LE PULLE - operetta amorale
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • EditoriEmma Dante

LE PULLE - operetta amorale

“Le Pulle” è ambientato in un bordello dove la proprietaria, una regina Mab presa in prestito dal “Romeo e Giulietta” di Shakespeare, con l’aiuto di tre fate, innesca femminilità e desiderio in quattro uomini e un trans. Ecco così che ci vengono raccontate, attraverso canzoni, monologhi e immagini evocative, le storie di Rosi, che voleva diventare ballerina e danza uno straziante “Lago dei Cigni” mentre viene stuprata brutalmente; di Sara, che sogna un fisico magro e bello, tanto da non essere più in grado di mangiare trattenendo il cibo in corpo; di Moira, che a dodici anni è stata iniziata alla prostituzione dalla madre per poter guadagnare i soldi per sopravvivere; di Stellina, che è sicura di sposarsi con l’amato Rocco; e di Ata, che è nata maschio ma si è sempre sentita donna, ed è dovuta scappare dal padre perché non la capiva.

Visualizza contenuti correlati

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.