Dalla rassegna stampa Televisione

Hospital Central - stagioni 8÷14

RIASSUNTO delle stagioni 8÷14 di Hospital Central (HC) scritto da fernyFe’ (che ringraziamo alla grande!) sulle pagine dei commenti che ora riportiamo, con il permesso dell’autrice, sulla scheda della serie, dove sarà sempre recuperabile da chiunque.

I 3 personaggi principali nella storia d’amore lesbica di HC:

ESTHER (E): lavora da 8 anni al HC come infermiera e x la sue capacità è ora capo infermiera.Per il suo buon carattere è apprezzata ed amata da tutti quanti. Purtroppo in amore ha sempre avuto pessimi gusti nello scegliere gli uomini e così prima o poi è sempre stata mollata.
TERESA (T): donna di circa 50 anni ed addetta alla reception dell’ospedale, lavora da sempre con Esther di cui è molto amica ed alla quale fa da grillo parlante e da seconda mamma. Grazie alla sua postazione di lavoro ed alle sue orecchie sa sempre tutto di tutti e passa le giornate a scoprire pettegolezzi che coinvolgono il personale dell’HC
MACA (M): è la nuova pediatra dal carattere deciso e forte ma molto riservata x quanto riguarda la sua vita privata.
———-
STAGIONE 8

MACA al suo primo giorno nell’ospedale ha un battibecco con ESTHER ke l’ha scambiata x la nuova infermiera. Successivamente scoperto l’errore E. cerca una riappacificazione ma M. si dimostra molto fredda. Così E. inizia a nutrire una forte antipatia x la nuova pediatra.Il rapporto tra le due si distende quando x caso partecipano ad un corso di cucina gratuito che si tiene all’interno dell’ospedale.Da allora M&E iniziano a diventare amiche.TERESA tenta di sapere il più possibile sulla nuova arrivata e finisce x scoprire che MACARENA(MACA)FERNANDEZ in realtà di cognome fa WILSON, ma che non usa il cognome di suo padre xè la sua famiglia è molto famosa ed ingombrante.Inoltre si viene a sapere che M. in procinto di sposarsi lasciò il suo fidanzato poco prima delle nozze quando ormai tutto era pronto.
Dopo aver curato il bambino di una vecchia fiamma(AZULENA) M. parla ad E. della sua omosessualità. Ed E. prende la novità di buon grado. Diventano sempre +amiche e M. chiede ad E. di passare un week end insieme mentre le massaggia le spalle e poi la bacia sul collo, E. si lascia baciare e poi scappa. quando si rivedono E. dice a M. che vorrebbe ribaciarla ed alla fine mentre sono su un ascensore con un altro dottore che esalta la bellezza dell’amore saffico finiscono x baciarsi e così inizia ufficilmente la loro relazione. Tra gelosie varie la relazione va avanti bene tanto che decidono di andare a vivere insieme, nonostante l’aperta contrarietà di T. che xò alla fine si ricrede
FINE
———
STAGIONE 9

