Cinema

"Favola" di Filippo Timi inaugura il 32° Festival MIX Milano di cinema LGBTQ - 21/24 giugno

Dal 21 al 24 giugno è di nuovo tempo di Festival MIX Milano di Cinema Gaylesbico e Queer Culture che, giunto alla sua 32esima edizione, si presenta con una nuova veste grafica e una nuova location, il Piccolo Teatro Studio Melato, che si aggiunge a quella storica del Piccolo Teatro Strehler. Anche quest’anno, il Festival MIX Milano regala al suo pubblico una ricca rassegna tematica di livello internazionale, ospiti ed eventi ad ingresso gratuito, confermando che “chi ama davvero, condivide”; per accedere al festival basterà effettuare il tesseramento all’Associazione Culturale MIX Milano.

Ad inaugurare l’edizione di quest’anno, giovedì 21 giugno sarà l’opera, fuori concorso, Favola di Sebastiano Mauri, adattamento cinematografico dell’omonimo spettacolo scritto e interpretato da Filippo Timi. Prodotto da Palomar con Rai Cinema e distribuito da Nexo DigitalFavola darà il via al 32° Festival MIX Milano prima di uscire al cinema, come evento speciale, in programma solo il 25, 26, 27 giugno. Commedia fantastica e dissacrante sul tema dell’identità, il film racconta la storia di due casalinghe nella provincia americana degli anni Cinquanta, Mrs Fairytale (Filippo Timi) e la sua migliore amica Mrs Emerald, interpretata da Lucia Mascino. Il regista Sebastiano Mauri e Filippo Timi saranno presenti alla proiezione.

Grandi ospiti anche per la serata di chiusura che vedrà sul palco del MIX il giovane attore Alex Lawther, noto al grande pubblico per la serie Netflix The End Of The F***ing World, Trudie Styler, moglie del cantante Sting, al suo debutto registico con Freak Show. La pellicola, presentata all’interno della rassegna Alice nella Città alla Festa del Cinema di Roma e tratta dal premiato romanzo di James St. James, è un inno all’inclusione e contro ogni bullismo. Al centro della vicenda Billy Bloom, un eccentrico teenager che per combattere il contesto conservatore che lo circonda e lo emargina, decide di candidarsi al ruolo di Reginetta del liceo.

Cinema, musica e arti performative, vedranno le due prestigiose sedi del Piccolo Teatro di Milano, il Teatro Strehler e il Teatro Studio Melato animarsi di proiezioni, eventi ed appuntamenti all’insegna dell’inclusione e del “MORE LOVE” che, attraverso il Festival MIX, daranno il via ufficialmente alla Pride Week milanese. È un tema molto caro al festival quello dell’inclusione, che prosegue il percorso culturale portato avanti dalle attività di molte realtà associative milanesi e che si riflette nel nuovo motto “L’[email protected] non esclude l’[email protected]” elaborato nel Manifesto del MIX insieme al Gruppo Giovani di Gay Statale.

Anche quest’anno il festival è sostenuto da ING Italia, main sponsor dell’evento, che contribuisce concretamente a realizzare al meglio la rassegna cinematografica.

Partner culturale della 32esima edizione del Festival Mix Milano, il Malta Tourism Authority che sostiene con orgoglio il festival con due concorsi aventi in palio due biglietti aerei per Malta.

Anche il Consolato Generale degli Stati Uniti d’America e la Delegazione del Québec e Ambasciata del Canada in Italia infine, donano il loro contributo al fine di realizzare questa nuova edizione.

Ingresso libero con tessera dell’Associazione Festival MIX Milano o attraverso la piattaforma di Crowdfunding “Produzioni dal Basso”: https://www.produzionidalbasso.com/project/32deg-festival-mix-milano/

Favola
Aggiungi ai preferiti

Stati Uniti, anni Cinquanta. Tra barboncini impagliati, tè corretti al whisky, peccaminose lezioni di mambo e minacce d’invasioni aliene, Mrs Fairytale passa le sue giornate rinchiusa nella sua casa meravigliosa e senza un attimo di respiro. Un mondo surreale in cui le aspirazioni e le speranze dei personaggi prendono corpo, si scontrano, crollano o si realizzano. Un sogno, forse, in cui chiunque può finalmente essere chi desidera essere, ma dietro al quale si cela un’altra, sconvolgente realtà. Una commedia fantastica e surreale per confrontarsi con il tema attuale dell’identità, attraverso un’estetica sfarzosa e sorprendente.
Accolto con grande successo al Torino Film Festival, versione cinematografica dello spettacolo teatrale scritto da Filippo Timi, scelto come evento d’apertura del Festival Mix di Milano, il film viene distribuito nelle sale solo il 25, 26, 27 giugno 2018.
Prodotto da Palomar con Rai Cinema e distribuito da Nexo Digital, Favola ci conduce negli…

Freak Show
Aggiungi ai preferiti

I film sugli adolescenti, così come tante serie, tendono spesso a presentarci i diversi personaggi come caratteri pre-costruiti, quasi delle macchiette,  soprattutto per i ruoli più secondari. Non è il caso di questo interessante ed originale film, presentato in anteprima alla Berlinale 2017 e scelto come film di chiusura dell’importante Oufest losangelino. Un’ottima opera prima (della regista Trudie Styler, moglie di Sting), dove stile e contenuti procedono con la stessa rilevanza, regalandoci un solleticante piacere per gli occhi e interessanti spunti di riflessione. Ancora più notevole se pensiamo al risicato budget disponibile che ha costretto la troupe a soli 22 giorni di riprese. La storia è ricavata dall’omonimo romanzo di successo pubblicato nel 2007 da James St. James. Il messaggio del film è ancora quello che siamo tutti un po’ diversi e che dobbiamo abbracciare le nostre diversità anziché vergognarcene. Facile a dirsi ma non sempre a…

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.