Dalla rassegna stampa Cinema

Venezia, fischi per «I giorni dell'abbandono»

La critica non apprezza il debutto del primo degli italiani, con Margherita Buy e Luca Zingaretti sotto la regia di Roberto Faenza…

TOTO LEONE
Arrivati a quota dieci film dei venti in competizione, in testa per critica e pubblico (e persino per gli scommettitori di Snai) sembra essere indiscusso il film di George Clooney Good night, and good luck. Al secondo posto, per i critici, il film del maestro portoghese Manoel de Oliveira Espelho magico, un giudizio questo non condiviso dal pubblico che lo colloca quarto preferendogli l’ultima parte della trilogia della vendetta di Park Chan-wook, Lady vendetta (film amato anche dai critici che gli danno un terzo posto). Il western gay di Ang Lee, Brokeback mountain, piace a critica e pubblico, che gli assegnano, rispettivamente, il quinto ed il quarto.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.