Cinema

"Le Garçons Sauvages" Di Bertrand Mandico vince il Premio Mario Serandrei

Le garçons sauvages di Bertrand Mandico si aggiudica, nell’ambito della 32. Settimana della Critica, il Premio Mario Serandrei – Hotel Saturnia per il Miglior Contributo Tecnico. La Giuria, costituita da Adriano De Grandis, Piero Spila e Bruno Torri, ha attribuito il riconoscimento ”per la ricerca formale meticolosa di un apparato visivo ambiguo e conturbante, dall’uso della pellicola alla scelta di un bianco-nero evocativo con improvvise esplosioni di colore; per un utilizzo del sonoro che accentua ogni caratterizzazione e accadimento, fino a un montaggio conscio del depistaggio della storia e a un omaggio alle tecniche del passato, che colgono nell’essenza un immaginario potente, tra erotismo e cinefilia”.

Per il secondo anno l’Hotel Saturnia & International, storico albergo veneziano, istituisce in collaborazione con la Settimana Internazionale della Critica il Premio Mario Serandrei per il Miglior Contributo Tecnico. Da sempre è forte, per i Serandrei, titolari dell’Hotel, il legame con il cinema: Mario Serandrei, maestro del montaggio, fu un protagonista fondamentale della stagione neorealista e degli anni che seguirono, grazie alle numerose collaborazioni, tra i tanti, con Luchino Visconti, Giuseppe De Santis, Alessandro Blasetti, Federico Fellini, Carlo Lizzani.

Bertrand Mandico (1971) ha lavorato per diversi centri d’arte in Europa e diretto numerosi cortometraggi, due dei quali, Boro in the Box e La résurrection des natures mortes (Living Still Life), sono stati selezionati rispettivamente al Festival di Cannes e alla Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, raccogliendo premi in vari festival cinematografici internazionali. Mentre continua il suo progetto di girare 21 cortometraggi in 21 anni con l’attrice Elina Löwenson, ha realizzato Les garçons sauvages, il suo primo lungometraggio.

La seconda edizione del PREMIO MARIO SERANDREI – HOTEL SATURNIA per il Miglior Contributo Tecnico è dedicata ad Ugo Serandrei, recentemente scomparso, che del Premio ha per primo avuto intuizione.

www.hotelsaturnia.it

Venezia, 8 settembre 2017


Condividi

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.