Hitcher, The - La lunga strada della paura

Hitcher, The  - La lunga strada della paura
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT G
  • Media voti utenti
    • (5 voti)
  • Critica

Cast

Hitcher, The - La lunga strada della paura

In una notte di pioggia torrenziale, un’autostoppista – John Ryder, un uomo altissimo e dallo sguardo gelido – chiede un passaggio al giovane Jim Halsey, che sta attraversando il deserto texano per consegnare un auto in California. L’uomo salito a bordo è, però, un assassino ricercato in varie Contee e, facendo balenare davanti agli occhi del malcapitato un coltello, dichiara di aver già massacrato e squartato molta gente. Terrorizzato, Jim riesce fortunosamente a scaraventarlo sull’asfalto ma da quel momento si ritroverà continuamente sulle tracce orrende dei misfatti di questo criminale. La polizia arresta Jim convinta che sia lui l’autore dei delitti, ma il ragazzo, all’alba, trova aperta la porta della cella. E’ stato John Ryder che sembra stranamente quasi offrirgli la libertà… “Il film di Robert Harmon è si un road-movie agghiacciante e morboso che non concede un attimo di sosta allo spettatore, ma è anche una splendida parabola sulle paure dell’omosessualità. Il rapporto tra John Ryder (Rutger Hauer) e Jim Halsey (Chris Thomas Howell) è spinto (anche visivamente) nella rappresentazione ambigua e seducente di una omosessualità latente fatta di simboli fallici (coltelli, pistole, tamponamenti) e di situazioni esplicite (il confronto nella tavola calda nel finale del film e l’omicidio di Ryder, che non casualmente avviene “da dietro”). [Fabrizio Fogliato, La Voce]

Visualizza contenuti correlati

Condividi

Un commento

  1. Skippy'90

    Appena finito di vedere. Quanta tensione, quanto sangue e soprattutto quanto tensione sessuale(l’attrazione -implicita nella trama- tra i due è evidente!)! Ottimo Rutger Hauer e gli altri attori.

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.