Jessica Jones

Jessica Jones
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT L
  • Media voti utenti
    • (1 voti)
  • Critica
Guarda il trailer Varie

Cast

Jessica Jones

Splendida serie (ve lo dice uno che rifugge dalle serie con supereroi) targata Netflix, quindi bevibile tutta d’un fiato, creata da Melissa Rosenberg, basata sul personaggio del fumetto Marvel creato da Brian Michael Bendis e Michael Gaydos. Gli aspetti più accattivanti della serie, oltre a bravissimi interpreti, sono l’ambientazione realistica e le intriganti rappresentazioni dei personaggi e dei loro legami. Come in molte delle serie prodotte da Netflix non mancano personaggi LGBT, qui in secondo piano, ma assai interessanti ed inusuali. Si tratta infatti della difficile e contrastata separazione di una coppia sposata lesbica, con una delle due donne ancora molto innamorata e l’altra, Jeri Hogarth (Carrie-Anne Moss), una delle migliori avvocate di New York, invaghita della giovane assistente Pam (Susie Abromeit) e decisa a sposarla, previo divorzio. Jeri, una donna sicura di sè, fin troppo, ed all’apparenza fredda e cinica, è una fedele collaboratrice della protagonista Jessica, che nei fumetti era però di sesso maschile. Riportiamo una succinta trama iniziale: “Jessica Jones ha sempre avuto una vita molto difficile, e dopo aver subìto il momento più traumatizzante della sua vita, decide di aprire un’agenzia investigativa, la “Alias Investigation“. Per colpa del suo passato, Jessica non ama avere relazioni con le persone e gli amici li conta sulle dita di una mano: la sua migliore amica Patricia “Trish” (la presentatrice radiofonica più famosa della città) e il suo vicino di casa, Malcolm. Jessica ha un dono, la forza sovrumana, che ha sempre nascosto ma che ultimamente sembra servirle molto spesso. Non è la sola ad essere “speciale”, e durante la stagione incontriamo altre due persone: Luke Cage, un uomo indistruttibile e quasi immortale; Kilgrave, l’antagonista e super potente grazie al suo potere, controllare la mente delle persone. Quando Jessica sembra aver quasi superato la fase post-traumatica, il suo incubo torna con un caso che le viene affidato dalla famiglia Shlottman, che non ha più contatti con la figlia Hope da molto tempo. Percorrendo le tracce lasciate dalla ragazza, Jessica si ritrova in un deja-vu e capisce che il suo incubo è tornato. L’incubo in questione è Kilgrave, che ha rovinato la vita della nostra eroina, controllando la sua mente per un periodo molto lungo. Questo ha creato una specie di vuoto dentro di lei, è diventata cinica, chiusa e diffidente.. Con il passare degli episodi capiamo subito che Jessica non è il classico eroe pronto a combattere il male per salvare le persone .. Jessica ha soltanto uno scopo in mente, fermare Kilgrave. Non vuole estirpare il male, non vuole aiutare i più deboli.. vuole solo che quell’essere sparisca una volta per tutte. Per farlo deve superare tanti ostacoli, vedere gente morire per ordine di Kilgrave, deve addirittura convivere con lui per qualche giorno con la speranza di poterlo cambiare… Un altro aspetto che mi piace è che, come Daredevil, Jessica Jones è ambientato in una città vera, come a voler dire che i supereroi esistono, non devono per forza avere la vista laser, una tuta blu e il mantello. Può essere il tuo vicino di casa, il barista, il macellaio .. JJ mi ha lasciato questa impressione.. anche i più cinici, i più stronzi, possono salvarti la vita nel momento del bisogno. Insomma, se volete fare un viaggio nella New York dello stile cupo e malinconico, delle dipendenze e dei supereroi in giacca di pelle e jeans, non potete perdervi questo capolavoro che vi prometto vi piacerà tantissimo, e vi farà riflettere su alcuni aspetti della nostra vita”. (Gaia Ferrari, tvserial.it)

Ruoli LGBT

Pam - Susie Abromeit

ruolo: Pam
inteprete: Susie Abromeit

Assistente e compagna di Jeri Hogarth, Pam sembra avere più buonsenso
 e cuore di Jeri. E non bisogna sottovalutarla perché ha ancora molta influenza sulla sua ex compagna.

Jeri - Carrie-anne Moss

ruolo: Jeri
inteprete: Carrie-anne Moss

Avvocatessa piuttosto viziosa ma tremendamente efficiente, Jeri Hogarth è anche l’unica speranza della protagonista, la super-eroina Jessica Jones, per riuscire a salvare una giovane donna da uno stupro/omicidio. A conti fatti Jeri non è poi cosi cattiva, anche se è difficile trovare chi riuscirebbe a rimanerle accanto fedelmente, come dimostra la moglie che la tradisce con la sua assistente.

Condividi

Commenta


trailer: Jessica Jones

Varie

Ever since her short-lived stint as a superhero ended in tragedy, Jessica Jones has been rebuilding her personal life and career as a hot-tempered, sardonic private detective in Hell’s Kitchen, New York City. Plagued by self-loathing and a wicked case of PTSD, Jessica battles demons from within and without, using her extraordinary abilities as an unlikely champion for those in need… especially if they’re willing to cut her a check.

Episodi prima stagione:

1 – Ladies Night – Le signore bevono gratis
2 – Crush Syndrome – Sindrome da schiacciamento
3 – It’s Called Whiskey – Si chiama whiskey
4 – 99 Friends – 99 amici
5 – The Sandwich Saved Me – Il panino mi ha salvata
6 – You’re a Winner! – Sei il nostro vincitore!
7 – Top Shelf Perverts – Irrecuperabili
8 – WWJD? – Che cosa farebbe Jessica?
9 – Sin Bin – Penalità
10 – 1,000 Cuts – Mille pugnalate
11 – I’ve Got the Blues – Pillole blu
12 – Take a Bloody Number – Prendi il numero
13 – Smile – Sorridi

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.