Grenseland - Terra di confine

Grenseland - Terra di confine
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT G
  • Media voti utenti
    • (0 voti)
  • Critica
Guarda il trailer

Cast

Grenseland - Terra di confine

Peccato che per questo bel thriller poliziesco norvegese, distribuito in patria nel 2017 e su Netflix nel 2018, non si sappia ancora nulla su una eventuale seconda stagione. Peccato perchè la prima stagione ci lascia con molti punti interrogativi e ancora di più perchè pensiamo che si tratti di un’opera interessante ed inusuale, sebbene la principale tematica affrontata, l’ambiente corrotto della polizia, sia tra quelli più sfruttato al cinema e in tv. Ma qui abbiamo alcune novità, anzitutto il fatto di avere un protagonista principale omosessuale (nemmeno bisessuale), Nikolai Andreassen (interpretato da un bravissimo Tobias Santelmann, capace di parlarci anche solo con le espressioni del viso), fidanzato con un giovane avvocato, considerato molto bravo nel suo lavoro e quindi stimato dai colleghi. Vive e lavora ad Oslo, in Svezia, un Paese all’avanguardia sui temi dell’omosessualità, per cui restiamo perplessi quando scopriamo che Nikolai è ancora un gay velato sia nell’ambiente di lavoro che nella famiglia originaria, mentre il compagno Kristoffer (Morten Svartveit) è gay dichiarato e felice anche in famiglia dove il fidanzato Nicolaj viene accolto con grande affetto. Probabilmente Nicolaj vuole essere libero da distrazioni nel suo lavoro che svolge col massimo impegno. Noi abbiamo subito pensato che questa cosa avrebbe potuto diventare parte significativa nel plot ma invece viene messa quasi in secondo piano, riaffiorando solo verso il finale con una serie di outing che svelano il nostro eroe sia a casa che al lavoro, ma senza inficiare o modificare lo svolgimento della trama. Sui vari media sembra che il pubblico, anche gay, abbia apprezzato di avere un protagonista gay trattato (dalla sceneggiatura) come una persona assolutamente normale, indipendentemente dal suo orientamento sessuale, o meglio che la sua sessualità sia solo un aspetto del suo personaggio e non un punto chiave della trama. Per noi comunque ha un peso non indifferente sapere di trovarci davanti ad un eroe che è anche gay, sicuro di se ed innamorato del suo compagno, anche se li vediamo insieme, con baci appassionati, solo un paio di volte.
La serie, dicevamo, è assai intrigante, otto episodi che si divorano uno dietro l’altro (anche perchè ognuno finisce con colpi di scena inattesi), con una storia ambientata tra Norvegia e Svezia (da qui il titolo), che mette al centro, oltre alla corruzione nella polizia, anche il dilemma di un poliziotto, il nostro eroe, diviso tra il dovere e la difesa della famiglia originaria.
La serie è stata accolta assai bene anche negli USA (sebbene Netflix non l’abbia doppiata ma presentata solo coi sottotitoli inglesi, cosa a cui gli americani non sono abituati). Il sito Decider.com l’ha definita “un thriller elegantemente bello ed estremamente teso, che semina dettagli importanti in modo così sottile che probabilmente si vorrebbe tornare subito a rivedere le scene già viste per assicurarsi di non perdere tutti gli indizi”. L’AV Club ha elogiato la serie come una delle migliori tra le ultime aggiunte di Netflix.

Ruoli LGBT

Kristoffer (Grenseland) - Morten Svartveit

ruolo: Kristoffer (Grenseland)
inteprete: Morten Svartveit

Avvocato, gay dichiarato, compagno del protagonista, ma poche volte sullo schermo sebbene oltre alla storia gay sia coinvolto indirettamente anche nella trama poliziesca

Nikolai Andreassen - Tobias Santelmann

ruolo: Nikolai Andreassen
inteprete: Tobias Santelmann

Protagonista principale, stimato poliziotto, innamorato del compagno ma velato sia sul lavoro che nella famiglia originaria. Grande interpretazione

synopsis

To protect his family, police detective Nikolai covers up a murder case. But when his co-investigator Anniken suspects foul play, he is trapped in a dangerous game on duty, blurring the line between right and wrong.

Condividi

Commenta


trailer: Grenseland - Terra di confine

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.