Tutto procede bene finchè M. non perde uno dei suoi piccoli pazienti ed inizia sentendosi in colpa x la morte a trattare male ed allontanare E. E. già da mesi aveva programmato un viaggio a Parigi x loro due ma M. in malo molo rifiuta di andare così E. esasperata decide di partire da sola e di porre fine alla relazione con M. Si sono lasciate e E. durante un viaggio in elicottero x recuperare un organo x un trapianto ha un incidente, M. saputolo si dispera in attesa di informazioni. Quando finalmente arriva all’HC e viene operata tutto va bene e quando si risveglia fa pace con M. Che nei giorni sucessivi sentendosi in colpa riempie E. di regali ed affetto.
Così E. dice a M. di smetterla xè a lei piace come è ovvero un po’ rude. Tutto procede bene e E. scopre che M. è un tipo molto materno e che vorrebbe avere 3figli, ciò sorprende e mette di mal umore E. M. intuendolo le parla dicendo che lei vuole avere figli solo con E. ma che
M: abbiamo comunque un problema xè sai che la mia famiglia è molto tradizionale così…credo proprio che dovremo sposarci! che ne pensi?
E: dico che dovresti chiedermelo nel modo giusto
M: ok..allora…vuoi sposarmi esther?
E: e non hai portato un anello ne altro?
M: ehm..no
E: sei un disatro
M: ma nessuno ti ama quanto ti amo io
E: allora si…ti voglio sposare
e si baciano
Torna ENCARNA la madre di E. in ospedale. M. nel parlare con le due si lascia scappare rivolta ad E. ‘Dopo ti va un caffè tesoro’.Capita la gaffe inizia a chiamare tutti tesoro, ma poi E. la tranquillizza dicendole che parlerà con sua madre. Alla rivelazione che E. frequenta una donna la madre capisce che è M. di cui parla e prende bene la notizia dicendo che se lei è felice allora a lei va bene così. Tornata dall’operazione dice ad E. di aver sognato che si sposava con M. e E. ammette che sono fidanzate e si sposeranno. La madre continua a prenderla bene e alla fine parla con M. avvisandola che E. non è la donna perfetta che abita la mente di M. ma che ha un sacco di difetti ma che vuole che M. ami sua figlia per ciò che è e che non la faccia soffrire. M. chiede conferma se le sta bene la loro unione e la madre dice ‘Se renderai felice mia figlia x me va bene’FINE
M&E iniziano i preparativi delle nozze, ma M. si arrabbia con i suoi genitori che evitano di parlare con lei del suo imminente matrimonio ma E. le dice che l’unica cosa importante è M. e che se preferisce le va bene anche sposarsi da sole a Las Vegas. Finalmente la madre di M. organizza una cena con le due nella quale prima brinda alla coppia sostenendo che E. sarà sempre la ben venuta in famiglia ma poi cerca di convincerle a non organizzare un evento pubblico come un matrimonio, x preservare la reputazione della famiglia M&E se ne vanno con M. che sostiene che se sono in imbarazzo è solo colpa loro e che come al solito x la famiglia gli affari sono più importanti di quanto lo sia lei.
X orgoglio e ripicca M. decide di partecipare ad un servizio fotografico di una famosa rivista in cui parlano di 3 matrimoni, 1etero 1 gay e il suo lesbo con E., che all’inizio non è contenta ma poi cede ed alla fine le bellissime foto finiscono nella bacheca dell’HC dando vita a molti apprezzamenti da parte di tutto il personale e facendo si che anche vecchi amici/fidanzati/parenti/conoscenti/vicini di casa impensati si facciano vivi con M&E rendendo E. piuttosto felice del risultato ottenuto.
T. preoccupata che M&E non abbiano ancora preparato nulla x il matrimonio inizia a dare suggerimenti facendo preoccupare E. che si rende conto che 3 mesi x organizzare un matrimonio sono pochi. E. sceglie come madrina la madre mentre M. non avendo ancora una chiede proprio a T. di occupare quel posto. T. contentissima accetta con piacere. Al HC arriva il padre di M. senza che lei lo sappia e quando è sul punto di essere trasferito xè non vuole restare li M. va da lui ed hanno una discussione,anche E. lo scopre e M. ammette che lei ed il padre erano molto uniti finchè non ha annullato le nozze. Poco prima di essere trasferito il padre ha un malore e viene operato.
La madre di M. arriva al HC x seguire il marito e insieme aspetta con M. notizie dell’intervento.Tutto va bene ed alla fine l’infermiera assegnata alle cure del padre di M. è proprio E. e durante la prima cura il padre di M. sottolinea che E. non fa parte della sua famiglia,che il matrimonio tra donne è una pagliacciata,e che sa che E. sposa sua figlia solo xè è ricca, E. fa finta di nulla e finisce il lavoro senza poi dire a M. ciò che è successo, così M. tornando dal padre lo ringrazia x non aver detto nulla di offensivo a E., tornando x la cura il padre di M. chiede spiegazioni ad E. e lei dice che l’unica cosa che le importa è non far soffrire M.
I genitori di M. se ne vanno e loro proseguono con i preparativi delle nozze. E. riceve come proposta lavorativa di coordinare le infermiere dell’ambulatorio, e se accettase andrebbe via dal HC. M. la incoraggia xè è un buon posto. Il giorno tanto atteso arriva e mentre E. si prepara con tutta la famiglia che la festeggia, M. se ne sta a casa sola finchè non arriva la sua ex. Azulena. Tutto fila liscio finchè parlando della loro vecchia relazione A. bacia M., che con fermezza la allontana e continua da sola i preparativi. inaspettatamente T. prendendo in serio la storia della madrina va a casa di M. per aiutarla. Raggiunto il comune inizia la funzione e senza preavviso arrivano anche i genitori di M. e si sposano. Continuano a lavorare al HC cercando di decidere dove fare il viaggio di nozze, E. si innervosice xè non sa che meta scegliere ma poi M. le dice che lei in realtà ha paura di volare.
FINE

