Dalla rassegna stampa Cinema

VIDEOQUEER: il concorso per corti a tematica LGBTI che mette in palio 1000 euro

concorso, dedicato a raccontare l’universo gay, lesbico e transgender, è gratuito e aperto a tutti. C’è tempo fino al 15 luglio 2014 per inviare le opere

Riparte il concorso per cortometraggi VIDEOQUEER che mette in palio 1000 euro, organizzato dal Florence Queer Festival. Il concorso, dedicato a raccontare l’universo gay, lesbico e transgender, è gratuito e aperto a tutti. C’è tempo fino al 15 luglio 2014 per inviare le opere.
I corti selezionati entreranno a far parte del programma della dodicesima edizione del Florence Queer Festival che si svolgerà a Firenze dal 21 al 27 novembre 2014.
Il corto vincitore, scelto dal pubblico in sala, si aggiudicherà un premio di 1.000 euro e sarà premiato durante la serata di chiusura del festival, il 27 novembre al cinema Odeon di Firenze.

BANDO CONCORSO VIDEOQUEER 2014:

L’iscrizione al concorso è GRATUITA.
Possono partecipare esclusivamente cortometraggi realizzati dopo il 1° gennaio 2011.
Le opere inviate, pena l’esclusione dovranno:
– avere una durata massima di 30 minuti (inclusi i titoli di coda);
– non costituire messaggi pubblicitari;
– essere in lingua italiana o essere sottotitolate in lingua inglese.
Premio 1.000 €
Per partecipare al concorso è necessario compilare il form online (www.florencequeerfestival.it/?page_id=5223) e seguire le istruzioni per l’invio del materiale.
Scadenza invio opere 15 luglio 2014

Il Florence Queer Festival è organizzato dall’associazione Ireos – Centro Servizi Autogestiti per la Comunità Queer di Firenze, in collaborazione con Arcilesbica Firenze e Music Pool, con il contributo di Fondazione Sistema Toscana – Mediateca Regionale e il patrocinio del Comune di Firenze. Direzione artistica: Bruno Casini e Roberta Vannucci, organizzazione generale Silvia Minelli

Info:
347.8553836
[email protected]
www.florencequeerfestival.it

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.