Dalla rassegna stampa Cinema

Il nuovo film “Power Rangers” lancia il personaggio LGBT

…Un altro grande trionfo per la cultura LGBT che gode dell’appoggio forte del potere mediatico, primo fra tutti appunto il cinema.

Il nuovo film “Power Rangers” lancia il personaggio LGBT

Cristiano Lugli

Nel nuovo film “Power Rangers“, uscito nelle sale cinematografiche nel mese di Marzo, verrà mostrata la prima protagonista omosessuale all’interno di un colossal dedicato ai supereroi, con origini legate alla famosa serie TV degli anni ’90.

Il regista Dean Israelite aveva rivelato in anteprima che all’interno del film ci sarebbe stata una sequenza in cui gli “eroi” scoprono che Trini, la Power Ranger Gialla interpretata da Becky G., è alla ricerca del proprio “orientamento sessuale”.

Uno dei personaggi pensa che Trini sia alle prese con una relazione difficile con il fidanzato, capendo però poco dopo che in realtà la questione riguarda una ragazza.
Israelite ha specificato che si tratta di “un momento piccolo ma essenziale per l’intero film. Trini sta facendosi delle domande sulla propria identità. Non l’ha ancora capito del tutto. Penso che l’aspetto grandioso di quella scena sia che dà forza al resto del film dicendo ‘Va bene’. Il lungometraggio dice ‘Va bene’ e tutti i ragazzi devono capire chi sono e trovare il proprio posto nel mondo”.

David Yost, interprete del primo Blue Ranger nella serie anni ’90, dichiaratamente omosessuale, ha espresso il suo grande entusiasmo davanti alla notizia:
“Penso che molte persone della comunità omosessuale saranno entusiasta nel vedere quella rappresentazione”.
Un altro grande trionfo per la cultura LGBT che gode dell’appoggio forte del potere mediatico, primo fra tutti appunto il cinema.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.