——————–

STAGIONE 11

M&E si occupano di un neonato, e M. propone ad E. di averne uno ma quest’ultima reagisce male all’idea. M. ne parla anche a T. facendo arrabbiare ancora di più E. che alla fine però chiede scusa a M. dicendo che ha solo paura che un figlio cambi la situazione e che le cose poi possano andare male, come succede in molti matrimoni, e che alla fine si lascino, e l’altra paura è che non sia un buona madre; M. le chiede solo se le piacerebbe fare un figlio con lei ad alla fine E. dice di si. Iniziano a selezionare donatori ma realizzato che tra i loro conoscenti è meglio non chiederlo scelgono la banca del seme. M. fa l’inseminazione. Qulache tempo dopo fanno il test e infine M. scopre di essere incinta! Decidono di non dirlo a nessuno ma poi E. non resiste ed avvisa T. M. dopo qualche tempo si accorge di alcune perdite e crede di aver perso il bambino ma dopo un’ecografia scopre che tutto va bene ma che deve riposarsi di più
Dato ke la gravidanza procede bene E. avvisa la madre del nipotino in arrivo, ma la madre all’inizio non reagisce benissimo mentre inaspettatamente la madre di M. accoglie la notizia con grande gioia. Al HC arriva una TONIA vecchia compagna di scuola di E. malata di AIDS con un figlio, che come favore personale chiede proprio ad E. di occuparsi del suo bambino finchè starà in ospedale. E. contro il parere di tutti accetta. T. si rimette ma non sapendo dove andare col figlio E. le offre di stare da lei, decisione che la farà litigare con M. T. dopo qualche tempo si sente ancora male e torna al HC ed E. inizia ad affezionarsi sempre più al bimbo dell’amica.
Alla fine E. promette ad una T. in punto di morte di occuparsi lei di suo figlio. T.muore ed E. è decisa e tener fede alla promessa fatta, ma i servizi sociali devono prelevare il bambino. M. senza farlo sapere ad E. cerca in tutti i modi di rimandare l’inevitabile, ma non riesce a ottenere buoni risultati. Alla fine M&E decidono di fare domanda x l’affidamento, ma i servizi sociali decidono che per il momento è meglio che il bimbo venga affidato ad altri. Mentre E. senza avvisare M. contatta un avvocato. Ma alla fine prelevano il bambino ed E. ne esce distrutta. Di pessimo umore litiga con M. accusandola di essere l’unica a prendere decisioni, che la gravidanza di M. non ha nulla a che fare con lei e che voleva bene al bimbo come fosse suo. Alla fine scoppia in lacrime dicendo disperata ‘Me l’hanno portato via’. La sera a casa sono più serene e si abbracciano a letto con le mani sul pancione di M.

