Stardust

Stardust
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT Q
  • Media voti utenti
    • (18 voti)
  • Critica
Guarda il trailer

Cast

Stardust

Stardust” basato sul romanzo di Neil Gaiman e Charles Vess, racconta un’avventura che ha inizio in Inghilterra e che ha termine in un mondo immaginario. Un giovane di nome Tristan (Charlie Cox) cerca di conquistare il cuore dell’algida e bella Victoria (Sienna Miller), l’oggetto del suo desiderio, cercando di portarle in dono una stella caduta. Il suo viaggio lo conduce in una terra misteriosa e proibita, al di là dei confini del suo villaggio. Nel corso di questa odissea, Tristan trova la stella, che nel frattempo si è tramutata in una incantevole ragazza di nome Yvaine (Claire Danes). Tuttavia Tristan non è il solo a cercare la stella. Anche i 4 figli di un re (Peter O’Toole), nonché i fantasmi dei loro tre fratelli morti, cercano la stella, nel tentativo di accaparrarsi il trono. Tristan dovrà anche lottare contro una strega malvagia, Lamia (Michelle Pfeiffer), che vuole la stella per assicurarsi un’eterna giovinezza. Tristan incontra quindi il pirata Capitan Shakespeare (Robert De Niro) e un disonesto mercante di nome Ferdy the Fence (Ricky Gervais). Ma dopo tutte queste peripezie si accorge che il motivo del suo viaggio è cambiato: ora infatti desidera conquistare il cuore della stella perché ha finalmente scoperto il significato del vero amore. Il film, molto agitato e bizzarro, cerca anche una variante “camp” con il personaggio di De Niro, un pirata che si presenta macho davanti alla sua truppa ma che in segreto ama vestirsi con indumenti femminili e ballare il can can. Secondo la recensione dell’Hollywood Reporter, queste scene appaiono più ridicole che camp, addirittura imbarazzanti. E in effetti, se a noi sono piaciute moltissimo, qualche motivo deve esserci. Da sole valgono il prezzo del biglietto! (e non perdetevi lo scambio d’occhiate nel finale tra De Niro e …).

Visualizza contenuti correlati

Condividi

4 commenti

  1. pitumpa

    il cameo gay di De Niro oserei dire k è esilarante, se nn altro per il valzer k fa da sfondo alla scena di lotta e di ballo:)…cmq mi è piaciuto molto cm fantasy, se nn k inizialmente lo avessi giudicato una mezza merda…cmq molto gradevole e tristan è bello!^^

  2. L’ho visto ieri…una favola gradevole, ironica, ben fatta con un ottimo casting. Il cammeo gay trav di De Niro non è affatto male. Da tenere d’occhio il protagonista, anche lui niente male

Commenta


trailer: Stardust

https://youtube.com/watch?v=UdW7rbcfGzs

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.