Free Firenze. La più completa, coraggiosa, affidabile, divertente guida gay
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • EditoriCult Editore

Free Firenze. La più completa, coraggiosa, affidabile, divertente guida gay

“Free Firenze, una nuova guida gay della città a cura di Giovanni Dall’Orto e Paolo Nieri …A rendere però questo libretto unico nel suo genere, alle indicazioni di Paolo Nieri sulla Firenze di oggi si aggiungono più di 40 schede storico-culturali di Giovanni Dall’Orto sulla Firenze gay del passato, ricche di aneddoti bizzarri, curiosi e divertenti. Perché a Firenze sono tanti i luoghi, le opere, i personaggi che raccontano una storia gay, da quella più antica della città medioevale a quella del secolo scorso delle “Giubbe rosse”, di Ottone Rosai, di Palazzeschi, di Carlo Emilio Gadda o di Piero Santi. Un passato spesso rimosso o mistificato, ma che, se ci impegniamo un poco, come fa da anni Giovanni Dall’Orto, possiamo far emergere da secoli di silenzi, di menzogne e di mistificazioni. D’altronde basta guardarsi intorno: il Davide o le tombe medicee sono lì a ricordarci l’ideale erotico di Michelangelo e il San Giorgio sulla facciata della chiesa di Orsammichele quello di Donatello. Se poi si va a passeggiare al giardino di Boboli, il percorso gay è obbligato: appena entrati ci si imbatte nella cosiddetta “fontana di Ganimede” con la statua che raffigura l’adolescente Ganimede rapito da Giove e, andando avanti, all’imbocco del “viottolone”, ci sono le statue di Armodio e Aristogitone, i due giovani amanti che cercarono di uccidere Ipparco, tiranno di Atene, e ancora, verso l’uscita, il busto dell’imperatore Adriano, figura mitica dell’immaginario gay….” (F. Gnerre, Pride)

Visualizza contenuti correlati

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.