Oltre
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • EditoriCasa Editrice Pellegrini

Oltre

Un romanzo particolare, intenso, in cui il tema dell’omosessualità è calato nel lontano Cinquecento in una comunità albanese della Calabria. I due personaggi, Stefan e Aristej, vivono un amore travolgente eppure profondamente osteggiato che li condurrà verso un destino doloroso.
Così la quarta di copertina: “Era comune tra maschi, durante l’adolescenza, cercare il confronto, scoprire la maturità sessuale, dimostrata e sancita attraverso rapporti che assumevano il valore di riti iniziatici. Con la maturità avrebbero rinnegato il disordine della natura umana per adattarsi all’ordine sociale. …Iniziò a cadere una pioggia densa e sottile. Una larga macchia vermiglia si allargava sulla camicia d’Aristej. Non sentiva dolore, ma non riusciva a muoversi e ad aprire gli occhi. Udiva i singhiozzi delle donne adunatesi. Un rigagnolo iniziava a districarsi tra la polvere della strada, come di un maiale appena sgozzato”.
Vincenzo Perrellis, Responsabile Cultura Comitato Provinciale Arcigay Eos Calabria, vincitore del Premio del Presidente della Giuria – Concorso Letterario “Aspromonte”- prima edizione, con il titolo Stefan e Aristej.

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.