3Ciento - Chi l'ha duro... la vince

3Ciento - Chi l'ha duro... la vince
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT G
  • Media voti utenti
    • (37 voti)
  • Critica
Guarda il trailer Varie

Cast

3Ciento - Chi l'ha duro... la vince

Probabilmente uno dei film più stupidi e noiosi degli ultimi anni, almeno stando ai commenti scritti dagli spettatori sul sito IMDB. Eppure è stato record d’incassi alla sua uscita negli USA, superando persino l’ultimo Rambo. Il film vuole essere una caricatura del film “300”, anche se qui l’armata di Leonida è composta da soli 13 spartani che devono difendere la patria dagli invasori persiani. Le battute e le scene spingono molto sulla ridicolizzazione gay dei personaggi (ancora più svestiti che nell’originale) con inserimenti delle frasi più famose di Britney Spears, Paris Hilton e del programma “American Idol” insieme a qualche altro riferimento ai film dell’anno. Purtroppo il tutto risulta eccessivamente ripetitivo, pochissimo divertente e spesso noioso. Ad esempio in una scena del film, verso la fine, Serse, vicino alla sconfitta, inciampa in un potente cubo che lo trasforma in un robot gigante con un grande schermo sul petto che trasmette clips da You Tube con Chris Crocker che si lamenta di Britney Spears mentre poco dopo il trono di Serse avanza ma incidentalmente stacca la spina e lo fa morire. Divertente? Non vogliamo sbilanciarci troppo e aspettiamo di vederlo, anche se quasi tutti dicono che dopo aver visto il trailer praticamente si è visto il 90 per cento del film.

Visualizza contenuti correlati

Condividi

8 commenti

  1. A me ha fatto morir dal ridere, anche se alla fine diventa leggermente ripetitivo. A volte abbiamo bisogno di qualcosa di stupido e idiota come questo film per farci due risate!

Commenta


trailer: 3Ciento - Chi l'ha duro... la vince

https://youtube.com/watch?v=MhIdwaxxUTQ%26rel%3D1

Varie

Dopo il successo delle parodie dei film dell’orrore come (Scary Movie), delle commedie romantiche (Hot Movie) e dei grandi blockbuster hollywoodiani (Epic Movie), gli autori/registi/produttori Jason Friedberg e Aaron Seltzer mettono gli occhi su 300. L’eroico Leonida, armato unicamente di cappa e mutande in cuoio, guida una plebaglia di tredici (dicasi tredici!) spartani per difendere la patria contro gli invasori persiani, fra i cui ranghi troviamo Ghost Rider, Rocky Balboa, i Transformer, Britney Spears e una gobba Paris Hilton. Campione di incassi al botteghino, ha sbaragliato i film concorrenti in poco più di un weekend. (Togay 2008)

“Sotto il raffinato titolo padano si nasconde una parodia (la parola è grossa, si tratta di volgare imitazione) di “300” il digital film di Leonida e Serse alle Termopili. Un trash blob pastrocchio in cui due registi svendono lo spirito ex yiddish in una serie di imbarazzanti gag infantili con la ricorrente gay question per cui gli spartani hanno il vizietto ateniese. Effettacci, cacche, vomiti alla ricerca di una battuta una.” (Corriere della sera)

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.