Flesh

Flesh
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GGG
  • Eros
  • Media voti utenti
    • (7 voti)
  • Critica

Cast

Flesh

Joe, sposato e padre di un bambino, si guadagna da vivere con gli omosessuali. Una mattina sua moglie gli chiede di procurarsi del denaro per aiutare una sua amica incinta che vuole abortire. Dopo aver giocato un poco con il suo figlioletto, Joe scende in strada. Il suo primo cliente è un giovanotto che lo rimorchia in una stanza d’albergo; il secondo un anziano scultore, che lo fotografa nudo nelle pose di celebri statue greche; il terzo un reduce dal Vietnam, impotente. Ha poi un fuggevole rapporto con una prostituta. La sera torna a casa e si stende sul letto. Sua moglie e un’amica vorrebbero fare all’amore con lui, ma egli è troppo stanco e si addormenta, mentre le due donne si consolano sufficientemente tra di loro.

Condividi

3 commenti

  1. thediamondwink

    Un film incentrato sulla bisessualità del protagonista e prostituto Joe, di straordinaria bellezza ma di poco talento, oserei dire. Il film è audace ma sfortunatamente molto lento e noioso, certo minimalista per quanto riguarda le inquadrature ma forse si esagera un po’…praticamente oltre le scene di nudo di Dalesandro non c’è altro di interessante!

  2. Jim Puff

    Il primo film di una trilogia del regista Morrissey racconta una delle tante giornate, tutte uguali, di un giovane padre, prostituto x vivere e mantenere moglie e figlio.
    Con una ripresa minimalista vengono evidenziati l’ignavia e il nichilismo del passivo protagonista, la noia e la stanchezza nell’affrontare gli eventi quotidiani.
    Joe Dallessandro, spesso nudo è una gioia x gli occhi dei fans.

  3. Joe d’alessandro icona assoluta, Morrissey geniaccio indipendente , un film avanti, interessante e senza compromessi… involontariamente erotico e molto narcisista, il manifesto direi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.