Dalla rassegna stampa Cinema

I transessuali e l’amore - «Soap» ne parla senza paura

Sdoganato da una nomination all’Oscar per «TransAmerica», il tema della transessualità sembra non far più paura al cinema….

Sdoganato da una nomination all’Oscar per «TransAmerica», il tema della transessualità sembra non far più paura al cinema. E se per Almodóvar aveva ancora una componente un po’ provocatoria (ricordate l’assolo di Antonia San Juan nei panni di Agrado in «Tutto su mia madre»?), da qualche tempo a questa parte il tema centrale dei film sui transessuali è diventato il loro diritto a una vita tranquilla e possibilmente felice. «Soap», il nuovo film che Teodora distribuisce quest’estate in originale con sottotitoli, sposta il tema ancora un po’ più in là, mettendo a confronto le vite solitarie, e piuttosto infelici, di Charlotte (che ha appena lasciato il suo convivente) e Ulrik, che aspetta l’autorizzazione per diventare Veronica. E si chiede: che cosa succede se lui/lei e lei si innamorano?

Visualizza contenuti correlati


Condividi

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.