Dalla rassegna stampa Cinema

Gli incassi al cinema «Mamma mia!» fa subito record Spike Lee: flop

Esordio record per l’inedita Meryl Streep che balla e canta sulle musiche degli Abba…

MILANO — Esordio record per l’inedita Meryl Streep che balla e canta sulle musiche degli Abba:
Mamma Mia!, al primo weekend nelle sale ha incassato 1.851.134 euro in 400 schermi. Mai altro musical in Italia ha avuto esordio più brillante, se si pensa che Chicago nel 2003 incassò 1.290.000, Hairspray
980.000 euro nel 2007 e Moulin Rouge 760.000 euro nel 2001.
Mamma Mia! Ha così scalzato dalla prima posizione La mummia 3 (1.241.000 euro), cui segue un altro debutto: la commedia Zohan con Adam Sandler, uscita in 221 sale e che ha incassato 963.277 euro.
Esordio deludente, invece, per Miracolo a Sant’Anna di Spike Lee che, nonostante le polemiche, si è fermato al sesto posto con 425.886 euro. Resiste la coppia di agenti formata da Al Pacino e Robert De Niro in Sfida senza regole, al quarto posto con un incasso nel fine settimana di 760.051 per un totale di 2.320.693. Ancora in classifica, alla sesta settimana, il film d’animazione Kung Fu Panda al nono posto con un incasso totale al top della classifica e che sfiora i 17 milioni.

Visualizza contenuti correlati


Condividi

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.