Nick & Norah: tutto accadde in una notte

Nick & Norah: tutto accadde in una notte
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GG
  • Media voti utenti
    • (13 voti)
  • Critica
Guarda il trailer

Cast

Nick & Norah: tutto accadde in una notte

Nick (Michael Cera) è un appassionato di musica e l’unico membro etero di una band queer chiamata “The Jerk Offs” (I masturbatori) dove suona il basso a fianco del chitarrista Thom (Aaron Yoo) e della voce leader Dev (Rafi Gavron), entrambi apertamente gay. La band dovrebbe partecipare ad un concerto a Manhattan ma Nick si rifiuta perchè ancora scottato per l’abbandono della sua ex fidanzata Tris, che lo ha già rimpiazzato. A fatica Thom e Dev riescono a convincerlo. Nel contempo vediamo che Norah (Kat Dennings) viene convinta da un’amica ad andare a trascorrere la notte in città dove la loro band preferita, i “Where’s Fluffy”, dovrebbe esibirsi in un nuovo show. Al concerto mentre si sta esibendo con la sua band – suonano “Screw the Man” (metti il tappo all’uomo) – Nick vede, tra il pubblico, Tris col suo nuovo ragazzo e subito dopo decide di dimostrare a Tris che anche lui non ha perso tempo. Chiede quindi alla prima ragazza che si ritrova accanto di essere la sua fidanzata per cinque minuti. Lei, naturalmente, si chiama Norah e per una notte intera resterà accanto a Nick, in una Manhattan magica che regalerà loro momenti indimenticabili. Thom e Dev (che pure ha trovato il suo principe azzurro, Lethario) accompagneranno e aiuteranno l’amico nella sua nuova romantica avventura. L’amicizia tra i due gay e Nick è sincera e profonda (raramente incontrata sullo schermo) e non mostra mai nessuna frizione o rimbrotto o ambigue allusioni causate dal fatto che Thom e Dev sono gay e soprattutto non c’è in Nick la minima paura di compromettersi facendosi vedere loro amico. Quando Nick viene avvicinato in un bar gay da un bel ragazzo che gli fa l’occhiolino, Nick risponderà con un sorriso e un semplice gesto di diniego con la testa. In una bellissima scena centrale del film vediamo Thom che si siede al fianco di Nick dopo che questi ha lasciati uscire Norah e gli dice, prendendogli la mano, quanto sia bello potere stringere le mani delle persone che si amano. In quel momento passa una coppia di lesbiche che si tengono per mano e mandano loro un sorriso di compiacimento che viene ricambiato con tutta tranquillità, senza quindi nessuna paura, da parte di Nick, di essere scambiato anche lui per gay. Fino ad oggi non avevamo mai visto, in un film dedicato agli adolescenti, tanta maturità e correttezza! Se poi consideriamo che nel film, imperniato su una romantica storia d’amore etero, abbiamo ben tre personaggi gay tra i principali protagonisti non possiamo che esultare e correre a vederlo (soprattutto se siamo giovani e amanti della musica e di New York City).

Visualizza contenuti correlati

Condividi

4 commenti

  1. istintosegreto

    Non penso che il film meriti più di un “7”.
    Si tratta in fondo di una commediola che narra una notte folle di un gruppo di teenagers.
    è però interessante il modo in cui è raccontata l’amicizia tra personaggi gay ed etero. Tutti insieme senza discriminazioni (da ambo le parti).
    Chissà, magari prima o poi succederà anche nella realtà.

  2. veramente una magica new york, ed un rapporto divertente e sereno tra adolescenti che siano etero o gay, lontano anni luce dalle offese ed i luoghi comuni. Un bel film

  3. kiara...

    ..scusate…ma io nn riesko a trovare il film..c’è ho letto il libro..ma il film in italiano propio nn lo trovo…mi potete dire il titolo..nn so se percaso l’hanno cambiato dal passaggio all’itaiano..aspetto risposte..kontattatemi al: [email protected]

Commenta


trailer: Nick & Norah: tutto accadde in una notte

https://youtube.com/watch?v=-btDYY-uLeY%26hl%3Dit%26fs%3D1

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.