Dalla rassegna stampa Cinema

Karen Black musa di Altman e icona anni 70

… nessuno la dimenticherà come l’arrivista Connie del capolavoro musical country di Altman Nashville e nel ruolo di un transessuale in Jimmy Dean Jimmy Dean …

L’attrice Karen Black, nata Karen Ziegler, preferita da Altman, musa del cinema americano on the road anni 70, morta all’età di 73 anni, ha regalato una serie di ritratti di donne nevrotiche, angosciate, indecise a tutto e umiliate dalle rivoluzioni della vita. Bella a suo modo ma nemica del glamour, debuttò nel ’69 in Easy rider che lanciò il cine contro Hollywood in cui Karen si inserì naturalmente, sola eccezione l’ultimo Hitchcock di Complotto di famiglia . Nell’America amara del Vietnam e del Watergate, Karen Black è stata spesso una donna forte, perdente e dolente, che guarda in faccia la realtà, ma destinata alla solitudine nel cecovismo della provincia. La si ricorda magnifica in 5 pezzi facili dove sta alla pari con Nicholson (con lei nella foto), nel Grande Gatsby del ’74 e nel Giorno della locusta . E nessuno la dimenticherà come l’arrivista Connie del capolavoro musical country di Altman Nashville e nel ruolo di un transessuale in Jimmy Dean Jimmy Dean .
M.Po.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.