Omosessualità in Medio Oriente. Identità gay tra religione, cultura e politica
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • EditoriAracne - Collana: Globolitical

Omosessualità in Medio Oriente. Identità gay tra religione, cultura e politica

Mentre in Occidente l’omosessualità si avvia nella grossa menaide della normalità, essere gay in Medio Oriente risulta ancora alquanto pericoloso e in netto contrasto con le norme della Sharï’a. “Omosessualità in Medio Oriente. Identità gay tra religione, cultura e politica” è un viaggio guidato nelle seducenti lande islamiche attraverso una attenta riflessione sull’identità di genere immersa nelle dinamiche politico-religiose. La narrazione avvia una spirale critica sul tema, passando in rassegna le prospettive mediorientali non sempre compatibili con quelle dell’Occidente. Le testimonianze dirette di omosessuali musulmani e le nitide considerazioni dell’autore, alla luce di una nutrita bibliografia, destituiscono l’ossatura comune degli ahadith coranici, e auspicano una doverosa apertura alle differenze di genere.

Visualizza contenuti correlati

Condividi

Un commento

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.