What/if

What/if
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GG
  • Eros
  • Media voti utenti
    • (0 voti)
  • Critica
Guarda il trailer

Cast

What/if

La serie segue le vicende di Lisa e Sean, due sposi novelli in difficoltà economiche che accettano la proposta pericolosa di una misteriosa e ricca benefattrice, Anne, per ottenere un prestito, che cambierà per sempre le loro vite.

Condividi

2 commenti

  1. Una serie tv che può piacere solo a donne e gay. Infatti la critica è rimasta freddina. Renée Zellweger (bella come mai prima d’ora) interpreta un personaggio gigantesco; praticamente una divinità pagana che decide le sorti degli altri personaggi. Tutti hanno qualcosa da nascondere. E non sono bazzecole. Non lasciatevi ingannare da un inizio poco incoraggiante (rimanda a PROPOSTA INDECENTE). Andate avanti e lasciatevi trascinare da mezze verità, ricatti e tradimenti. Arriverete ad un finale troppo scontato, se paragonato a tutto ciò che precede. Ma, a quel punto, sarà troppo tardi per un giudizio negativo.
    Consigliato.

  2. Serie che può essere apprezzata solo da donne e gay. La critica, infatti, è stata piuttosto freddina. Renée Zellweger (bella come mai prima d’ora) ha un ruolo gigantesco. Praticamente è una divinità pagana che decide le sorti degli altri personaggi. Tutti hanno qualcosa da nascondere. E non sono bazzecole. Dopo una lunga serie di mezze verità, sotterfugi, ricatti, si arriva ad una conclusione troppo ovvia, rispetto a tutto ciò che precede. Ma ormai è tardi per essere delusi, la visione ci ha tenuto inchiodati per una decina di episodi.
    Consigliato.

Commenta


trailer: What/if

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.