Dalla rassegna stampa Cinema

Nick & Norah: Tutto accadde in una notte

…Come unico componente eterosessuale dei Jerk Offs, l’amante della musica e da poco diplomato al liceo, Nick (Michael Cera) fa parte della scena rock indipendente di New York…

Una lettera d’amore alla giovinezza, il destino e Manhattan, Nick & Norah: Tutto accadde in una notte, porta il pubblico in un’avventura piena di musica tra le strade del Lower East Side, con una coppia di persone che devono capire chi vogliono essere e dove suona il loro gruppo preferito.

Come unico componente eterosessuale dei Jerk Offs, l’amante della musica e da poco diplomato al liceo, Nick (Michael Cera) fa parte della scena rock indipendente di New York. Si sta riprendendo dalla brutale conclusione della sua ultima storia sentimentale, rimpiangendo nella sua stanza di periferia nel New Jersey la sua relazione appena terminata e mixando un’infinita serie di CD per la sua ex, Tris (Alexis Dziena).

Norah Silverman (Kat Dennings) è la figlia di un importante esponente dell’industria discografia e, con il college che sta per iniziare, mette in discussione praticamente tutto quello che sa del mondo, compreso il suo rapporto altalenante con un musicista opportunista di nome Tal (Jay Baruchel). Compagna di classe della spietata Tris, con cui ha un rapporto contrastante, recupera i cd mixati da Nick dalla spazzatura in cui Tris li butta sempre.

Per Norah, i CD sembrano essere una finestra per vedere il cuore e la mente di uno sconosciuto che potrebbe essere un perfetto compagno musicale.

I loro mondi si incontrano quando il loro gruppo preferito, una sfuggente sensazione underground nota come “Where’s Fluffy”, annuncia un concerto a sorpresa a New York. Nick, Norah e gli altri appassionati del gruppo passano la notte in giro per Manhattan, seguendo oscuri indizi per trovarli.

All’inizio della serata, Norah e la sua amica Caroline controllano un locale dove suonano i Jerk Offs e lei quando li vede sul palco punta gli occhi su Nick; quando Tris arriva nello stesso locale, d’impulso Norah chiede a Nick di far finta di essere il suo ragazzo, in modo che Tris non sappia che lei è senza accompagnatore. Per la stessa ragione, lui accetta e dopo una pubblica dimostrazione di affetto, i due rimangono stupiti di scoprire un legame.

Non essendo interessata a rimanere vicino a Tris, Norah è pronta a uscire per continuare la ricerca di Fluffy, ma la sua amica Caroline ha già esagerato e Norah vuole che vada a casa prima che faccia qualcos’altro di folle; impaurita all’idea di mettere Caroline su un bus per il New Jersey nelle sue condizioni, Norah chiede al gruppo un passaggio fino a Englewood.

Gli altri membri della band Dev (Rafi Gavron) e Thom (Aaron Yoo) pensano che Norah sia la ragazza giusta per Nick; impazienti di togliere il loro amico dall’influenza nefasta di Tris, decidono di lasciare un po’ di tempo da soli Nick e Norah e così accettano di portare Caroline a casa se Norah andrà con Nick alla ricerca dei Where’s Fluffy.

Negli spazi ristretti della Yugo d’annata di Nick, la serata volge al peggio, visto che Norah e Nick non si prendono per il verso giusto. Quando si imbattono nel ragazzo saltuario di Norah, è l’ultima goccia per Nick. Non appena la coppia decide di dividersi per il resto della notte, arriva la chiamata di Dev e Thom che li avvisa che Caroline è scomparsa da qualche parte della città.

Mentre Nick e Norah cercano Caroline a Manhattan, la loro passione per la musica, il desiderio di amore e i punti di vista ironici sul mondo potrebbero dar vita a una notte decisamente sorprendente.

Dgmag.it

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.