Rick & Steve the Happiest Gay Couple in All the World

Rick & Steve the Happiest Gay Couple in All the World
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT QQQ
  • Media voti utenti
    • (12 voti)
  • Critica

Cast

Rick & Steve the Happiest Gay Couple in All the World

«Benvenuti nel più gay dei ghetti gay, West Lahunga Beach, un quartiere trendy con un fuso orario tutto suo. È qui che abitano Rick e Steve, in una favolosa casa due-ingressi-nessun-bambino: volano gli insulti, niente viene taciuto, e la spaventosa, amara verità sul paradiso domestico non è mai apparsa tanto affascinante». Così Q. Allan Brocka presenta il film, un cartone animato che sviluppa i temi di un corto del 1999 dello stesso regista. La storia, che sta commuovendo gli spettatori in tutto il mondo, esprime tutto il sentire e i pensieri che solitamente le persone non hanno il coraggio di dichiarare apertamente. La vicenda si svolge nella gaya West Lahunga Beach, un ambiente molto trendy dove Rick e Steve conducono da sette anni la loro favolosa vita di famiglia con micio, doppio reddito e senza figli. Gli insulti volano, niente viene taciuto e le sgradevoli e amare verità sulla “beatitudine domestica” non sono mai apparse così chiare ed evidenti come qui. Altri protagonisti della storia sono la bella Kirsten e la sua irritabile moglie Dana. Rick era stato la prima scelta di Kirsten come padre per il loro eventuale figlio, ma il problema era che Dana e Steve erano nemici dichiarati. Il migliore amico e peggiore consigliere di Steve è Chuck, un’acida vecchia checca, senza peli sulla lingua, sieropositivo e costretto su una sedia a rotelle. Il compagno di Chuck, già da quattro anni, è Evan, un ombratile 19enne che non dorme mai.
A dispetto delle loro differenze, queste tre coppie, sono, seppur litigiosamente, sempre disponibili l’una per l’altra. Nonostante i loro bisticci, le loro frecciatine e i loro inganni, alla fine della giornata sono sempre delle famiglie, emblema di quel grazioso, creativo, gay e indimenticabile mondo di West Lahunga Beach.

Visualizza contenuti correlati

Condividi

2 commenti

  1. Stonick

    Io l’ho visto proprio al festival Omovies a Napole ed è davvero una serie divertentissima! E’ per questo che cerco disperatamente i sottotili…..sarebbe possibile averli?

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.