Cinema

Per la X edizione di Some Prefer Cake nuova direzione artistica e la raccolta fondi su produzionidalbasso.com

 

Some Prefer Cake – Bologna Lesbian Film Festival, il festival internazionale di cinema lesbico creato da Luki Massa e Marta Bencich, arriva alla sua X edizione con alcune importanti novità. La kermesse cinematografica, organizzata dall’associazione Luki Massa, in programma Bologna dal 21 al 23 settembre al Nuovo Cinema Nosadella (Via dello Scalo 21, Via Lodovico Berti 2/7), vede, dopo la morte prematura della sua creatrice, un passaggio di consegna nella direzione artistica a Comunicattive. Il gruppo, guidato dalle 4 socie fondatrici Samantha Cavicchi, Elisa Coco, Stefania Guidi e Lucia Jorini, rappresenta un’esperienza unica in Italia che coniuga l’attivismo politico femminista, l’organizzazione di eventi culturali e 13 anni di attività professionale come agenzia di comunicazione in ottica di genere.

Altra novità è questa decima edizione è la campagna di crowdfunding (http://tiny.cc/g1v0uy) sulla piattaforma produzionidalbasso.com, una raccolta fondi online che attraverso tante piccole donazioni individuali permette di racimolare somme importanti. L’obiettivo è raccogliere 3.500€ entro la prima settimana di agosto per coprire le spese di un Festival che, dopo uno stop forzato di due anni, è ripreso l’anno scorso grazie al supporto di tante attiviste. Some Prefer Cake punta a portare a Bologna la migliore produzione filmica a tematica lesbica diffusa nel circuito internazionale dei festival di cinema LGBTQ. Film e documentari, spesso a produzione indipendente, poco diffusi dalla grande distribuzione mainstream, e quindi visibili solo attraverso il prezioso lavoro di visibilità e fruizione svolto dalla rete dei festival italiani, di cui Some Prefer Cake fa parte.

Comunicattive

Impegnate in diversi percorsi politici femministi a partire dal loro incontro nel 2003, tra cui il movimento Non una di meno negli ultimi 2 anni, Comunicattive ha una lunga storia nell’organizzazione di eventi culturali fortemente orientati a valorizzare la creatività delle donne e gli immaginari femministi in tutte le forme di arte: ha organizzato 4 edizione di Art for Art’s Shake (2006-2009), 3 edizioni de La Manifattura Cultura fresca di stagione (2007-2009), 2 edizioni di Dysphonia. Alterazioni sonore al femminile (2010-2011). Sul versante sia politico che professionale Comunicattive dalla sua nascita collabora con numerose associazioni del territorio e nazionali, tra cui il Mit e il festival Divergenti, Il Cassero Gay & Lesbian Center e il festival Gender Bender, l’associazione Orlando e la Biblioteca Italiana delle donne, la Casa delle donne per non subire violenza e il Coordinamento dei centri antiviolenza dell’Emilia Romagna, l’associazione Il progetto Alice, oltre che con organismi istituzionali di pari opportunità. Dal 2012 ha ideato e sviluppato la campagna NoiNo.org Uomini contro la violenza sulle donne promossa dalla Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna. Realizza progetti educativi sulla comunicazione di genere e fa parte della rete bolognese di educazione alle differenze Attraverso lo specchio.

Info

www.someprefercakefestival.com

www.facebook.com/someprefercakefestival/

 

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.