———————-

STAGIONE 12

E. si preoccupa molto x la gravidanza così M. decide di andare ad un controllo da sola, ma all’uscita trova E., dopo averla assicurata che tutto è a posto E. sottolinea che lei ha i suoi contatti nel HC e che quindi tiene M. sotto controllo giorno e notte. Alla fine M. viene mandata a casa a riposarsi ed allora incontrando E. sottolinea che probabilmente la decisione del primario dipende proprio dal’influenza che ha E. nell’HC. Giunta a casa non ci resta molto xè ha delle contrazioni. Le contrazioni erano un falso allarme ed allora sceglie per il taglio cesario.
M&E preparano le cose x il ricovero di M. e vanno al HC con la madre di E. M. viene ricoverata e nel frattempo aspetta l’arrivo dei suoi genitori. Purtroppo xò il padre di M. ha un infarto durante il tragitto verso l’HC.
All’HC arrivano nuovi personaggi tra cui il paramedico RAUL, che inizia facendo il dongiovanni con tutte le infermiere e rendendo così il lavoro di E. più difficoltoso. E. decide di affrontarlo mettendo in chiaro che deve smetterla di giocare con i sentimenti di tutte le infermiere, la strigliata ha l’effetto di far si che R. provi ammirazione x E. e comincia a fare amicizia con lei.
Mentre E. sente M. solo x telefono e ne sente molto la mancanza R. inizia a diventare il suo migliore amico e stretto confidente. Tanto che E. inizia a vedere i suoi lati positivi e la loro amicizia si rafforza quando R. si prende dura del suo nipotino.Diventando sempre più amici R&E si divertono insieme ma E. sentendo tanto la mancanza di M. le chiede di anticipare il suo rientro, ma M. dice che è già tutto programmato.
Ops..ho confuso le due parti: va prima questa
E. scopre cosa è successo ai genitori di M. ma x non impensierirla proprio prima del parto non le dice nulla, così che M. cerchi di rimandare il parto il più possibile x avere i suoi con lei ma avvisata del loro ritardo causa traffico si arrende e partorisce. La madre e il padre di M. arrivano e il padre viene operato d’urgenza. M. partorisce un bel maschietto e scoperto l’intervento che sta affrontando il padre decide di chiamare il bimbo come lui Pedro. Il padre supera bene l’intervento. E M. va in maternità _(non ci sarà +fino a fine stagione xè l’attrice Patricia Vico va davvero in maternità)_ All’HC iniziano lavori di manutenzione
E. subisce un’aggresione da una malata psichiatrica. Poi si confida con R. dicendo che ha passato una giornata terribile anche xè M. starà una settimana in più via R. le suggerisce di chiedere a M. di tornare ma E. è preoccupata ke in realtà M. non voglia tornare. Mentre R. la consola finisco x baciarsi e fare l’amore. I giorni seguenti E. evita R. ma alla fine deve affrontarlo. R. dice di sapere che non è stato nulla e che non c’è nulla tra loro ma E. dice che il problema è che il rapporto con M. si è fatto meno intenso xè si occupa del bimbo e passa molte tempo dai suoi genitori, questo l’ha portata a pensare che il loro rapporto non durerà ma visto che desidera che duri farà di tutto, ma ha paura che M. la lascerà. R. sostiene che M. la ama molto e che non deve dirle nulla, ma E. conclude dicendo di non poterle mentire
E. inizia a mangiare un sacco e mentre se ne sta andando dall’HC x andare da M. E. resta intrappolata sotto il soffitto caduto a causa dei lavori che stavano facendo. Cercano di estrarla ma è più difficile di quanto si pensa e R. si precipita a salvarla. E. viene estratta dalle macerie ma ha un tubo di metallo incastrato nel basso ventre. Iniziano a curarla ma da alcune analisi scoprono che è incinta così decidono di non sottoporla ai raggi X, sentito questo E. si preoccupa e chiede spiegazioni così glielo dicono e lei sotto shock chiede che non avvisino M. M&T corrono al capezzale di E. dopo avver chiesto novità a R.; M. entra nella sala operatoria e sente che non le hanno fatto i raggiX così chiede spiegazioni ma tutti cercano solo di tranquillizzarla senza darle spiegazioni mediche.
Così M. si preoccupa ancora di più vedendo che gli altri non seguono il protocollo x curare E. L’operazione riesce bene e E. finalmente si sveglia.
M: principessa…amore mio stai bene? vuoi che chieda dei tranquillanti all’infermiera?
E: no
M: hai freddo? vuoi la coperta?
E: si
M: stai bene amore mio,tutto andrà bene ok?Non ti perdonerò Esther!…Mi hai fatto spaventare un sacco! Pensa che ho discusso anche con CRUZ xè non ti ha fatto i raggiX ne tac
E: non poteva perché…
ma M la blocca
M: shhhhhhhhhh
E: lascia che ti dica…
M: NO! Non voglio sentirlo!…Ho visto i tuoi test
E: Maca non so che dirti
M: non voglio che tu dica nulla…la cosa importante è che tu ora ti rimetta e basta…Esther tranquilla Ok?
M. credendo E. addormentata le volta le spalle e piange, E. vedendola così piange silensiosamente.
FINE

