Televisione

Pubblicato il trailer della sesta stagione di Prison Break

“Prison Break” è una serie tv di successo sospesa nel 2009 dopo 5 stagioni ed ora ripresa con una sesta stagione che arriverà sugli schermi tv nei primi mesi del 2017.

La serie, creata da Paul Scheuring, ruota intorno alle vicende di due fratelli, uno condannato a morte per un crimine che non ha commesso e l’altro che s’impegna per farlo fuggire dal carcere. Nel ruolo del protagonista Michael Scofield, il fratello che si farà rinchiudere in carcere per aiutarlo a progettare la fuga, troviamo l’attore Wentworth Miller che ha atteso la fine della serie per dichiararsi omosessuale nell’agosto 2013. Il ritardo di questo coming out era dovuto probabilmente al contrasto con il suo personaggio (anche con quello di Captain Cold in “The Flash”) assolutamente macho ed eterosessuale. Il coming out riempì le pagine di cronaca perchè scaturito dal rifiuto di Miller di recarsi ad un festival del cinema in Russia a causa delle leggi anti-gay vigenti in quel Paese. Nella serie abbiamo diversi personaggi Lgbt, come tipico delle ambientazioni carcerarie, quasi tutti secondari ad eccezione di Theodore “T-Bag” Bagwell, il principale ‘cattivo’ della serie, condannato all’ergastolo per diversi stupri ed omicidi. In prigione non si fa problemi ad ottenere gratificazioni sessuali dagli altri carcerati, con preferenza per i più giovani.

Nella sesta stagione (di nove episodi) attualmente in lavorazione, la vicenda riparte alcuni anni più tardi e questa volta è Scofield a trovarsi detenuto in una prigione del Medio Oriente, mentre la sua famiglia lo ritiene morto. Scoperto che è ancora vivo sarà Burrows insieme alla moglie di Scofield, Sara (Sarah Wayne Callies), ad impegnarsi per salvarlo. Intanto nel carcere Scofield sta organizzando la fuga insieme ad un compagno di cella imprigionato perchè omosessuale…

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.