High Fantasy

High Fantasy
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT QQQ
  • Media voti utenti
    • (0 voti)
  • Critica
Guarda il trailer

Cast

High Fantasy

“Non sto cercando di scappare da chi sono. È così, sono nato in questo corpo e non posso sfuggirlo. Sono arrabbiato con quello che è? Sì”. Potersi magicamente risvegliare nel corpo di qualcun altro, una fantasia innocua perché si presume che comunque non diventerà mai realtà. Lexi e i suoi amici vivono invece esattamente questa esperienza durante una vacanza in campeggio nel deserto del Northern Cape in Sud Africa. Lo shock è enorme, soprattutto perché ci sono già state tensioni prima di questo evento inspiegabile: tra le tre giovani donne e Thami, l’unico maschio (che è lì solo perché la ricca famiglia di Lexi ha insistito affinché le ragazze avessero un uomo con loro che le proteggesse), ma anche tra Lexi che è bianca e Xoli di colore. Nell’incantesimo dello scambio dei corpi sorgono conflitti sintomatici degli sconvolgimenti sociali nella recente storia del Sud Africa. Girato con gli smartphone dei protagonisti, con l’aggiunta di interviste post viaggio in stile televisivo, questo lavoro si rivela un acuto saggio sugli studi di genere, decenni dopo la fine dell’apartheid. Presentato alla Berlinale 2018 (Generation 14plus) e in concorso per il Teddy Award.

synopsis

A group of young friends on a camping trip, deep in the South African countryside wake up to discover they have all swapped bodies. Their individual cultural heritage and experience of these strange happenings couldn’t be more different; and stranded in the wilderness, they will have to navigate a personal-political labyrinth if their friendship and their lives are ever to be the same again. The stage is set for comedy to turn to tragedy, for the fantasy of South Africa’s “Rainbow Nation” to become a painful awakening.

Condividi

Commenta


trailer: High Fantasy

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.