Dalla rassegna stampa Libri

Queer Book gli appuntamenti letterari del Florence Queer Festival

“Troppo amore ti ucciderà. Le tre vite di Don Marco Bisceglia” di Rocco Pezzano

Mercoledì 13 Novembre, alle 18, presso la Libreria IBS (Via de’ Cerretani,16r – Firenze), sarà presentato il libro “Troppo amore ti ucciderà. Le tre vite di Don Marco Bisceglia” di Rocco Pezzano (Edizioni Edigraferma, 2013). Saranno presenti l’autore, un rappresentante della Comunità Isolotto di Firenze e Riccardo Pieralli. La presentazione rientra nel ciclo di incontri Queer Book del Florence Queer Festival.
Chi era Marco Bisceglia? Sacerdote, omosessuale, promotore di battaglie a favore delle libertà individuali. Il fondatore di Arcigay, morto di AIDS nel 2001. Gesuita, operaio in Francia, guida spirituale a Lavello, dove fonda la comunità del Sacro Cuore (modello studiato in tutta Europa), si distingue per le azioni tra i preti del dissenso e per la vicinanza alla Teologia della Liberazione. Vittima di un raggiro giornalistico, lo accusano di aver celebrato il primo matrimonio di coscienza tra gay, viene lanciato alla ribalta nelle più spietate cronache nazionali, quindi sospeso a divinis dalla Chiesa Cattolica. L’esperienza politica al fianco di Marco Pannella, il coming out, Roma e l’attivismo tra le fila dell’ARCI, l’amicizia con Nichi Vendola, la gestazione di Arcigay segnano l’approdo a una nuova vita. Dopo la nascita del primo nucleo dell’associazione che tutela i diritti degli omosessuali, cala il sipario sul palcoscenico pubblico e rientra in seno alla Chiesa. Ricostruzioni, lettere, omelie, testimonianze, immagini indagano l’esperienza umana, religiosa e sociale di un uomo innamorato del Vangelo, ma troppo scomodo per le gerarchie vaticane e la società del tempo.
Prossimi appuntamenti Queer Book: sabato 16 novembre (ore 18 – Ireos): Storie di streghe e di delitti di Sarah Sajetti (Robin Edizioni). Sarà presente l’autrice. Mercoledì 20 novembre (ore 18 – Ireos): San Foucault. Verso un’agiografia gay di David M. Halperin (Edizioni ETS). Sabato 23 novembre (ore 18 – Ireos): Mario Mieli. Trenta anni avanti. Incontro con Francesco Gnerre. Venerdì 29 novembre (ore 18 – Ireos): Indovina da chi andiamo a cena? Ovvero miracolo supplementare di Donatella Diamanti (Matithyàh, Progetti Editoriali). Sarà presente l’autrice con Katia Beni, Grazia Batini e Antonella Monni.
Il Florence Queer Festival è organizzato dall’associazione Ireos – Centro Servizi Autogestiti per la Comunità Queer di Firenze, in collaborazione con Arcilesbica Firenze e Music Pool, con il contributo di Fondazione Sistema Toscana – Mediateca Regionale e il patrocinio del Comune di Firenze. Direzione Artistica: Bruno Casini e Roberta Vannucci; organizzazione generale: Silvia Minelli.

Infoline: 347 8553836 Ireos: 055 216907 MusicPool: 055240397 [email protected] www.florencequeerfestival.it
QUEER BOOK:
IBS Bookshop – Via De’ Cerretani, 16 r – t. 055287339

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.