Giorno per giorno

Giorno per giorno
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT L
  • Media voti utenti
    • (3 voti)
  • Critica
Guarda il trailer

Cast

Giorno per giorno

Serie basata sull’omonima sit-com del 1975. Racconta le vicende di una famiglia cubana-americana che vive a Los Angeles, formata da tre generazioni conviventi:una madre single, Penelope Alvarez (Justina Machado), veterana come infermiera della guerra in Iraq, la madre cubana Lydia Riera (Rita Moreno) e i due figli Elena e Alex. La differenza più evidente rispetto alla serie originale (che si concluse dopo nove stagioni) è che la figlia adolescente Elena (Isabella Gomez), dopo il tentativo di avere una relazione col compagno di classe Josh e le trame per evitare la celebrazione della quinceanera (rito di passaggio all’età adulta che per le donne significa prepararsi al matrimonio), a circa metà della prima stagione, si scopre lesbica (galeotti sono dei porno omosex). Elena è una ragazza sveglia, femminista convinta, e adesso deve trovare il modo di fare coming out in famiglia. Ci riuscirà e ne uscirà abbastanza bene, nonostante il negativo intervento del padre. Nella seconda stagione troverà l’amore in Syd (Sheridan Pierce) e all’interno della sua cattolica scuola formerà un club denominato “Alleanza etero-gay”. La trama centrale riguarda naturalmente la protagonista Penelope, appena rientrata nella vita civile e impegnata come infermiera nello studio del dottor Leslie. Separata dal marito Victor (James Martínez) che considera pericoloso per la vita di famiglia in quanto succube dell’alcolismo (conseguenza dello stress traumatico subito in guerra), inizia nuove storie sentimentali. Ogni episodio della serie (durata media 25 minuti) si concentra su una delle tematiche affrontate dai diversi personaggi della famiglia nel loro percorso di vita, come il reinserimento dei veterani, la depressione, la sessualità e l’identità di genere, la religione, ecc.
La serie, distribuita da Netflix dal gennaio 2017, ha avuto un’ottima accoglienza, sia di pubblico che di critica, tanto da ottenere subito lo sviluppo per una seconda ed ora per una terza stagione (che arriverà nel 2019). L’aggregatore Rotten Tomatoes gli assegna un gradimento positivo pari al 93% delle recensioni. Il sito di riferimento IMDB gli assegna un voto di 8,2/10 come media di 5486 utenti. Il Los Angeles Time la definisce: “Vivace senza essere affrettata, uno spettacolo ben scritto con esibizioni universalmente coinvolgenti”. In una recensione di USA Today, il critico Kelly Lawler, ha evidenziato come il coming out di Elena abbia ricevuto elogi da tutti i critici LGBT per la sua “originalità, per il suo realismo, la sua freschezza… la descrizione di una giovane e felice lesbica latina si presenta come un segno di speranza per molti”. A conferma di tutto questo è arrivata la candidatura dei GLAAD Media Awards 2018 come serie commedia eccezionale. La serie ha vinto quattro premi agli Imagen Foundation Awards, miglior programma tv di prima serata, miglior attrice protagonista (Justina Machado) e non protagonista (la nostra Isabella Gomez), miglior giovane attore (Marcel Ruiz).

Ruoli LGBT

Syd (Giorno per giorno) - Sheridan Pierce

ruolo: Syd (Giorno per giorno)
inteprete: Sheridan Pierce

Syd, che si identifica come genere non-binario, cattura subito tutte le attenzioni di Elena

Elena Alvarez - Isabella Gomez

ruolo: Elena Alvarez
inteprete: Isabella Gomez

Figlia adolescente della protagonista che ci regala un originale e laborioso coming out famigliare, prima di diventare attivista LGBT

synopsis

Follows three generations of the same Cuban-American family living in the same house: a newly divorced former military mother, her teenage daughter and tween son, and her old-school mother. The teenage daughter is a lesbian.

Visualizza contenuti correlati

Condividi

Commenta


trailer: Giorno per giorno

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.