Dalla rassegna stampa

ARCIGAY "IL CASSERO" RICORDA MARIO MIELI NEL TRENTESIMO ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Da martedì 12 marzo, alle 19, riprende al Cassero Lgbt center (via Don Minzoni 18, Bologna) l’appuntamento con Portobello queer discount…

Bologna – Da martedì 12 marzo, alle 19, riprende al Cassero Lgbt center (via Don Minzoni 18, Bologna) l’appuntamento con Portobello queer discount, il contenitore a ingresso libero che concentra nei due piani della Salara una serie di attività, tra l’utile e il dilettevole, tutte incentrate sullo scambio dei saperi, sul consumo consapevole, sull’autoproduzione e sulla creatività. Il mercatino indie del Cassero riapre in una data molto particolare:cil prossimo 12 marzo ricorre infatti il trentesimo anniversario della scomparsa di Mario Mieli, uno dei fondatori del movimento lgbt italiano. Scrittore, artista e lucido teorico della liberazione sessuale, Mieli è stato uno dei protagonisti delle contestazioni che caratterizzarono gli anni Settanta in Italia. La sua tesi di laurea in Filosofia morale, dal titolo “Elementi di critica omosessuale”, fu pubblicata nel 1977 dall’editore Einaudi e ancora oggi è uno dei testi italiani sull’omosessualità più noti all’estero. Vero e proprio rivoluzionario nello stile e nelle pratiche, Mieli riuscì a rappresentare, con le sue teorie, la sintesi fra liberazione sessuale, lotta di classe e pacifismo. Il Cassero lo ricorderà martedì con “Luna di Mieli”, un percorso di immagini, parole e memorabilia che si snoderà attraverso i banchetti degli espositori di “Portobello”. La vita e il pensiero di Mario Mieli saranno raccontati dalle selezioni audiovideo di Fabio Fiandrini, dalle letture di Vincenzo Corigliano e dalla cucina “alchemica” di Nora.

Durante il mercatino, al piano superiore dalle 19,30 alle 21, la lezione di maglia di Dollie Holiday, nell’ambito dei corsi della Loggia del Punto Pavone.

Portobello Queer Discount proseguirà martedì 19 marzo con “sangiuseppeaiutacitù”, primo workshop di falegnameria con materiali di recupero, a cura dell’associazione La Pillola. Il 26 marzo poi sarà la volta de “La colomba dello chef”, una lecture culinaria dello chef Riccardo Facchini (“La prova del cuoco”) sui dolci pasquali. E il 2 aprile toccherà alla mostra fotografica “Nude e manipolate” di Elisabetta Dell’Olio.

Per informazioni: www.cassero.it; 051/0957200

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.