Dalla rassegna stampa

Diritti gay: Sentinelle in piazza, pronta la contro-manifestazione

Domenica il gruppo ‘Over the Rainbow’ risponderà in maniera pacifica

Ravenna, 6 ottobre 2015 – Non vogliono provocare, ma neanche star lì a guardare, senza fare niente. Così domenica gli aderenti al gruppo Over the Rainbow, che si è costituito nei mesi scorsi a Lugo per rivendicare la riconoscibilità delle persone omosessuali, sarà a Ravenna, prima alla sala Muratori poi in piazza del Popolo per dare una risposta pacifica, ma ferma, alla manifestazione organizzata dalle Sentinelle in piedi lo stesso giorno in piazza. Una manifestazione, quella delle sentinelle, promossa da chi, sottolineano gli esponenti di Over the Rainbow, «lotta contro il riconoscimento dei diritti delle persone lesbiche, gay, bisessuali e transgender, e contro le tutele per i figli delle famiglie omogenitoriali».

Quella del gruppo lughese, fondato dai giovani Francesco Tessadri e Diego Corazza, sarà dunque una contromanifestazione pacifica e colorata che debutterà alle 14.30 alla Sala Muratori di via Baccarini con il convegno ‘Chi ha paura dell’arcobaleno? Tipiche famiglie omo-romagnole’. La giornalista Silvia Manzani intervisterà alcune mamme del territorio, che porteranno la loro testimonianza sulla vita delle famiglie omogenitoriali, formate cioè da genitori dello stesso sesso. Si tratta di Gloria Baietti, Giulia Fabbroni e Marta Rondoni. Interverrà anche la referente dell’associazione Famiglie arcobaleno di Ferrara, Roberta Zangoli. Le ravennati Barbara Domenichini e Carla Baroncelli, costrette a sposarsi all’estero nell’impossibilità di legalizzare la loro unione in Italia, racconteranno la loro storia.

Le famiglie racconteranno la loro quotidianità, il loro amore, ma anche le difficoltà di vivere in un Paese, l’Italia, che di fatto non le riconosce. Il convegno sarà anche l’occasione per fare il punto anche sui temi dell’omofobia, del ddl Cirinnà e delle unioni civili. Al termine il gruppo si dirigerà in piazza del Popolo dove, tra le 16 e le 17.30 verranno distribuiti biscotti a forma di cuore e distribuite spillette con il logo ‘Over the Rainbow’. I bambini presenti avranno a disposizione dei fogli per disegnare il loro concetto di famiglia.

La manifestazione è sostenuta da Arcigay Frida Byron Ravenna, Arcigay Alan Turing Rimini, Gruppo diritti civili e Cittadinanza europea della Casa delle Donne, Un secco no (Forlì), Coming Out (Cesena), Tgif_Ra, Tagliatelle in piedi.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.