Dalla rassegna stampa Cinema

29° TGLFF - PROGRAMMA DI DOMENICA 4 MAGGIO

Premio “Dorian Gray” a Emma Dante – Anteprima mondiale di “Yo soy la felicidad de este mundo” (I Am Happiness on Earth) di Julián Hernández

Emma Dante , drammaturga, regista e scrittrice, riceverà domani, alle ore 20 in Sala 1, il Premio “Dorian Gray” alla carriera. Un riconoscimento che sarà consegnato da Gabriele Vacis, uno dei più importanti maestri dell’autrice palermitana, con il quale ha lavorato a Torino negli anni ’90. L’evento è organizzato con il sostegno di KLM, rappresentata da Piero Spina.

A seguire, la proiezione di Plynace wiezowce (Floating Skyscrapers) di Tomasz Wasilewski, incluso nell’Open Eyes: Festival Rewind, ritorno al futuro.

Sempre in Sala 1, ma alle 10,30, si svolgerà l’evento dedicato ai bambini, organizzato con Giovani Genitori e Famiglie Arcobaleno, che prevede la proiezione del film d’animazione Ribelle – The Brave di Mark Andrews e Brenda Chapman, all’interno del ciclo “Cinema con bebé” che coinvolge due volte al mese il Museo Nazionale del Cinema e il Cinema Massimo (biglietto d’ingresso al costo di 3€).

Per la sezione Cinemascape – Celebration sarà il momento di 60 anni di Rai TV, tra spettacolo e informazione (ore 14,15 in Sala 3), proiezione curata da Enrico Salvatori, presente in sala, che racconta i rapporti tra l’omosessualità e la televisione italiana, con spezzoni di spettacoli en travesti di comici italiani, documenti inediti e un talk del 2003 sul travestitismo condotto da Pippo Baudo e Eva Robin’s.

Nel Concorso lungometraggi, alle 22,30 in Sala 1, un’anteprima mondiale, Yo soy la felicidad de este mundo (I Am Happiness on Earth) di Julián Hernández, già vincitore di un premio al TGLFF 2006 e di due Teddy Awards a Berlino. Nel Focus Chilometro Zero, alle 20,45 in Sala 3, Matteo Tortora presenterà il suo Ubi tu gaius ego gaia, preceduto dal teaser del prossimo film di Giovanni Coda. A seguire, Unique di Gianni Torres.

Alle ore 18, al Circolo dei lettori, continuerà l’appuntamento giornaliero di “A qualcuno piace… libro” con Walter Siti, Premio Strega 2013 per il libro Resistere non serve a niente (Rizzoli, 2013). Domani presenterà il suo ultimo lavoro, Exit Strategy (Rizzoli, 2014), un romanzo che chiude la trilogia autobiografica dell’autore con un’ultima disperata tentazione: la serena, responsabile misura.

Penultimo appuntamento con i giovani artisti del _resetfestival, che intratterranno il pubblico prima dell’inizio dei film. Ci saranno Paolo Ferrarini (16,15), Cecilia (18,15), 2 Fat Men (20,30) e Daniele Celona (22,30).

Il Torino Gay & Lesbian Film Festival esprime il proprio cordoglio alla famiglia di Stefano Campagna, scomparso ieri all’età di 51 anni. Conduttore del TG1, è stato il primo giornalista italiano a fare coming out.

Il Team dei Gorilla Perfumes e Lush Italia, sponsor del festival, presentano lo “Scented Cinema” con la proiezione del cortometraggio The Forgotten Circus di Shelly Love. Durante il film, i vari momenti narrativi saranno sottolineati ed enfatizzati a sorpresa grazie a esclusive profumazioni.

L’evento si è già svolto il 2 e il 3 maggio e si ripeterà il 4 maggio (18,15 in Sala 3).

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.