——————–

STAGIONE 13

M&E tornano al lavoro, nessuno a parte T. e i 2 dottori che l’hanno curata sa che E. è incinta. Nel parlare con T. E. dice di non volerlo ancora dire nemmeno a R. xè M. è stata molto comprensiva, l’ha solo curata senza nemmeno metterle x un momento il broncio ma che cmq è più fredda, che non parlano molto e che di notte M. va a letto solo dopo che E. si è addormentata.
All’ecografie E. va da sola e scopre di aspettare una bimba e parlando con Cruz le confida che x M. è difficile affrontare la gravidanza. R. continua a comportarsi come al solito e qusto irrita M. che fa finta di nulla dicendo ad E. di non evitarlo xè dovranno comportarsi in modo per lo meno civile tra loro.
Ma alla fine M. chiede a E. di separarsi x un po’ xè non riesce a sopportare la situazione e che no ha più fiducia in lei e la lascia. Ma sono costrette a continuare a lavorare assieme ed intanto R. continua a essere amico di E. la quale gli confida della rottura avvenuta con M. e gli annuncia anche che è incinta. R. risponde dicendo che la aiuterà lui e che non è sola. Mentre M. confidandosi con CLAUDIA dice che le manca molto E. Intanto al HC si sparge la voce ke E. è incinta. Dopo una giornata piena di congratulazioni x la prossima nascita M. irritata dice che non si tratta di inseminazione artificiale. R. contro il parere di E. cerca di parlare con M. facendola arrabbiare ancora di più, ma poi M. dice a E. di andare a trovare il loro bimbo quando vuole.
All’HC si teme un’infezione virale in un reparto, E. rimane in quel reparto e finisce con altri in quarantena, saputolo M. cerca di andare su a vedere come sta, quando poi il pericolo rientra M. dice ad E. che era molto preoccupata ma che non è ancora pronta x una riconciliazione, E. crede se prima o poi lo sarà e M. ammette che ancora non lo sa. Ma poi parlando con C. ammette che stava x domandare ad E. di tornare a casa con lei. Tutti continua a suggerire a M. di parlare con E. ed alla fine di una giornata di lavoro M. trova nel suo armadietto come regalo da parte di E. una clessidra ed un biglietto in cui le dice che non può smettere di dirle che la ama e che l’aspetterà x tutto il tempo necessario. M. corre a cercarla ma E. è già andata via.
Al’HC M&E continuano come al solito, ma E. inizia a perdere sangue e viene portata a fare controlli. R. è il primo a raggiungerla ma appena lo scopre M. si precipita da lei. E. implora M. di fare di tutto x far andare avanti la gravidanza e che quella nonostante tutto è figlia loro solo di lei e M., M. glielo promette. Al risveglio M. piangendo dice ad E. che lei l’ha molto ferita ma poi dice che la figlia è loro ed infine la bacia appassionatamente. M&E tornano insieme e fila tutto bene finchè R. non suggerisce una dieta diversa a E. facendo arrabbiare M. che lo affronta dicendogli di smetterla di parlare con E. lui rifiuta sostenendo che cmq non vuole intromettersi nella loro relazione M. fa notare che x quello è un po’ tardi, R. chiede scusa ma continuerà a frequentare E. ed alla fine M. se ne va dicendogli ‘Laciaci sole ed in pace almeno x 1 fot*** volta’
Tutto procede bene, finchè ad E. si rompono le acque mentre è a fare un giro col nipotino di R., il bimbo chiama lo zio che arriva con l’ambulanza. Mentre sono in ambulanza E. dice a R. che vuole mettere sui registri dell’anagrafe il nome di M. come madre della bimba, così da lasciare fuori R. che acconsente. Arrivati al HC il parto è un po’ complicato ma M. le fa il cesario. E. sta bene ma la bimba ha problemi ed alla fine delle analisi scoprono che ha l’Anemia di Falcone. Malattia che non le permetterà di vivere nemmeno fino ai 10 anni. L’unico modo x salvare la bimba è un trapianto di midollo ma x evitare rigetti viene suggerito che i genitori della bimba abbiano altro figlio così da utilizzare il nuovo nato come donatore ed avere il massimo della compatibilità genetica x il trapianto.
M. saputolo comunica la possibilità ed E. che non ne è felice e chiede a M. di trovare un’altra soluzione e di non farne parola con R., ma M. non la ascolta e trovato R. gli propone la cosa dicendogli che lei non è disposta a far morire la sua bimba, R. è d’accordo ma M. gli chiede se è innamorato di E. xè se la sua risposta fosse no x loro sarebbe tutto più semplice, lui dice di no. M. torna da E. dicendole cosa si è deciso, E. ammette di avere paura che questo distrugga ulteriormente il loro rapporto senza portare effettivamente ad una guarigione della bimba ed a M. non resta altro che consolarla dicendole che l’importante è la bimba e che del resto non le importa nulla
FINE

