Franco Zeffirelli

Franco Zeffirelli
Aggiungi ai preferiti
  • Data di nascita12/02/1923
  • Luogo di nascitaFirenze

Franco Zeffirelli

Finalmente uno dei registi più amati dal pubblico gay ha saputo trovare il coraggio di dichiararsi e parlare della sua sessualità. Ci riferiamo alla bella intervista che il maestro ha rilasciato alla giornalista Barbara Romano sulle colonne di Libero nel mese di gennaio 2009. Dove racconta di quando da ragazzino eccitò un frate intimorito, giustamente definito omofilo e non pedofilo, delle masturbazioni con gli amichetti dove qualcuno arrivava anche a mettere sotto qualcun altro, del suo primo amore platonico con un compagno di liceo, del suo primo rapporto completo con un giovane contadino dentro una grotta, della sua storia con Visconti… ” Essere omosessuale non è uno scherzo, vuol dire aver fatto una scelta matura, difficile, che va sostenuta con una dose di moralità maggiore di quella richiesta agli eterosessuali”. Ha detto di avere un film nel cassetto, “Fiorentini”, su Michelangelo e Leonardo, scritto trent’anni fa, “ma ormai non ce la faccio più”. Speriamo che non sia così, forza Zeffirelli!

——————-

12/2/2009 Corriere della Sera:
Franco Zeffirelli:«Chiudiamo i teatri per un anno e poi ricominciamo da capo a riconcepirne il rapporto con i cittadini. Il problema è che con la musica si va dappertutto, ma non sempre questo viene capito». Franco Zeffirelli ha lanciato la provocazione a margine della presentazione del suo spettacolo, I pagliacci, con cui tornerà al Maggio Fiorentino. «La politica— dice — si dovrebbe togliere di mezzo, perché nella storia dell’uomo non ha mai fatto arte. Lo spirito politico è sempre viziato dal potere e non ha niente a che vedere con l’arte».

Franco Zeffirelli è presente in queste opere:

Visualizza contenuti correlati

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.