Rue de l'Odéon. La libreria che ha fatto il Novecento
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Editoriduepunti - Collana: Terrain vaugue

Rue de l'Odéon. La libreria che ha fatto il Novecento

Adrienne Monnier racconta la vita di una libreria parigina davvero molto particolare, “La Maison des Amis des Livres”, in rue de l’Odéon. Tra i clienti abituali si avvicendano i più grandi scrittori e intellettuali del Novecento, da Benjamin a Hemingway, da Joyce a Beckett, da Rilke a Prévert, da Gide a Valéry, e ognuno di loro si presta a un gioco di raffinata seduzione intellettuale con la padrona di casa. Aneddoti brillanti e testimonianze inedite restituiscono uno spaccato avvincente della vita culturale di un’epoca di slanci e ripensamenti, tra avanguardie e nostalgie.

Visualizza contenuti correlati

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.