Televisione

Annunciato il cast completo della nuove serie di Ryan Murphy, "Ratched", prodotta da Netflix

Come già sappiamo lo scrittore e regista dichiarato Ryan Murphy ha stipulato un contratto quinquennale con Netflix, valore 300 milioni di dollari, ed ora è stato annunciato il via definitivo, con tutti i nomi del cast, alla prima serie di Murphy, titolata “Ratched”, prodotta da Netflix, che ne dovrebbe iniziare la distribuzione entro il 2019. Sono già in programma due stagioni di 9 episodi ciascuna. Netflix si è aggiudicata i diritti dopo una dura e milionaria battaglia con le concorrenti Hulu e Apple.
Murphy, come consuetudine, sarà anche regista del primo episodio.
La serie sarebbe una specie di prequel al romanzo “Qualcuno volò sul nido del cuculo”, scritto da Ken Kesey nel 1962, diventato nel 1975 un film, diretto da Miloš Forman, vincitore di cinque Oscar. La serie racconta l’evoluzione di Ratched a partire dal 1947, quando era un’infermiera di basso livello fino a diventare la severa e manipolatrice tiranna dei pazienti di un istituto mentale. Il film era focalizzato sulla lotta infernale tra l’infermiera e il paziente interpretato da John Nicholson, qui assistiamo a quanto potrebbe essere accaduto prima nella vita di Ratched.
Nel film di Forman il ruolo di Ratched fu di Louise Fletcher, che le fruttò un Oscar, qui è affidato ad una delle principali muse di Murphy, l’attrice Sarah Paulson, presente in quasi tutte le sue opere.
Murphy ha definito la serie come “una storia dell’orrore femminista che esplora la mente di una sociopatica, una grande cattiva, una specie di Hannibal Lecter al femminile. Sono rimasto sempre affascinato da questa tremenda figura, chiedendomi come abbia potuto diventare così, da dove nasca tutta quella sua cattiveria”.

La prima bozza della sceneggiatura è stata scritta dall’esordiente Evan Romansky, appena laureatosi ad una scuola di cinema, Murphy l’ha revisionata assicurandosi tutti i diritti (sullo schermo) del personaggio della Ratched, fino ad oggi detenuti dagli eredi di Saul Zaentz e da Michael Douglas (produttori del film originale).

In un post su Instagram del 14 gennaio 2019 Murphy ha scritto: “Iniziamo le riprese tra un paio di settimane. A nome di me stesso e della signora Sarah Catherine Paulson, che interpreta il ruolo principale oltre ad esserne anche produttrice, siamo entusiasti di annunciare il nostro straordinario cast. Questi attori sono persone di grande talento, con le quali io e Sarah abbiamo sempre desiderato poter lavorare”.
Questi straordinari attori, annunciati in ordine alfabetico, sono nientemeno che JON JON BRIONES, CHARLIE CARVER, JUDY DAVIS, HARRIET HARRIS, CYNTHIA NIXON, HUNTER PARRISH, AMANDA PLUMMER, COREY STOLL, SHARON STONE E FINN WITTROCK.

Per ora, oltre al ruolo della protagonista, sappiamo solo che Finn Wittrock (altro attore regolare di Murphy, visto in The Normal Heart e in diverse stagioni di American Horror Story, per ultimo è stato uno degli amori finiti male di Andrew Cunan) interpreterà un criminale violento che condivide un segreto con l’infermiera Ratched. L’attore filippino Jon Jon Briones (che nell’Assassinio di Gianni Versace era il padre di Cunan) interpreterà il rilevante ruolo di capo-medico presso l’istituto psichiatrico in cui lavora.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.