American Crime (seconda stagione)

American Crime (seconda stagione)
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GG
  • Media voti utenti
    • (2 voti)
  • Critica
Guarda il trailer

Cast

American Crime (seconda stagione)

Grazie alle buone critiche ottenute sin dall’esordio esce la seconda stagione di American Crime, serie ideata da John Ridley, disponibile in Italia dal 7 aprile 2016 su TimVision (abbonamento mensile 5 euro, con primo mese gratuito). Questa la recensione di Andrea Fornasiero su Fimtv.it: “La vicenda, del tutto nuova per personaggi e ambientazione, conserva alcuni degli attori della prima stagione, tra cui Felicity Huffman, Timothy Hutton, Regina King e Lili Taylor. Se il “crimine americano“ rimane quello dell’odio, questa volta la questione non è razziale bensì sessuale: un ragazzo dice di essere stato stuprato a una festa organizzata dagli atleti di una prestigiosa e costosa high school . Lontanissimo dalle favole sull’integrazione di Glee , American Crime racconta tutte le difficoltà del coming out e gli orribili pregiudizi verso lo stupro omosessuale. A questo si aggiungono disparità di censo che portano con sé un diverso rapporto con la giustizia – per via di avvocati diversamente abili e costosi -, inoltre uno dei sospettati è nero e fa riaffiorare le questioni razziali già affrontate nella prima annata, ma da una prospettiva ribaltata, visto che la famiglia afroamericana è qui la più potente. Si combatte poi una battaglia interna anche alla scuola stessa, dove la preside cerca di convincere gli altri a sostenere la sua visione della vicenda, applicando quindi criteri di comunicazione politica e di storytelling a una questione dove la giustizia e la verità dovrebbero invece stare al primo posto. A tutta questa ricchezza tematica si aggiungono scelte coraggiose anche sul piano estetico, come l’uso di testimonianze reali e di una straordinaria sequenza di teatrodanza, che sublima nella rappresentazione il desiderio e la violenza al centro della serie. Alla regia troviamo, oltre allo stesso John Ridley, anche Gregg Araki, Kimberly Peirce e Nicole Kassell, mentre nel cast spiccano per l’intensità i due giovani protagonisti Connor Jessup e Joey Pollari, che interpretano situazioni estreme con i nervi scoperti e la sfrontatezza dell’adolescenza.”

Condividi

Commenta


trailer: American Crime (seconda stagione)

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.