The Catch

The Catch
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT Q
  • Media voti utenti
    • (0 voti)
  • Critica
Guarda il trailer

Cast

The Catch

La serie appartiene alla tipologia della factory Shonda Rhimes (Grey’ Anatomy, Scandal, ecc.), che la produce col marchio ShondaLand insieme agli ABC Studios, e non potevano quindi mancare personaggi e situazioni LGBT, oltre ad intrighi e rivolgimenti vari, dove amore e sesso giocano una parte prncipale. Serie dalla nascita complicata, cambio del protagonista maschile all’ultimo momento (lo sconosciuto Damon Dayoub, protagonista nel primo episodio pilota, sostituito col più noto Peter Krause), cambio del creatore Jennifer Schuur con il più sicuro (per la factory) Allan Heinberg, episodio pilota girato un anno prima e rimasto in sospeso per mesi. Le serie è centrata sulle vicende di una investigatrice privata di alto livello, Alice Vaughan (Mireille Enos), che lavora per una clientela internazionale selezionata, proteggendo i loro beni e quant’altro. Vive a Los Angeles ed è fidanzata con un ricco uomo di nome Benjamin Jones (Peter Krause) che sta per sposare. Quello che non sà è che Benjamin è in realtà un ladro professionista, membro di una associazione di ladri, sotto il controllo di un grande capo, che sta mettendo a segno una truffa di cui lei è la vittima. Scoperta la cosa, già a metà del primo episodio, assisteremo ad un via vai d’incontri e scontri tra i due protagonisti che, sicuramente e nonostante tutto, sono e restano innamorati, una specie di gioco tra gatto e topo, ricco di inganni e sguardi lussuriosi… Nella prima stagione scopriamo che una delle protagoniste principali, Margot Bishop (Sonya Walger), un’artista della truffa e capo della Kensington Firm, è bisessuale, e si lascia sedurre da Felicity (Shivani Ghai), di professione assassina, un personaggio lesbico che vediamo solo per pochi episodi ma che ha catturato la simpatia del pubblico, pubblico rimasto assai male per la sua prematura dipartita (della serie personaggi lesbici dalla vita breve). Un personaggio gay è invece quello interpretato dal bel Caleb Smith, nel ruolo dell’agente Shawn. Nella seconda stagione viene inserito l’attore gay dichiarato TR Knight, diventato famoso per l’attacco omofobo che dovette affrontare sul set di Grey’s Anatomy.

Ruoli LGBT

Margot Bishop - Sonya Walger

ruolo: Margot Bishop
inteprete: Sonya Walger

Margot Bishop, tra le protagoniste principali della serie, è un’artista della truffa e capo della Kensington Firm. Veniamo a scoprire che è bisessuale quando si lascia sedurre da Felicity (Shivani Ghai)

Felicity - Shivani Ghai

ruolo: Felicity
inteprete: Shivani Ghai

Felicity, assassina di professione incaricata di un duplice omicidio, appare solo per pochi episodi, sufficienti comunque a catturare l’attenzione del pubblico, assai dispiaciuto quando la vede uscire di scena (della serie personaggi lesbici dalla vita breve)

Agente Shawn - Caleb Smith

ruolo: Agente Shawn
inteprete: Caleb Smith

Gay senza problemi, anche nel corteggiare e chiedere appuntamenti

Condividi

Commenta


trailer: The Catch

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.