10

10
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT G
  • Media voti utenti
    • (2 voti)
  • Critica

Cast

10

Giunto all’età di 42 anni, con ben quattro Oscar vinti alle spalle, George Webber è un musico e drammaturgo all’apice del successo. Vive a Beverly Hills ed è legato sentimentalmente alla nota cantante di successo Samantha Taylor. George ama guardare le belle donne ed ha l’abitudine di dargli dei voti da uno a dieci. In occasione della festa di compleanno preparatagli in segreto dall’amica, George cade in depressione pensando alle miserie della vecchiaia e alla ineluttabilità della morte. Incrociando per caso un corteo nuziale, rimane folgorato dalla bellezza della sposa. Venuto a sapere che la bella sconosciuta è in viaggio di nozze ad Acapulco, decide di seguirla. Qui, dopo qualche giorno, salva la vita alla donna, che per ringraziarlo gli si offre per una notte… Come sottostoria abbiamo il rapporto ambiguo tra George e il suo partner di lavoro Hugh (Robert Webber), un omosessuale di mezza età che vive con il suo giovane amante Larry. All’inizio del film George si rivolge a Hugh parlando del suo amante Larry: “Ma non fa nient’altro che nuotare e correre sulla spiaggia?” al che Hugh risponde “No, mi fa anche felice”. Sembrerebbe comunque che George sia geloso di Hugh, cosa che traspare anche quando dal suo psichiatra parlerà di George e del giovane Larry. Alla fine del film, quando George viene a sapere che Larry è partito per l’Europa lasciando solo Hugh, c’è un chiaro parallelismo sul fatto che gay o etero, un uomo non deve lasciarsi sedurre dalla giovinezza.

Visualizza contenuti correlati

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.