I Borgia

I Borgia
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT G
  • Media voti utenti
    • (3 voti)
  • Critica
Guarda il trailer Varie

Cast

I Borgia

Serie europea (Francia e Germania), girata contemporaneamente alla omonima serie americana di Showtime, vista in Italia (prima stagione) su Sky Cinema con una altissima media settimanale di spettatori (580mila). Creata da Tom Fontana, autore anche della celebre e molto discussa serie carceraria “OZ”, presente nel nostro catalogo. Nella seconda stagione viene rivelato che uno dei principali protagonisti, il braccio destro del Papa Rodrigo Borgia, Francesc Gacet, interpretato dall’attore di origine pakistana Art Malik, è omosessuale (allora si diceva sodomita). Tremenda la scena in cui viene torturato a morte sulla pubblica piazza, mediante lacerazione anale, un sodomita, scena che serve da preambolo all’accusa che i nemici del Papa accusano di sodomia il suo consigliere Gacet. Prima imprigionato poi liberato, scopriamo che il suo accustaore è l’amante di un cardinale (col quale vediamo un appassionato bacio tra le sbarre). Sigificativa la scena in cui Gacet confessa al Papa di essere veramente un sodomita. La serie segue in tre stagioni (la prima dedicata a Papa Rodrigo Borgia, la seconda al figlio Cesare Borgia e la terza alla figlia Lucrezia Borgia) le vicende della famosa e corrotta casata. Nella Roma di fine XV secolo, più precisamente nel 1492, Rodrigo Borgia, futuro papa Alessandro VI, intesse trame, forma accordi e alleanze con l’intento di salire sul soglio pontificio, dal momento che a papa Innocenzo VIII resta ancora poco da vivere. A questo si sovrappongono le vicende dei figli illegittimi di Rodrigo (ufficialmente loro zio): Lucrezia, Cesare e Giovanni e dell’amante di Rodrigo, Giulia Farnese, che all’epoca aveva 15 anni e lui 58. È l’inizio di una relazione d’interesse: nonostante la giovane età, lei lo teneva in pugno con la sua intelligenza, ma anche con la sua bellezza. Rodrigo viene eletto Papa Alessandro VI e attua i progetti sui propri figli, avuti con Vannozza Cattanei: Cesare viene nominato cardinale, Lucrezia sposa Giovanni Sforza (da cui poi otterrà l’annullamento delle nozze), mentre Giovanni diviene prefetto di Roma. Lotte intestine e intrighi con le famiglie romane dei Colonna, degli Orsini, dei Della Rovere e dei Farnese, con Giulia che dà una figlia al suo amante, si incrociano con la discesa in Italia di Carlo VIII di Valois, Re di Francia, che pretende il Regno di Napoli dagli aragonesi.

Condividi

4 commenti

  1. zonavenerdi

    Sempre nella seconda edizione (quarta puntata) si narra la mprte di Savonarola. Mi sono documentato. La realtyà è parecchio diversa da quella che propone lo sceneggiato.
    Nel film tv lo si fa morire nel 1494 per impiccagione dopo che lui stesso confessa sotto tortura di essere esedico e Rodrigo Borgia Papa Alessandro VI ne firma la condanna a morte per impiccagione. Nella realtà morì nel 1498 dopo essere stato scomunicato l’anno prima dallo stesso Papa, salvo poi scoprire in anni recenti che in reasltà la scomunica era una messinscena di Cesare Borgia, che il padre-Papa aveva scoperto, ma non aveva osato contraddire (nonostante non volesse la morte del frate) per il bene che voleva del figlio. Come si vede ha più una trama da fiction la realtà che la fiction stessa …

  2. zonavenerdi

    Impressionante come nella seconda puntata della seconda serie si celebri un’esecuzione per sodomia con la condanna dell’angoscia e cioè con il penetrare con un perno nel deretano del condannato dopo averlo prima vestito da donna e poi umiliato denudandolo davanti a una folla che ovviamente grida perchè l’esecuzione sia eseguita.

  3. istintosegreto

    Condivido in pieno caro Diamond. Molto meglio della versione canadese col mostro sacro Jeremy Irons (a dire il vero però nessuna delle due versioni ha ricevuto critiche entusiastiche). Ricostruzione, se non fedelissima, di sicuro verosimile. Ottimi attori; la nostra Gastini, che purtroppo si mangia le parole quando si doppia (evabbeh dai lo sappiamo che il made in italy è difficilmente esente da difetti), non ci fa fare brutta figura. Ma i mattatori sono il giovane Ryder, un Cesare Borgia a dir poco favoloso (nonché sexy da fare sbavare) e il vecchio Doman che sembra nato per vestire i panni di Rodrigo. Grazie alle loro interpretazioni il mio voto arriva a 9.

