Memorie di Adriano

Memorie di Adriano
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GGG
  • Media voti utenti
    • (0 voti)
Varie

Cast

Memorie di Adriano

Il film è ancora in pre-produzione e le riprese inizieranno nell’autunno del 2008. Il regista Boorman ha detto che per lui realizzare questo film è una grande sfida, che sarà una libera interpretazione del libro della Yourcenar, e che insisterà sui temi politici (molto attuali) e personali (altrettanto attuali) del grande imperatore romano vissuto nel secondo secolo D.C.. Il film sarà girato in Marocco Serbia e Italia. La produzione è quasi completamente italiana.

Visualizza contenuti correlati

Condividi

Un commento

  1. Ciao, sono Andrea, un tuo afezzionato lettore..Ho letto proprio ieri sull’espresso che memorie di Adriano è già in fase produzione.Ho letto anche la biografia del regista :ha 74 anni e si è diplomato in una scuola cattolica. Ho qualche perplessità sul fatto che lui tratterà anche l’aspetto omosessuale della personalità di Adriano considerando il suo anno di nascita e soprattutto la sua cultura d’impostazione cattolica.
    Sai darmi qualche aggiornamento a proposoto di quest’aspetto nel film?

Commenta


Varie

Presente al festival di Cannes 2012, John Boorman non ha fatto alcun riferimento al progetto di questo film. Sembra comunque che non siano stati raccolti soldi a sufficienza per metterlo in cantiere.

Da La Stampa del 3/12/2010

“… peccato che il suo sogno di realizzare un film dalle Memorie di Adriano di Marguerite Yourcenar sia al momento in stand-by: «Ci ho lavorato molto, ma si tratta di riprodurre l’impero romano, avete presente la grandiosità? Mancano i soldi e la crisi non ha certo aiutato. Adriano è qui, appollaiato sulla mia spalla e ogni tanto mi chiede: che fine ho fatto? Io lo rassicuro, sono ancora innamorato del progetto, ma “non abbiamo i soldi”, gli dico. E così nel frattempo ho fatto The Tiger’s Tail e sto girando Broken Dreams, una storia ambientata nel futuro».”

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.