——————

STAGIONE 14

M. sta fancendo un’ecografia ad E. e naturalmente c’è anche R. presente. Con la nuova gravidanza tutto procede bene e sembra che il bimbo potrà aiutare la sorellina Patricia che ormai ha già 1 anno. In effetti tutto inizia ad 1 anno dalla nascita della bimba. I rapporti tra M&E con R. sono distesi ma M. confida a Claudia che tra lei e E. le cose non vanno, poi riceve la telefonata di una ‘bionda’ con cui prende appuntamento nel parco. M. dice ad E. di avere un impegno fuori dal HC e va al parco. Quando arriva la bionda M. la bacia cercando di non attirare troppo l’attenzione. La nuova ragazza è VERO, una psicologa con cui M. ha una relazione extraconiugale da qualche tempo. Nel parlare con V. M. chiarisce che pur avendo problemi con E. non è in grado di lasciarla. Mentre E. parlando con R. dice che tra tutto quello che è successo sa che M. si è fatta carico di tutte le responsabilità ed ha paura che sia sovraccaricata di lavoro sia a casa sia al HC.
M. vorrebbe uscire una sera sola con E. ma non trovano babysitter e R. si offre di tenere lui i bimbi, M. sopporta di buon grado l’offerta benché non le faccia evidentemente piacere, ma alla fine E. dicendo di essere troppo stanca annulla l’uscita così M. alla fine lo chiede a V. Mentra R. chiede a M. se deve fare da babysitter ma saputo che non serve cerca di convincere M. ad andare a casa con E. ke è un po’ agitata a causa dello sciopero delle infermiere, M. dice che è di guarda notturna ma poi rimasta sola chiama V. x annullare l’uscita. Giorni dopo M. scambia il suo cellulare con V., impaurita che E. se ne accorga incontra V. nel parcheggio del HC e mentre sono lì ferme in macchina e M. parla di come si sente in colpa, R. le vede, capisce ed appena può va a fare una predica a M. e lei gli risponde che lui non sa un c** di cosa sta succedendo. E. poi vedendo R. gli chiede se crede che M. sia più strana del solito ma lui le dice solo che lei si preoccupa troppo.
M. saputo ke V. lavorerà insieme a lei e E. reagisce male e V. le sussurra che la ama. V.inizia a lavorare alla terapia d’emergenza e M. fa di tutto xè non si incontri con E. E. prende il cellulare che M. ha lasciato in giro e vede uno squillo di V. ma non dice nulla. Poi M. riceve un biglietto da V. per vedersi la sera,mentre E. confida a R. di aver organizzato x la serata una cena romantica xè vede ke M. lavora sempre anche nei week-end. La sera M. non sapendo nulla dei programmi di E. finge un impegno di lavoro x vedersi con V.ma prima di uscire viene ancora fermata da R. ke le dice di smetterla, e lei gli risponde di lasciarla in pace.Giorni dopo E. confida a T. ke M.sere prima ha mentito su 1uscita serale con 1amica,ma non ha avuto il coraggio di chiederle spiegazioni,e ke x ora non sa che fare. T.poi vede M&V entrare in una saletta sole e capisce ke è lei con cui M. ha una relazione ma non dice nulla ad E.
M. parla con C.risolutamente spiega che ama solo E. ma ke V. è l’unica con cui dimentica tutto ciò che è successo,e tra casa e lavoro si sta esaurendo ma il peggio è la costante presenza di R.ke è un incubo vivente, mentre con V. non deve essere x forza la donna migliore o più comprensiva quindi dice che ne ha bisogno ma che ha bisogno anche di E. quindi è in gran casino.R.naturalmente decide di parlare con E. della relazione di M., ma E. lo ferma dicendogli che già sa tutto, che non sa ne vul sapere chi sia l’altra donna,che non farà nulla xè pensa che M. desideri solo distrarsi e che forse quando Patricia sarà guarita M. tornerà da lei e lei sarà li ad aspettarla.Alla fine della giornata M. se ne va ancora sola senza E.
M&V hanno un incidente con un profumo, in seguito E&V lavorano insieme ad uno stesso caso e così E. si accorge dell’identico profumo che hanno addosso M&V e capisce che è V. l’amante, non dice nulla ma la sera quando esce dal HC con M. si scambia un’occhiata intensa con V. mentre T. non perde occasione x lanciare frecciatine a V. su che bella coppia formino M&E.
A M. viene offerta la direzione della terapia d’urgenza, ne parla sia con E. che le consiglia di non accettare, sia con V. che le consiglia l’esatto contrario. Parlando con C. M ammette che non sa che fare con E&V, xè non è in grado di scegliere tra le due, cmq inizia con l’accettare la direzione dell’urgenza.
