Dalla rassegna stampa Cinema

La prima volta gay in un film Disney, ecco il bacio ne "La Bella e la Bestia"

Nel film con Emma Watson si vedrà una scena di amore omosessuale

La prima volta gay in un film Disney, ecco il bacio ne “La Bella e la Bestia”

Nel film con Emma Watson si vedrà una scena di amore omosessuale

Maurizio Acerbi

Il principe azzurro bacerà un altro principe azzurro? C’è sempre una prima volta nel mondo del cinema.

Quando si tratta, però, della Disney, quella «prima volta» è destinata a fare notizia, ad avere una risonanza maggiore sul grande pubblico. Tra pochi giorni, precisamente il 16 marzo, uscirà nelle sale di tutto il mondo, Italia compresa, La Bella e la Bestia, la versione live action di quel film d’animazione che, nel 1991, ottenne, primo cartone in assoluto, la Nomination agli Oscar nella categoria del miglior film. Ebbene, a pochi giorni dal debutto al cinema, ecco la rivelazione del regista Bill Condon: nel film, ci sarà la prima scena gay in una pellicola della Disney. Fatto mai avvenuto prima nella lunga storia cinematografica della casa di Topolino, che, invece, aveva già rotto il tabù, nel piccolo schermo, con la serie tv Buona fortuna Charlie. Tutto ruota intorno al personaggio di LeTont (interpretato da Josh Gad), l’aiutante dell’arrogante Gaston (quello che si batte per conquistare il cuore di Belle), verso il quale ha la sua crisi di identità sessuale. Come ha dichiarato Condon al magazine Attitude: «È una persona che un giorno vuole essere Gaston e il giorno dopo vorrebbe baciare Gaston. È un personaggio che non sa ciò che vuole e che si è appena reso conto di provare questi sentimenti. E Josh Gad lo interpreta in modo sottile, delizioso, rendendolo magico e bello. Non voglio svelare nulla, ma alla fine ci sarà la prima scena gay in un film Disney», ma senza spiegare, nello specifico, quello che si vedrà sul grande schermo. Una scelta, ovviamente, non casuale. Matt Cain, di Attitude, il giornalista autore dello scoop, ha sottolineato come questo: «E’ solo il primo passo verso la creazione di un mondo cinematografico che riflette quello che viviamo ora. Ce n’è voluto di tempo, ma questo è il verso giusto e mi congratulo con una Disney intenzionata a cambiare gli atteggiamenti sociali e che punta al progresso». Da un video diffuso in rete, sembra che tutto questo avverrà all’interno di un pub, durante una canzone che LeTont dedica al «suo» Gaston, triste perché non riesce a sedurre Belle (Emma Watson). Josh Gad, nel suo account Twitter, ha postato di essere «più che fiero», facendo riferimento al suo ruolo innovativo. Curiosamente, a vestire i panni di Gaston, l’oggetto dei desideri di LeTont, è l’attore Luke Evans, dichiaratamente omosessuale come rivelato, da lui stesso, in una intervista del 2002.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.