  4. thediamondwink

    ho trovato la prima stagione del telefilm davvero eccezionale, stupendamente interpretata e soprattutto ricostruita in maniera davvero sublime. Finalmente, dopo due anni, comincia la seconda stagione e non vedo l’ora!

Commenta


trailer: I Borgia

Varie

It was the age of Da Vinci and Michelangelo, of enlightened creativity and unparalleled intellectual achievement. But it was also the age of Machievelli, of rampant lawlessness, incessant war and unspeakable depravity. At the heart of the world order was the Vatican, the arbiter of conflicts between kingdoms and empires. And at the center of the Vatican was a man whose quest for power would propel him to seek the ultimate prize, the holy see of Rome. He was a man whose name would become synonymous with ruthlessness, and whose reign as pope would be remembered as the most infamous chapter of the history of the Catholic church -Rodrigo Borgia. His four children -Juan, the oldest, a prideful, lazy, unscrupulous sexual predator, Cesare, a young man torn between a faith that was not his calling and his dark violent nature, Lucretia, a young girl discovering the secret power that a women’s sexuality holds, and Goffredo, an innocent child who would come of age in a family riven by conflict- … (Imdb)

I Borgia (Borgia) è una serie televisiva del 2011, diretta da Oliver Hirschbiegel e scritta da Tom Fontana (Homicide, Oz). È una coproduzione internazionale europea girata a Praga, ai Barrandov Studios. I primi due episodi sono andati in onda il 10 luglio 2011, in anteprima mondiale, su Sky Cinema 1. La prima stagione è stata trasmessa dal 2 settembre al 7 ottobre 2011 sempre, su Sky Cinema 1. Grazie agli ottimi risultati di ascolti della prima stagione, il 26 marzo 2012 la serie è stata rinnovata per una seconda stagione, in onda su Sky Cinema dal 13 settembre 2013, e poi per una terza, finale

EPISODI 1^ STAGIONE
(Titolo originale Titolo italiano Prima TV Francia Prima TV Italia)

1 1492 I figli del cardinale 10 ottobre 2011 10 luglio 2011
2 Ondata di calore La profezia 10 ottobre 2011 10 luglio 2011
3 A Sacred Vow In conclave 17 ottobre 2011 9 settembre 2011
4 Wisdom of the Holy Spirit L’elezione di Rodrigo 17 ottobre 2011 9 settembre 2011
5 The Bonds of Matrimony Le nozze di Lucrezia 24 ottobre 2011 16 settembre 2011
6 Legitimacy Giochi di potere 24 ottobre 2011 16 settembre 2011
7 Maneuvers Il prefetto di Roma 31 ottobre 2011 23 settembre 2011
8 Prelude to an Apocalypse La minaccia francese 31 ottobre 2011 23 settembre 2011
9 The Invasion of Rome L’invasione di Roma 7 novembre 2011 30 settembre 2011
10 Miracles Miracoli 7 novembre 2011 30 settembre 2011
11 God’s Monster La confessione 14 novembre 2011 7 ottobre 2011
12 The Serpent Rises Fratelli di sangue 14 novembre 2011 7 ottobre 2011

EPISODI 2^ STAGIONE
(Titolo originale Titolo italiano Prima TV Francia Prima TV Italia)

1 The Time of Sweet Desires Presagi 18 marzo 2013 13 settembre 2013
2 Ash Wednesday Il mercoledì delle ceneri 18 marzo 2013 13 settembre 2013
3 Palm Sunday 25 marzo 2013 20 settembre 2013
4 Pax Vobiscum 25 marzo 2013 20 settembre 2013
5 Ascension 1º aprile 2013 27 settembre 2013
6 Pentecost 1º aprile 2013 27 settembre 2013
7 The Blessed Trinity 8 aprile 2013
8 A Morality Play 8 aprile 2013
9 Transfiguration 15 aprile 2013
10 The Assumption 15 aprile 2013
11 The Seven Sorrows 22 aprile 2013
12 Who Is Like God? 22 aprile 2013

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.