V. viene ferita da un paziente psichiatrico ed è E. a curarla sotto la supervisione di M., poi V. dice a M. che vuole solo un po’ del suo tempo e mentre le sta x dire che la ama M. la blocca chiedendole di non dire nulla. La sera M. dice ad E. che deve restare in ospedale x iniziare ad occuparsi della burocrazie dell’urgenza ma mentre E. sta x andarsene sconsolata M. torna e le dice che dopotutto quel lavoro lo può fare anche da casa, E. molto felice la bacia appassionatamente.E’ il primo turno di notte da capo di M. e sia E. che V. decidono di scambiare i loro turni x tenerle compagnia. Alla fine nessuna delle 3 riesce a godersi la nottata, M&V discutono xè V. vuole fare una pausa caffe ma essendoci E. M. rifiuta ed alla fine V. dice che la prossima volta parlerà con E. così che non si troveranno a fare uno stesso turno di guardia insieme ma M. non trova divertente la battuta. Poi anche E. chiede di fare una pausa caffè e questa volta M. accetta.
M&V si riappacificano e decidono di passare insieme qualche ora mentre E. va a casa a riposarsi dato ke il momento del parto è vicino. Mentre M&V sono in un albergo, E. sta stirando in casa e le si rompono le acque. V. porta un regalo a M. ma lei non lo apre subito ma va a fare una doccia, V. lo raggiunge e mentre sono decisamente impegnate E. chiama M. x avvertirla. Appena si accorge del messaggio M. corre al HC dimenticando il regalo di V. che ci resta molto male. M. arriva a parto avvenuto e R. le fa notare il ritardo ma lei è troppo presa dal bimbo appena nato x dargli retta.
E. ed il bimbo stanno bene e M. va insieme agli altri al matrimonio di un collega, la notizia dell’assenza di M. fa preoccupare la zia di E. che inizia a sostenere che M. dovrebbe comportarsi meglio e cercare di stare di più con la sua famiglia invece di andare a divertirsi allora E. decide di dire almeno alla zia il xè del comportamento di M.
Chiedendo xò che la zia non ne faccia parola con sua madre spiega che Patricia non è nata con l’inseminazione ma da un suo tradimento, che l’ha fatto xè in quel momento si sentiva sola e che da allora qualcosa nel suo rapporto con M. si è rotto e che ora a lei non resta che aspettare, sostiene poi che ha chiesto un sacco di volte perdono a M. ma che ora lei ha una relazione con un’altra. Nel mentre Patricia ha dei problemi così M. torna di corsa al HC e decidono che il trapianto sarà fatto prima del previsto. R. tornato dal matrimonio se la prende con M. xè non l’ha avvisato, M. gli dice che tutto è a posto e che non ha nulla di cui preoccuparsi
R: e se di problemi ce ne fossero stati?
M: e se tu mi lasciassi in pace almeno una fot*** volta?
Poi va nella stanza d’ospedale di E., si sdraia nel suo letto e la guarda dormire x un po’ prima di chiudere gli occhi.
Fanno finalmente il trapianto e tutto va bene, ricevuti i risultati positivi di Patricia che ora può essere portata a casa E. dice a M. che andrà a stare da sua madre, ammette di sapere da qualche mesi della sua relazione con V.
E: ho tentato di giustificarti xè lei è bella e simpatica come io non sono, e non voglio dar problemi xò questo è l’amore nel bene e nel male
M: non posso dire nulla tesoro…mi spiace
E: la ami?
M: amo te….E. x piacere di qualcosa
E: non sei capace di dire che non la ami
M: non la amo tesoro…ti giuro che non la amo
E: ciò che più mi ha ferito è stato il silenzio..il silenzio e le bugie capisci? E so di essermelo meritato ok?
M: no no amore mio non ti sei meritata nulla, io non ero capace di affrontare ciò che era successo tra noi
E: Maca ti amo…ma ora non posso…non posso, mi capisci vero? Potrai vedere i bimbi quando vorrai e credo che dovremmo passare del tempo separate, ci farà bene
E. se ne va lasciando M. in lacrime
E. va a trovare V., anche a lei dice di sapere della sua relazione con M., V. si scusa ma dice che non voleva ferire nessuno e che nemmeno pensava che la relazione sarebbe andata avanti così a lungo, ma che ama davvero M.. Ke l’ha conosciuta in un momento di fragilità a causa della situazione con R., allora E. incavolata le dice che credeva questo argomento lo tirasse in ballo M. ma che si vede che loro due in coppia lavorano davvero bene. V. chiede ancora scusa ed allora
E: è veloce la cosa che ti devo dire….ci sono donne per la vita intera e donne per qualche mese…pensa bene a che gruppo tu appartenga!
V. va a parlare con M. ma lei le dice che preferisce stare sola x quella sera e se ne va sola.
E. parlando con R. dice di non sapere se ha fatto bene ma che non poteva andare avanti facendo finta di nulla, R. si offre di accompagnare lei e la bimba a casa ma lei dice di no e che vuole disconnettersi dal mondo intero ed anche da R., ed allora R. se ne va e E. scoppia in lacrime.
Al’HC tutti sanno della rottura tra M&E causata da V., V&C sono insieme in macchina e la prima chiede all’altra se anche lei è tra quelli che sostengono che lei è una rovina famiglie, ma C. dice che lei sta dalla parte di quelli che pensano che le persone devono stare con chi amano.Purtroppo hanno un incidente ma fortunatamente non succede nulla di serio a nessuna delle due. M.cerca notizie di V. ma saputo che ha solo una botta in testa si tranquillizza ma V.si lamenta che non le da abbastanza attenzioni,e che anche lei vorrebbe sentirsi un po’ amata ogni tanto, allora M. baciandola sulla fronte le dice che non è il momento giusto x parlarne, ma V. dice ke vorrebbe sapere che M. la ama,e che vorrebbe quando sta male essere curata da lei. M. l’abbraccia e sta x andare a farla dimettere x portarla a casa.
