Santiago - Anche le lesbiche sono pellegrine

Santiago - Anche le lesbiche sono pellegrine
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT LLL
  • Media voti utenti
    • (23 voti)
  • Critica
Guarda il trailer Varie

Cast

Santiago - Anche le lesbiche sono pellegrine

Amiche, ex fidanzate, buddiste e compagne di viaggi e avventure, Cristina e Federica un giorno decidono di partire a piedi per il cammino di Santiago, il lungo percorso che si snoda attraverso Francia e Spagna e che i pellegrini intraprendono fin dal Medioevo per raggiungere il santuario di Santiago di Compostela, nell’estremità nord occidentale della Spagna. Sono 800 chilometri che Cristina e Federica percorrono in compagnia di un colorito e sgangherato gruppo composto da Kevin, aspirante seminarista, Laura e Cristiano, in cerca di una strada per la vita e Ricardo, cileno, guida morale e materiale della combriccola.
Insieme, Cristina e Federica vivranno molte avventure, rideranno, piangeranno e si confronteranno con le anime di chi decide di affrontare questo viaggio fuori dal tempo. Un’avventura tra sacro e profano, tra anima e corpo alla ricerca della “normalità” nascosta nella diversità di ogni individuo, di ogni vocazione, di ogni forma d’amore. L’avventura di un viaggio che conduce allo spirito, in quel luogo sconosciuto dove l’anima si nasconde.

Condividi

3 commenti

  1. mi è piaciuto tanto tanto tanto…..
    l’ho visto x “sbaglio” su jimmy… ma voglio comprarlo… scaricalro..insomma lo voglio lo voglio lo voglio……
    le protagoniste sono 2 fenomeni.. e Amo FEDERICA!!!!!

Commenta


trailer: Santiago - Anche le lesbiche sono pellegrine

https://youtube.com/watch?v=vSH99I1r5KU%26rel%3D1%26border%3D1

Varie

La serie è trasmessa dal canale satellitare Cult (Sky, 142) dal 6 febbraio 2008.

Amiche, ex fidanzate, buddiste e compagne di viaggi e avventure, Cristina e Federica decidono di partire a piedi per il cammino di Santiago, il lungo percorso che si snoda attraverso Francia e Spagna e che i pellegrini intraprendono fin dal Medioevo per raggiungere il santuario di Santiago di Compostela, dove sono custodite le reliquie di San Giacomo.

Ottocento chilometri che Cristina e Federica percorrono in compagnia di un colorito e sgangherato gruppo di pellegrini incontrati lungo il cammino. Viaggiano senza soldi e per mantenersi fabbricano e vendono rosari davanti alle chiese. Tra questi c’è Kevin: ex dongiovanni e giocatore di football, ha vissuto per tre anni in una comunità cattolica che ha lasciato per sciogliere definitivamente il dubbio sulla sua vocazione; Laura e Cristiano, in cerca di una strada per la vita, e Ricardo, cileno, guida morale e materiale della combriccola. E poi Javier, cattolico che durante il pellegrinaggio trova l’uomo della sua vita, e una famiglia composta da padre, madre e tre figli che viene dal Quebec. Hanno organizzato questo viaggio per cinque anni e arrivati a Santiago, hanno in programma di girare l’Europa a bordo di una Volkswagen.

Un’avventura e, insieme, una scommessa che Cristina e Federica vivranno confrontandosi con le anime dei loro compagni di viaggio. Un percorso tra sacro e profano, tra anima e corpo alla ricerca della “normalità” nascosta nella diversità di ogni individuo, di ogni vocazione, di ogni forma d’amore o di fede. (Gender Bender 2008)

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.