Scream Queens

Scream Queens
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT Q
  • Media voti utenti
    • (0 voti)
  • Critica
Guarda il trailer

Cast

Scream Queens

La serie creata dal trio Ryan Murphy, Ian Brennan e Brad Falchuk (ognuno dei quali le assegna un aspetto particolare) può essere considerata qualcosa a metà tra la serietà didattica di “Glee” (vedi ad esempio la scena in cui Dean Munsk difende i matrimoni gay) e l’horror splatter di “American Horror Story”, entrambe degli stessi autori. A differenza di queste, qui abbiamo una conduzione più affrettata, che non ci permette mai di approfondire i personaggi, che rimangono quindi più macchiette che protagonisti, più stereotipi che personaggi veri. Questa è sicuramente una scelta voluta dagli autori, più interessati a creare un’ambiente e un’atmosfera, molto camp, che a raccontarci storie. Naturalmente non mancano personaggi gay o lesbici (il creatore Ryan Murphy è gay dichiarato), come Boone (interpreto dal musicista attore Nick Jonas, che era gay anche nella serie Kingdom) un gay velato (che pensa che Michael Bay sia il più grande regista di tutti i tempi) che ha una cotta per Chad (Glen Powell) l’ex della protagonista; oppure Sam, chiamata “Predatory Lez”, interpretata dall’atrice lesbica Jeanna Han; o l’ambigua Chanel #3 (Billie Lourd) che per scoprire se è lesbica bacerà Sam, di lei innamorata. La serie segue le vicende dei Kappa Kappa Tau, una fraternità dell’università di Wallace. Nel 1995 una dei membri morì dopo aver partorito in una vasca durante una festa. Le sorelle della confraternita coprirono la sua morte lasciando sconosciutà l’identità del bambino. Vent’anni dopo conosciamo Chanel (Emma Roberts), una figura splendida e snob ma razzista ed omofoba, presidente del KKT, che ha preso il posto del suo predecessore dopo che aveva subito ripugnanti ferite in conseguenza di uno spray abbronzante contaminato con un acido. Chanel governa cn braccio di ferro aiutata da tre servitrici che chiama Chanel #2, #3, # 5, essendo troppo faticoso ricordarsi i loro nomi. Le quattro ragazze vomitano insulti e offese ovunque vadano, con battute esilaranti come ad esempio: “non si prendono malattie sessualmente trasmissibili attraverso i giuramenti di sangue, che invece arrivano dall’acqua potabile in Messico o seduti sui sedili sporchi dei WC”. La rettrice dell’università è Dean Cathy Munsch ( una splendida Jamie Lee Curtis) che Chanel ritiene lesbica solo perchè ha il cognome Munsch. Le due donne si odiano e Dean vorrebbe distruggere il KKT ma non può farlo perchè il padre di Chanel è uno dei maggiori finanziatori dell’università. La storia si tinge di horror da quando la rettrice Dean decreta che il KKT deve essere aperto a tutti gli studenti e non solo alla ricca elite selezionata da Chanel. Iniziano una serie di delitti (uno per episodio) perpetrati da un killer travestito da diavolo rosso. Bisognerà attendere la fine della serie per scoprirne l’identità.

Visualizza contenuti correlati

Condividi

Commenta


trailer: Scream Queens

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.