primo cartone animato ad essere candidato agli Oscar come miglior film (vinse però solo come canzone e colonna sonora), ci presenta anche una Belle (Emma Watson) diversa, più consapevole e femminista, che non è più una specie di topo da biblioteca ma una donna appassionata alle invenzioni, così come lo era suo padre nella versione originale. Il protagonista maschile e Dan Stevens, l’attore molto apprezzato per il suo ruolo in Downton Abbey. Nel film abbiamo anche l’attore gay Ian McKellen nel ruolo di Cogsworth.

Ricordiamo che lo scorso anno l’associazione americana GLAAD, nel suo report annuale, aveva denuciato la vergognosa assenza di personaggi LGBT nelle produzioni Disney.

Il personaggio di Le Tont interpretato da Josh Gad mentre canta il suo amore per Gaston