V. dice che la loro relazione non deve più x forza essere un segreto, M. evita di rispondere ed allora V. dice che deve solo mettersi in mente che a lei piace molto, che vuole svegliarsi ogni giorno con lei, al che M. va.
M. va a parlare con C. e le dice che E. è via da casa da solo 1settimana e che le manca molto xè E. è la sua vita, mentre V. vuole che le cose tra loro vadano più veloci di quanto lei non possa affrontarle, allora C. le dice di parlare con V. x bene xè la situazione in cui sono fa soffrire molto anche lei.
M&V parlano ma V. non vuole che M. vada a casa sua xè da tempo aspetta di andare a casa di M. e che non vuole più aspettare, M. sa che V. la desidera nella sua vita ma che è M. a non sapere ciò che vuole ma che quando finalmente lo avrà capito di avvertirla.
M. allora chiama E. con la scusa di avere in casa un peluche che serve a Patricia x dormire e poi mentre sta piangendo fuori dal HC viene raggiunta da T. con la quale si sfoga dicendo che lei non è così, che non è abituata a mentire, allora T. le dice che all’HC quando le cose tra M&E vanno bene tutto sembra diverso, non resistendo a sentirne parlare M. la ferma dicendole che tra R. e le gravidanze di E. quando è arrivata V. non ne poteva più. T. le dice che deve scegliere tra E&V, allora M. dice che lo sa ma che non crede che le cose tra lei ed E. possano aggiustarsi mentre con V. lei non si immagina un futuro, e che ha distrutto tutto e allora T. la consola.
M&V si organizzano x parlare con calma ma al HC accadono degli imprevisti e M. non è più libera di uscire prima dal lavoro, V. xò dice che vuole una risposta definitiva entro la giornata.
M. allora arrabbiata le dice che l’ultima cosa di cui ha bisogno è che lei le faccia pressioni, V. risolve la questione scegliendo da sola e decidendo di lasciarla xè M. vuole tutto E., i figli e lei e non fa altro che chiudere gli occhi aspettando che la situazione si risolva da se, che sa che M. sta passando un momento difficile ma che anche lei ha bisogno di essere capita, e vuole una relazione chiara con una persona del cui amore possa essere sicura ma se quella persona non è M. allora dovrebbero solo continuare ognuna x la propria strada. M. si scusa e accetta la situazione ma poi la cerca sul cellulare. V. è in bagno che piange così T. in bagno con lei passandole il telefono la vede e riceve la notizia della rottura tra M&V. T. si dice dispiaciuta della cosa ma V. non le crede
T. specifica che è vero che vuole che M&E tornino assieme ma che non ha mai desiderato che V. soffrisse ed ammette che era più facile quando non le piaceva proprio come persona V. poi scoppia a piangere tra le braccia di T.
M&V ora che hanno rotto continuano tranquillamente.M. xò si tiene un distante mentre V. cerca dei riavvicinamenti mentre lavorano assieme su un caso. A fine giornata si trovano insieme nello spogliatoio e parlando della difficile giornata lavorativa V. ammette che tra lavoro, imbattersi costantemente in M., notare che non la guardava mai tutto è stato complicato. M. dice che l’ha guardata x tutto il tempo xè è impossibile non guardarla ed allora V. la bacia e poi in fretta escono dall’HC insieme direzione casa di V.
M. deve andare x dei documenti a casa di E., e V. le chiede se non possa fare in modo di risolvere la cosa x telefono, ma M. dice che sono carte che deve darle a mano x la maternità. Poi V. propone a M. una vacanza x loro due e lei promette di pensarci.
Infine al momento di andare all’appuntamento V. preoccupata chiede a M. di non intrattenersi troppo a casa di E. e che l’aspetterà a casa, quindi di fare il più in fretta possibile.
E. al suono del campanello si sistema x bene davanti allo specchio, dopo un primo momento di imbarazzo Pedro ancora alzato va da M. ed allora lei lo riporta a letto. Addormentatosi il bimbo M&E parlano un po’ sul divano ed E. accorgendosi che M. ha del dentifricio sulle labbra la sfiora e poi continua ad accarezzarla finchè finiscono x baciarsi appassionatamente.
FINE

————————-

… pausa…
o mio dio lasciatemi solo dire….che nutro una profonda avversione verso il personaggio di Raul!!!! uhmmmm benchè forse dal modo in cui riassumevo le sue gesta lo avevate già ampiamente intuito ihihihihih…ok mi sono sfogata..mi serviva proprio 😉
messaggio di servizio: riassumerò il minimo indispensabile la stagione 15 xè E. non è presente

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.