A Jihad for Love

A Jihad for Love
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT QQQ
  • Media voti utenti
    • (6 voti)
  • Critica
Guarda il trailer

Cast

A Jihad for Love

“Se Uno lassù vi ha dimenticati, allora il mondo non ha nessun diritto di giudicarvi”. Questo è il primo documentario lungometraggio che ci racconta la realtà dei gay e delle lesbiche mussulmane. Dal famoso processo dei 52 al Cairo alla relativamente liberale Repubblica Islamica della Turchia, il regista indaga e denuncia i miti e gli stereotipi che vengono raccontati dai media occidentali quando parlano del fondamentalismo islamico. Sharma sfida le interpretazioni bibliche di Lut, Gomorrah e Sodoma, e chiarisce il significato, spesso frainteso, della jihad. Da coppie lesbiche che vivono a Parigi fino a padri gay e imam del Sudafrica, Sharma racconta la diversità e la ricchezza dell’Islam, con le lotte del movimento formato da coraggiosi fratelli e sorelle LGBT mussulmani in tutto il mondo. Questo documentario, girato in 6 anni, in 9 lingue e 12 paesi, vi lascerà stupefatti per la sua chiarezza e abilità nel contribuire a chiarire i problemi, le domande e le preoccupazioni che stanno alla base della imperante islamofobia. Sharma ci ricorda che Islam significa sottomissione alle leggi della misericordia e che non c’è nulla che possa sostituire l’amore, sia quello tra le persone dello stesso sesso che quello per Allah.

Visualizza contenuti correlati

Condividi

Commenta


trailer: A Jihad for Love

https://youtube.com/watch?v=ipYpzWMnXi4%26rel%3D1

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.