Michela
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • EditoriSmasher - Collana: Orme di inchiostro

Michela

La protagonista, da cui il romanzo prende il nome, si sta immergendo in un passato ancora troppo recente. Dopo un anno di assenza in una terra lontana ritorna a casa, nella sua Torino che, fredda e altera come una divinità, assiste al compiersi del suo destino. Proprio come lei assiste a uno spettacolo teatrale, successo del suo primo amore e al contempo realizzazione della sua più profonda paura. Nel giro di una notte, tutto cambia. Alla protagonista viene data la possibilità di prendere in mano la sua vita e tornare padrona del proprio destino, di rimediare agli errori passati e vincere la propria felicità. A dispetto dei giudizi della gente, a dispetto delle convenzioni e della gelosia. A dispetto di tutto. Due forze muovono il romanzo (e tutto il mondo): l’amore e il caso. Michela, Elena e gli altri personaggi sono guidati dall’amore: per un’altra persona, per se stessi, per la propria vita. Grazie all’amore trovano il coraggio di maturare, di realizzarsi, di affrontare gli ostacoli e l’alienazione. Un amore libero da pregiudizi: Michela ed Elena, due donne, le due protagoniste, si amano e si sono amate.

Visualizza contenuti correlati

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.