E.R. Medici in prima linea

E.R. Medici in prima linea
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT L
  • Media voti utenti
    • (4 voti)
  • Critica
Varie

Cast

E.R. Medici in prima linea

Creata nel 1994 dallo scrittore Michael Crichton e prodotta dalla Warner Bros. e dalla Amblin Television per la rete televisiva americana NBC, è ambientata in un pronto soccorso (ER è l’acronimo di Emergency Room, in italiano “pronto soccorso”) del policlinico universitario di Chicago, il County General Hospital. L’inizio della serie, ininterrottamente prodotta dal 1994, è stato ispirato dai racconti Casi di emergenza (Five Patients) di Michael Crichton ed è stata coprodotta da Steven Spielberg. Il 15 marzo 2008, il network statunitense NBC ha ordinato una quindicesima stagione completa, specificando però che sarà la conclusiva del telefilm ed andrà in onda nella stagione televisiva 2008 / 2009. La serie è tra le prime (insieme a Ellen e Friends) ad inserire personaggi lesbici. Si inizia con la dottoressa Maggie Doyle (Jorja Fox), figlia di un poliziotto, che fa coming out diventando lesbica dichiarata, seguita da Kerry Weaver (Laura Innes), altra dottoressa che però è alle prese con una più tormentata accettazione che fatica ad arrivare se non grazie alla relazione con una donna pompiere, Sandy Lopez (Lisa Vidal). E’ proprio con il suo aiuto che la protagonista si libera finalmente di tutti i dubbi e le paure e in una puntata dichiara orgogliosa: “Sono il capo del pronto soccorso. E sono lesbica”. Curioso notare come gli sceneggiatori facciano ancora ricorso a vecchi stereotipi per la cartterizzazione del personaggio omosessuale femminile, rappresentandola impegnata in un lavoro da uomini, in questo caso il pompiere. Altra lesbica della serie è infine Kim Legaspi (Elizabeth Mitchell), una psichiatra comprensiva e attenta che corteggia Kerry, ma la lascia a causa della sua indecisione a vivere una relazione alla luce del sole. (Queer tv, A. Jelardi e G. Bassetti)

Condividi

Commenta


Varie

Stagione/episodi (anno)

1/25 (1994-1995)
2/22 (1995-1996)
3/22 (1996-1997)
4/22 (1997-1998)
5/22 (1998-1999)
6/22 (1999-2000)
7/22 (2000-2001)
8/22 (2001-2002)
9/22 (2002-2003)
10/22 (2003-2004)
11/22 (2004-2005)
12/22 (2005-2006)
13/23 (2006-2007)
14/19 (2007-2008)
15/23 (2008-2009)

Trasmessa in Italia dal 1996 su Rai Due.

Il telefilm ha avuto un notevole successo di pubblico, servendo anche da trampolino di lancio per attori quali George Clooney. In Italia la sua programmazione è iniziata l’11 gennaio 1996 su Rai Due. Oltre alla diffusione televisiva, sono stati commercializzati diversi cofanetti in DVD.
La serie ha toccato spesso temi di attualità e di forte impatto come: la sieropositività della Dr.ssa Jeanie Boulet, l’omosessualità e i relativi problemi di omoparentalità della Dr.ssa Kerry Weaver, la situazione catastrofica del Darfur, dove il Dr. Carter presta soccorso umanitario, il cancro del Dr. Greene, l’eutanasia che la Dr.ssa Chen attua nei confronti del padre morente, la guerra in Iraq dove perde la vita il Dr. Gallant, ma la serie è anche alleggerita da personaggi come Jerry Markovic, il Dr. Malucci e il Dr. Morris. (Wikipedia)

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.