Il tremore del falso
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • EditoriIo Scrittore

Il tremore del falso

Il libro parla di sorelle attrici, teatro tra le due guerre, amori proibiti e coming out ante litteram. Il sodalizio personale e artistico di Irma ed Emma Gramatica, sorelle e dive incontrastate della scena teatrale italiana, si incrina quando la giovane Caterina viene assunta come assistente nella loro compagnia teatrale. Decisa a ritirarsi dalle scene, Irma va a vivere con Caterina, che diventa la figlia che non ha mai avuto e la compagna ideale. Emma, esclusa dal nuovo ménage e privata in teatro del partner più prestigioso, ordisce una sofisticata vendetta durante l’ultimo spettacolo che interpreta con la sorella. Il tremore del falso – la finzione del teatro che drammaticamente si svela a contatto con la vita vera – è una biografia romanzata, liberamente ispirata alle vite di due grandi attrici del passato, in cui gli avvenimenti più verosimili sono inventati e quelli più incredibili sono veri. Una vicenda di sentimenti proibiti, scelte audaci e talentuose ostentazioni che dagli anni Venti al Secondo dopoguerra attraversa la storia e la società del Novecento italiano suggerendo un’immagine della nostra epoca meno evoluta di quanto crediamo. Sebastiano Cenere è lo pseudonimo dietro cui si cela un gruppo di scrittori, sceneggiatori e documentalisti. Questo è il loro primo romanzo. Disponibile sia cartaceo che ebook

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.