Piccola storia di una famiglia. Qual è il segreto di papà?
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • EditoriLo Stampatello (collana Piccola storia di una famiglia)

Piccola storia di una famiglia. Qual è il segreto di papà?

Era impossibile sino a oggi trovare in italiano la raffigurazione esplicita di due mamme o due papà, mentre è di fondamentale importanza per i bambini rispecchiarsi nel mondo attraverso i libri illustrati, i racconti. Per colmare questo vuoto è nato Lo stampatello, piccola casa editrice destinata all’infanzia che colma il vuoto nella letteratura per bambini sul tema della famiglia omogenitoriale. Lo scopo della casa editrice è di spiegare argomenti complessi con un linguaggio semplice e diretto, proponendosi di allargare lo sguardo sui temi della nuova famiglia, raccontando storie vere. Lo stampatello è un’opportunità di crescita per ogni bambino, sapere che gay non è una parolaccia, che ci sono bambini che vivono con due mamme o due papà non significa essere stati generati da due donne o da due uomini. I primi due libriillustrati della nuova casa editrice sono: Piccola storia di una famiglia: perchè hai due mamme? di Francesca Pardi e Più ricche di un re di Cinzia Barbero. L’attività della casa editrice non si limita alle famiglie omogenitoriali, ma amplia a quello della omoaffettività. In Italia si calcolano 100.000 minori che vivono con un genitore omosessuale. Infatti in un paese in cui l’omosessualità è ancora “l’offesa peggiore” il senso comune sembra ritenere ancora inopportuno mettere a conoscenza i figli della realtà affettiva dei loro genitori. Su questo tema viene pubblicato, sempre nella serie Piccola storia di una famiglia, Qual è il segreto di papà?

Piccola storia di una famiglia: perchè hai due mamme?
Meri e Franci si amavano, proprio come un uomo e una donna, e volevano avere una famiglia… Con parole semplici e chiare si racconta come nasce una famiglia omogenitoriale, cosa significa procreazione assistita e come succede che un bambino abbia due mamme. Età di lettura: da 6 anni.

Visualizza contenuti correlati

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.